Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Leader palestinese incendi consulenti, vuole bonus restituito

il Presidente Palestinese Mahmoud Abbas, che lunedì ha licenziato tutti i suoi consiglieri e ordinato un ex primo ministro e di altri ex-ministri del governo di restituire decine di migliaia di dollari da un aumento di paga egli aveva segretamente approvato.

Palestinese, i funzionari hanno detto che le decisioni, ha annunciato nelle dichiarazioni ufficiali, è venuto come parte degli sforzi per ridurre i costi e recuperare fondi dopo che Israele ha smesso di fornire le entrate fiscali di quest'anno. L'Autorità Palestinese, che disciplina le parti di israele e cisgiordania occupata, ha da tempo affrontato le accuse di corruzione e cattiva amministrazione.

Abbas è passato attraverso decine di consulenti in quanto egli è stato eletto presidente nel 2005, con molti di continuare a ricevere gli stipendi ed i benefici dopo aver lasciato l'ufficio.

funzionari ha detto Abbas sarebbe ripristinare alcuni consiglieri nei prossimi giorni. Hanno parlato a condizione di anonimato per discutere di una riflessione interna.

Israele interrotto l'erogazione di alcune delle entrate fiscali che raccoglie per conto dei Palestinesi per protestare contro l'Autorità Palestinese pagamenti per le famiglie dei militanti che sono stati uccisi o imprigionati. I Palestinesi hanno difeso i pagamenti, che dicono di sostenere le famiglie bisognose, che sono vittime di decenni di conflitto.

In una decisione separata, Abbas ha ordinato l'ex Primo Ministro Rami Hamdallah e di altri ministri del governo di restituire i bonus che il presidente aveva approvato nel 2017.

Documenti trapelati all'inizio di quest'anno ha mostrato che il tecnocratica ex Gabinetto ha dato i suoi membri lauti pagamenti. I documenti hanno dimostrato che i ministri' pay è salito da $3.000 al mese a $5.000 — il 67% di aumento — e che il primo ministro stipendio è stato alzato a $6.000 al mese.

Abbas aveva segretamente approvato la solleva, l'override di una legge del 2004 fissaggio ministeriale stipendi. Gli aumenti sono stati applicati retroattivamente per il 2014, quando il Gabinetto ha preso l'ufficio, con conseguente bonus per un valore di decine di migliaia di dollari.

$10,000 di custodia bonus previsto per i ministri che vivono al di fuori Ramallah, dove l'Autorità Palestinese ha sede, è stato dato a tutti i ministri, compresi quelli con case in cisgiordania città. Il governo si è anche gonfiato il tasso di cambio, dando loro un 17% premium.

Le rivelazioni hanno fatto arrabbiare molti, in cisgiordania, dove il corto di contante Autorità Palestinese è stato costretto a tagliare gli stipendi dei dipendenti pubblici.

Hamdallah ha difeso i pagamenti quando i documenti sono trapelati nel mese di giugno, dicendo Abbas, ha approvato la richiesta dopo aver preso in considerazione l'aumento dei costi di vita. Non c'era immediato il commento da lui dopo Abbas ha chiesto i soldi indietro.

Dopo anni in ufficio, Abbas ha visto che la sua popolarità precipitare. I palestinesi sono deluso dalle sue mancata consegna di uno stato indipendente, la sua perdita della Striscia di Gaza per il rivale di Hamas, il movimento e economico generale malessere. La disoccupazione in cisgiordania, è vicino al 20%, e un tipico stipendio per chi fare il lavoro, come i dipendenti pubblici, è di circa $700 a $1.000 al mese.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.