Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

L'Ultima Zimbabwe: la corte sostiene di polizia divieto di protesta

L'Ultima in Zimbabwe manifestazione anti-governativa (tutti gli orari sono locali):

9:15 alle ore

Zimbabwe Alta Corte ha confermato la polizia divieto di manifestazione di oppositori previsto per venerdì. La corte ha respinto l'applicazione dal partito di opposizione, il Movimento per il Cambiamento Democratico, di dichiarare la prevista azione di protesta per essere legale.

---

Zimbabwe polizia pattugliava le strade della capitale, Harare, venerdì mattina, mentre molti residenti sono rimasti a casa e i negozi erano chiusi temendo la violenza una manifestazione anti-governativa.

L'opposizione del Movimento per il Cambiamento Democratico ha lanciato una sfida legale, invitando i giudici a dichiarare la loro protesta legittima e per chiudere la polizia divieto della loro manifestazione di strada, ha detto il portavoce del partito Daniele Molokele.

la Polizia in tenuta antisommossa e con cannoni ad acqua mantenuto una forte presenza nel centro di Harare e nelle aree residenziali attraverso Harare venerdì mattina presto. Polizia transennate Africa centrale Piazza dell'Unità, dove i manifestanti avevano pianificato di raccogliere. La polizia e i funzionari del governo ha avvertito che la manifestazione sarebbe illegale e manifestanti sarebbe "marcire in galera."

Per evitare eventuali problemi, molti residenti evitato di uscire. Molti negozi erano chiusi e di Harare strade erano insolitamente tranquilla mattina di venerdì.

Il partito di opposizione aveva previsto quello che ha detto sarebbe una protesta pacifica per premere il Presidente Emmerson Mnangagwa per impostare una autorità transitoria per affrontare i problemi economici e organizzare elezioni credibili. La protesta si estenderà ad altre città la prossima settimana, l'opposizione ha detto.

Zimbabwe crisi economica con un'inflazione del 175%, diffusa tagli di potenza che dura fino a 19 ore al giorno e con la scarsità di acqua sono attribuite le crescenti tensioni politiche. Dalla speranza che ha spazzato tutto il paese, con le dimissioni forzate di repressive righello Robert Mugabe nel novembre del 2017, la nazione ha restituito un diffuso risentimento e la paura, secondo i critici del governo e dei residenti.

Sei anti-governo gli attivisti sono stati rapiti e torturati questa settimana in vista della protesta, secondo i gruppi per i diritti umani.

Zimbabwe presidente ha esortato l'opposizione a dialogare, ma, allo stesso tempo, il suo governo ha portato il parlamento europeo ad adottare rapidamente nuova legislazione in materia di sicurezza criticato repressivo.

Per scoraggiare le proteste squadre di agenti di polizia cercato di veicoli ai punti di controllo sulle strade che portano in città. La polizia ha detto che le proteste sono suscettibili di essere violenti, e avvertito la gente a stare lontano.

"non prendere parte, sarà marcire in galera!" gridò agenti di polizia attraverso i megafoni di giovedì nel centro di Harare e alcune zone residenziali.

Mnangagwa, 77, arrivato al potere con la promessa di spazzare le riforme politiche ed economiche. Ma ora che il suo governo è ampiamente considerato come un'estensione di Mugabe economica di cattiva gestione e di ancora più pesante sulla sicurezza, secondo i gruppi per i diritti umani.

oltre a debilitanti scarsità di energia e di acqua, circa un terzo dello Zimbabwe 15 milioni di persone hanno urgente bisogno di aiuti alimentari, secondo le agenzie di aiuto.

Amnesty International giovedì accusato Mnangagwa amministrazione di "utilizzando alcune delle tattiche brutali visto sotto il governo di Robert Mugabe," ha detto Muleya Mwananyanda, Amnesty International vice-direttore regionale per l'Africa del sud. "Invece di ascoltare i manifestanti preoccupazioni circa l'economia, le autorità hanno usato la tortura e il rapimento di schiacciare il dissenso e instillare la paura."

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.