Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Leader ceco vuole revocare il riconoscimento del Kosovo

Il presidente ceco mercoledì mantenne la sua denigrazione del Kosovo, suggerendo che il suo governo di revocare il riconoscimento della Serbia, ex provincia, come una nazione indipendente — un'idea prontamente respinto dalla Repubblica ceca: il ministro degli esteri.

Presidente ceco Milos Zeman ha parlato il secondo giorno di una visita ufficiale di due giorni per la Serbia, che non riconosce l'indipendenza del Kosovo. Durante una conferenza stampa con il Presidente serbo Aleksadar Vucic, Zeman ha detto che mentre lui non può revocare il riconoscimento del Kosovo, in proprio, ha intenzione di sollevare il problema.

"io non sono un dittatore" Zeman ha detto. "Ma ... mi chiedo, il problema di stabilire se (inversione di tendenza) può essere fatto."

Zeman, che è noto per le sue frequenti dichiarazioni offensive e diplomatiche gaffe, ha detto martedì che gli piace la Serbia e la sua gente, ma antipatia per il Kosovo, che ha una prevalenza di popolazione albanese.

ceca Ministro degli Esteri Tomas Petricek ha detto mercoledì che non c'era motivo per il governo a riconsiderare la sua decisione l'indipendenza del Kosovo, ma si era detto disposto a parlare con Zeman in materia.

Kosovo in uscita per il Ministro degli Esteri Behgjet Pacolli ha ringraziato Petricek, tweeting "la Repubblica ceca è un amico e un partner forte di #Kosovo."

Più di 100 paesi hanno riconosciuto il Kosovo 2008 dichiarazione di indipendenza, composto da 23 membri dell'Unione Europea le nazioni e gli Stati Uniti. La Serbia si rifiuta di farlo, insieme con la Russia e la Cina.

UE-mediata discorsi sulla normalizzazione dei legami tra la Serbia e il Kosovo sono in fase di stallo, la Serbia ha intensificato gli sforzi per convincere gli altri paesi a ritirare il riconoscimento del Kosovo. Circa una dozzina, lo sviluppo dei paesi Africani, a quanto pare lo hanno fatto.

Vucic ha detto mercoledì che un "compromesso" è stato necessario per risolvere il Kosovo controversia e lodato Zeman come un amico della Serbia.

Durante la loro conferenza stampa, Zeman anche denunciato il Kosovo come un paese "gestito da criminali di guerra."

Primo Ministro del Kosovo Ramush Haradinaj di recente è stato convocato da un tribunale internazionale per la discussione sui presunti crimini di guerra durante la repressione serba sul Kosovo nel 1998-99. Nessuna accusa è stata intentata contro Haradinaj.

Zeman visitare anche focalizzata sulla promozione di legami economici tra la Serbia e la Repubblica ceca.

---

Karel Janicek ha contribuito a questa storia da Praga; Llazar Semini da Tirana, Albania.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.