Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Macedone PM: Grecia turno di fare la storia con il nome di tassi

Macedonia, il primo ministro dice che si aspetta che la Grecia, il parlamento a fare la sua parte e a ratificare l'accordo, cambiando il suo nome a Nord della Macedonia, in modo che possa presto entrare a far parte della NATO.

il Primo Ministro Zoran Zaev ha detto ai giornalisti nella capitale Skopje sabato che egli si aspetta che la vicina Grecia per essere il primo paese a firmare il protocollo di adesione per la Macedonia, per diventare NATO il 30 membri.

NATO formalmente invitato Macedonia di unirsi all'alleanza militare nel 2008, ma la Grecia ha posto il veto la mossa, sostenendo che la Macedonia nome implica territoriale aspirazioni verso la Grecia settentrionale della provincia con lo stesso nome, così come l'appropriazione di Grecia patrimonio storico.

Zaev, ha detto che il macedone legislatori avevano "fatto la storia" venerdì con la loro decisione di tornare costituzionale cambiamenti associati con la modifica del nome.

"so quanto sia difficile che è stato ... ci stanno mettendo l'amarezza del passato e stiamo cercando di orgoglio per il futuro," Zaev, ha detto.

Egli ha detto che ora si aspetta che la Grecia, il parlamento di convocare e di fare lo stesso, e sbloccare Macedonia alla NATO.

Zaev ha detto che la Grecia è "hai un nuovo amico, ora a Nord di Macedonia", aggiungendo che spera che le due nazioni costruire fiducia e aprire "nuovi windows" per la collaborazione.

Ma in Grecia, il prossimo voto parlamentare sulla modifica del nome di ratifica ha deteriorato i rapporti tra Grecia partner della coalizione.

greco Ministro della difesa Panos Kammenos, leader della destra populista Indipendenti Greci partito, è fermamente contraria all'affare. Egli ha ripetutamente minacciato di tirare il suo legislatori fuori dal governo, anche se ha inviato segnali contrastanti sul fatto che sia volontà di far cadere il governo in un voto di fiducia.

il Primo Ministro greco Alexis Tsipras e Kammenos si incontreranno domenica mattina per discutere le loro differenze.

Un governo greco portavoce ha detto Alla Associated Press che da lunedì, o almeno durante la settimana, la timeline per la ratifica sarà più chiaro. Il voto potrebbe anche prendere il posto di questo mese, a meno che una mozione di sfiducia, richiamato sia da Tsipras o dall'opposizione partito "Nuova Democrazia", è discusso prima.

legislatori dal piccolo centro-sinistra, i partiti, così come almeno due da Kammenos' partito, hanno indicato che sono pronti a votare per il nome.

Tsipras, che ha l'indiscusso appoggio del 145-forte gruppo parlamentare di Syriza, ha più volte espresso la certezza di trovare la 151 voti per garantire la ratifica del nome della maggioranza del 300 membri del Parlamento.

Il parlamento macedone di ratifica è stato salutato da diversi leader stranieri, tra cui la NATO Segretario Generale Jens Stoltenberg e il capo della politica estera dell'UE Federica Mogherini.

con l'Aggiunta di congratulazioni in ritardo venerdì, è stato Matthew Nimetz, l'U. N. Segretario Generale dell'inviato personale per la disputa di nome dal 1999, dicendo che l'accordo apre la strada a "una base più solida per la pace e la sicurezza nei Balcani".

"mi congratulo con il (macedone), il parlamento e i cittadini del paese per questa realizzazione e per la democratica modo in cui questo importante processo è stato intrapreso", ha detto.

---

Nellas segnalato da Atene, in Grecia.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.