Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Migliaia di Nigeriani cacciatori si preparano a chase Boko Haram

Migliaia di Nigeriani cacciatori, armati di affascinare amuleti e di una profonda conoscenza di ambienti difficili, stanno preparando un'offensiva contro estremisti di Boko Haram che hanno devastato il nord-est per un decennio, la chiama "tempo" che aiutare i soldati fine mortale insurrezione.

Nigeria governo scoraggiato una simile offensiva cinque anni fa, chiamata a una missione suicida. Questa volta si ha l'appoggio del governatore della stato di Borno, che ha subito il peggiore degli attacchi di Boko Haram.

è un segno che le autorità Nigeriane, che hanno ripetutamente affermato la sconfitta di Boko Haram, potrebbe essere a corto di opzioni contro gli estremisti Islamici e un recente emanazione che ha giurato fedeltà allo Stato Islamico gruppo.

Borno nuova dello stato Gov. Babagana Zulum, che ha ereditato il conflitto dopo la vittoria delle elezioni all'inizio di quest'anno, ha detto che è stanco di applicazione di strategie tradizionali contro un gruppo estremista che ha ucciso e rapito decine di migliaia di persone e milioni di sfollati. L'agitazione ha creato un vasto crisi umanitaria.

Interessati a Boko Haram?

Aggiungi Boko Haram, un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Boko Haram, notizie, video e analisi da ABC News. Boko Haram Aggiungere Interesse

Il governatore ha approvato di recente il reperimento di almeno 10.000 cacciatori per aiutare a porre fine ai combattimenti.

Mentre la Nigeria militare non commenta il portavoce del governo Isa Gusau confermato che il governatore ha deciso di "aggressivo esplorare ogni lecito mezzo necessario nel tentativo di porre fine all'insurrezione" dopo consultazioni con le principali parti interessate, compresi gli anziani e tradizionale governanti.

"Abbiamo bisogno di tutte le preghiere che possiamo ottenere, dato il compito che ci attende," Gusau, ha detto.

I cacciatori sono separati da civile, le forze di difesa che sono sorti nel nord est della Nigeria per combattere Boko Haram insurrezione. Di solito ereditare la loro vocazione, i cacciatori sono visti come l'unico gruppo con una conoscenza intima delle foreste e altri terreni nella vasta regione del Lago Ciad. Vedere i loro ciondoli e amuleti come protezione dagli attacchi.

Un Associated Press reporter di questa settimana ha visitato il campo dove circa 2.000 i cacciatori sono in attesa davanti a loro marcia nella foresta di Sambisa e altri Boko Haram nascondigli.

Più di 5.000 sono mobilitati dalla Nigeria e paesi della regione tra cui il Burkina Faso, Niger e Ciad, ha detto uno dei leader dei cacciatori, Baba Maigiwa.

"La maggior parte dei nostri uomini hanno restituito i diversi stati e le comunità per andare e offerta loro famiglie addio", ma sono sulla via del ritorno a Borno capitale Maiduguri, ha detto un altro leader, Abdulkareem Umar.

"Siamo qui perché il governatore è appassionato di porre fine a questa follia Boko Haram", ha detto.

"mi ricordo che circa cinque anni fa, quando noi, sul nostro, convergenti qui a Maiduguri con l'intenzione di storming foresta di Sambisa a confrontarsi con Boko Haram, ma non abbiamo avuto il sostegno del governo e dei militari. Come cittadini rispettosi della legge, si è dovuto ritirare. Ma, come succede oggi, significa che è tempo."

Ha detto che i cacciatori avevano ricevuto 10 veicoli da parte del governo dello stato per aiutare nel trasporto, ma ha detto che hanno bisogno 30 in più, insieme con le armi.

"Abbiamo anche messo in chiaro alle autorità che la differenza tra i soldati e cacciatori è l'addestramento militare e la nostra conoscenza della giungla", ha detto. "Ma ciò che accomuna entrambi è di armamenti. Quindi abbiamo bisogno di armi e munizioni, proprio come i soldati. Quando questo è fatto, il resto sarà storia, per la grazia di Dio."

Ha detto che i cacciatori sono alimentati da Borno governo dello stato in quanto in attesa dell'offensiva, e il cibo e l'acqua sono stati distribuiti in vari luoghi che possono essere utilizzati come basi operative avanzate.

"Ci sono così felice con la mossa del governatore dello stato sta facendo, riconoscendo i contributi che i cacciatori possono portare nel controinsurrezione guerra", ha detto un altro dei cacciatori capo, Maigana Maidurma. "Siamo pronti a dare la nostra vita, se questo è ciò che ci vorrebbe per portare la pace alla nostra cara terra."

Un giovane cacciatore, 32-anno-vecchio Auwal Unar, chiamato l'imminente offensiva "una guerra per salvaguardare il nostro futuro e la sicurezza delle donne e dei bambini."

Ha detto che i cacciatori credono nella potenza del fascino che porterà in battaglia.

"non Abbiamo paura di pistole, ma la paura solo di Dio", ha detto. "Quando abbiamo ruggito nella giungla anche il lions paura, perché i nostri padri hanno toccato il segreto delle foreste, in modo Boko Haram hanno nessun posto dove nascondersi. Avranno altra scelta che arrendersi, o muoiono se hanno il coraggio davanti al nostro cammino."

---

Seguire Africa news https://twitter.com/AP-Africa

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.
Avatar
annie 2 ay ago

Buongiorno ! La maggior parte di coloro che affermano di essere creditori sono tutti falsi e non danno mai il prestito. Mi hanno ingannato più volte, ma grazie a Dio perché sono finalmente riuscito a farmi il merito di un francese chiamato Alfarez Julio. Queste condizioni sono buone e semplici, nonché il metodo di rimborso del suo credito. È davvero serio in quest'uomo e il suo tasso di interesse è del 3% all'anno. Se hai davvero bisogno di un credito rapido, contatta immediatamente questo uomo serio e ti aiuterà come me.
Ecco il suo contatto: julioalfarez105@gmail.com