Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

La lotta manopole Yemen del sud, come l'Arabia coalizione bombe di capitale

Pesanti scontri sono scoppiati nel sud dello Yemen giovedì, mentre Arabia saudita-coalizione effettuato attacchi aerei sulla capitale, Sanaa, lasciando almeno sei morti, tra cui quattro bambini, nella zona residenziale del centro, hanno detto i funzionari.

Gli attacchi aerei Sanaa è venuto dopo, Yemen, Iran, sostenuto i ribelli Houthi, che il controllo della capitale, ha lanciato un attacco drone precedente nella settimana critica per il trasporto del petrolio in Arabia Saudita, Teheran il più grande rivale della regione.

L'aria di rinnovo campagna di Sanaa — e che era rimasto calmo, nei mesi passati, è venuto anche il Houthis stanno spingendo per ottenere più territorio dalla coalizione, sostenuto le forze di governo meridionali del paese Dhale governatorato.

Yemen diritti umani ministro, Mohammed Askar, ha detto a report di giovedì settimane di combattimento in Dhale ha ucciso più di 27 civili e gli sfollati, circa 10.000 persone.

Yemen è stato coinvolto in una guerra civile pitting il Houthis contro il governo del Presidente Abed rabbo marcia Mansour Hadi, sostenuta dall'Arabia-coalizione, a partire dal Marzo 2015.

a Sana'A al-Raqas quartiere dove giovedì scioperi colpito, il fumo saliva dalle macerie di alcune case.

Un'intera famiglia — padre, figlio e moglie — è stato ucciso sotto le macerie. Il controllato dai ribelli del ministero della salute, ha detto 41 persone sono stati anche feriti, tra cui due donne con la nazionalità russa.

Polvere, pezzi di vetro, metallo e detriti sono sparsi per le strade e coperto auto parcheggiate nel quartiere. Finestre su edifici vicini sono andati in frantumi. Uomini e donne, molti senza il tradizionale nero abaya che le donne Musulmane indossare i loro vestiti, doveva correre in strada, temendo ulteriori bombardamenti.

Una Sanaa residente, Ahmed al-Kori, ha detto che lui e tutta la sua famiglia di sei stati svegliati dai bombardamenti e si ritrovano coperti da detriti. "Non sappiamo come abbiamo toccato il suolo," al-Kori, ha detto.

La guerra in Yemen ha ucciso più di 70.000 persone, tra cui i combattenti, e ha spinto il paese, già impoverito la popolazione sull'orlo della carestia.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.