Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Malesia divieti Musulmana Indiana predicatore attività per il pubblico

la Polizia ha detto martedì un Indiano Musulmano predicatore, ha voluto in India per presunto riciclaggio di denaro e di odio, è stato bandito dalle attività pubbliche dopo insulti razzisti nei suoi recenti discorsi scatenato l'indignazione in Malesia.

Zakir Naik era alla griglia una seconda volta dalla polizia lunedì 10 ore dopo aver ricevuto più di 100 denunce in commento ha fatto in discussione la lealtà di minoranza Indù e dire che di etnia Cinese sono gli ospiti della Malesia.

il portavoce della Polizia Asmawati Ahmad ha detto tutte le attività pubbliche che coinvolgono Zakir sono vietati ad "evitare polemiche e ostilità, e il potenziale di causare un clima di tensione" nella multietnica paese.

, Ha detto la polizia ti consigliamo di tutti i partiti organizzazione di conferenze pubbliche che coinvolgono Zakir per fermare gli eventi.

Race è una questione delicata in Malesia, dove etnia Malay Musulmani rappresentano circa i due terzi dei suoi 32 milioni di persone, con grande Cinese e Indiano minoranze.

Il governo è stato riluttante a deportare Zakir, citando preoccupazioni per la sua sicurezza, ma il Primo Ministro Mahathir Mohamad, ha detto durante il fine settimana che Zakir oltrepassato i suoi confini e l'azione potrà essere prese sulla base di indagini di polizia.

Zakir, 53 anni, è un Islamico evangelista che ha vissuto in Malesia, dal momento che egli è stato concesso lo status di residenza permanente nel 2016. In precedenza ha ricevuto il divieto di parlare in Regno Unito, Canada e Bangladesh per la sua linea dura di vista religioso.

Ha fondato un canale televisivo satellitare, TV Pace, nel 2006, che viene trasmessa da Dubai, e dichiara di avere più di 200 milioni di spettatori in tutto il mondo. Il canale è stato vietato in India e in Bangladesh nel 2016 per presunto ispiratore di un attacco terroristico in Dhaka che ha ucciso 22 persone.

Zakir ha detto martedì che le sue parole erano state prese fuori dal contesto, dai suoi detrattori e scusa per il malinteso. Lui ha detto di essere contro il razzismo, definendolo "il male".

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.