Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

La turchia dice che il lancio di una nuova Siria offensivo in pochi giorni

la Turchia sarà il lancio di una nuova operazione militare contro gli stati UNITI-backed Curde combattenti in Siria "entro pochi giorni", il Presidente Recep Tayyip Erdogan ha detto mercoledì, in una mossa probabile ulteriore sforzo legami tra gli alleati della NATO in Turchia e Stati Uniti.

Negli ultimi mesi, la Turchia ha sgusciate Curdo posizioni attraverso il confine in Siria, a est del Fiume Eufrate, e ha minacciato di cacciare le milizie Curde Siriane noto come Unità di Protezione o YPG.

Il YPG è il componente principale di un Curdo-led miliziani in Siria che il rollback Stato Islamico gruppo, con l'aiuto degli stati UNITI, a capo della coalizione. Ankara vista YPG combattenti terroristi a causa dei loro legami con l'insurrezione Curda all'interno della Turchia. Le truppe STATUNITENSI sono distribuiti con i combattenti Curdi nel nord est della Siria, in parte per evitare scontri con la Turchia.

"inizieremo la nostra operazione di salvataggio est dell'Eufrate, dai separatisti organizzazione, entro pochi giorni," Ha detto. "Il nostro obiettivo non è l'soldati Americani, è il terrore organizzazioni che sono attive nella regione."

Ha invitato gli stati UNITI a non consentire "profondo" divergenze sulla Siria politica per impedire una futura collaborazione tra i due paesi.

Interessati in Turchia?

Aggiungere che la Turchia è un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Turchia news, video e analisi da ABC News. Turchia Aggiungere Interesse

Turchia è stato incensato dal sostegno Americano per la Curdo-led forze. Più recentemente, è stato frustrato da ritardi nell'attuazione di un accordo che è stato raggiunto tra Washington e Ankara, che avrebbero effettivamente spingere la milizia Curda fuori la chiave della città settentrionale Siriana di Manbij, a ovest dell'Eufrate.

"non sono onesti, non sono ancora a rimuovere i terroristi (dal Manbij)," Ha detto. "Pertanto, la faremo."

Erdogan istruzione, alla difesa del settore meeting, segue AMERICANO si muove per impostare posti di osservazione, nel nord della Siria, nonostante la Turchia obiezioni. La turchia dice che i posti di osservazione sono finalizzate alla tutela dell'YPG, mentre gli stati UNITI dice che i posti sono stati stabiliti per affrontare la Turchia problemi di sicurezza.

"sappiamo che l'obiettivo del radar e posti di osservazione imposta dagli Stati Uniti (est dell'Eufrate) non è quello di proteggere il nostro paese dai terroristi, ma per proteggere i terroristi dalla Turchia," Ha detto.

Commentando la Erdogan commento, un Pentagono, ha dichiarato il portavoce degli stati UNITI-turco di coordinamento e di concertazione è "l'unico approccio" per questioni di sicurezza in questo settore.

"Unilaterale azione militare nel nord-est della Siria da parte di terzi, in particolare per quanto U.S., il personale può essere presente o nelle vicinanze, è di grave preoccupazione" Navy Cmdr. Sean Robertson ha detto. "Vorremmo trovare tali azioni inaccettabili."

Robertson ha detto non coordinato le operazioni militari, pregiudica condivisa degli stati UNITI-gli interessi turchi in sicurezza in Siria.

"La campagna contro l'ISIS non è finita", ha detto. "Le forze della coalizione stanno lavorando a stretto contatto con il Siriana per le Forze Democratiche che si trovano nel mezzo di operazioni offensive contro ISIS in Medio Eufrate Valle del Fiume. SDF rimane un partner attento e contro ISIS e ci impegniamo a lavorare con loro, per garantire ISIS duraturo sconfitta. Non dobbiamo e non possono permettere che l'ISIS a respirare, a questo punto critico, o si mettono a repentaglio i progressi significativi che abbiamo fatto, insieme al nostro partner della Coalizione e di rischio, consentendo ISIS per risorgere."

martedì e mercoledì, la Turchia ha inviato un convoglio di truppe ed equipaggiamenti militari al confine con la Siria come rinforzi, secondo lo stato di esecuzione Anadolu Agency.

truppe turche hanno già portato indietro forze Curde Siriane in due operazioni cross-border ovest dell'Eufrate, nel 2016 e all'inizio di quest'anno.

nel Frattempo, la gran Bretagna a base di Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, una guerra di monitoraggio del gruppo, ha detto che almeno quattro persone sono state uccise in due esplosioni nella città Siriana tenuto dalla Turchia garantiti da amministrazioni locali poco dopo Erdogan annuncio.

Una moto è esplosa nei pressi di una moschea nella città di al-Bab, uccidendo tre persone. La seconda esplosione si è verificata nella città di Azaz, dove un bambino è stato ucciso, l'Osservatorio ha detto.

non Ci sono state altre, più piccole esplosioni in al-Rai e Dabiq, ha detto. Nessuno è stato riportato ucciso in quelle esplosioni.

---

Associated Press scrittore Robert Burns a Washington ha contribuito a questo rapporto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.