Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Navy SEAL si dichiara colpevole in nonnismo morte di Green Beret

UN Navy SEAL AMERICANO si è dichiarato colpevole giovedi di nonnismo e di accuse di aggressione per il suo ruolo nel 2017 strangolamento di un Esercito degli stati UNITI Berretto Verde in Africa.

Adam Matthews, è entrato il motivo di una speciale corte marziale audizione presso la Stazione Navale di Norfolk, in Virginia.

Matthews, uno dei quattro stati UNITI i membri di servizio che sono stati accusati di omicidio e altri reati il nonnismo connessi morte di Personale militare Sergente Logan Melgar, un Texas nativo.

"non riesco a descrivere quanto mi dispiace per la morte del Sergente dei marine Melgar," Matthews ha detto alla corte. "Sono veramente dispiaciuto."

Militare procuratori accettato di rilasciare l'accusa di omicidio contro il capitano Matthews, che ha accettato di testimoniare contro un compagno di Navy SEAL e due Marines che sono stati anche accusati nell'incidente.

Nel primo dettagliate pubblico account di Melgar morte in Mali, Matthews ha detto che aveva accettato di aiutare gli altri tre imputati haze Melgar oltre percepito offese contro i suoi compagni di truppe.

Tra quelle offese, Matthews ha detto, è stato un incidente in cui Melgar, mentre in sella a una moto a una festa, un diplomatico dell'ambasciata nella capitale Bamako, guidato da due Marines in seguito in un altro veicolo. Matthews ha suggerito che i Marines sentito Melgar li avesse abbandonati in un contesto urbano che è stato il bersaglio di attività terroristiche.

Matthews descritto l'incidente come "solo uno di una serie di prestazioni e problemi comportamentali" con Melgar, che è stato percepito dai colleghi delle truppe di non essere un giocatore di squadra.

Matthews ha detto che i piani diventato "più giovanile" come lui e gli altri tre membri del servizio appesi a un ristorante discutere di come gestire Melgar.

Matthews ha detto che mentre il Melgar era nella sua camera da letto, lui e gli altri hanno sfondato la porta con una mazza per "effetto drammatico," poi si legò i polsi e le caviglie con del nastro adesivo. Hanno in programma di registrare l'incidente sul video per mettere in imbarazzo Melgar in che cosa Matthews descritto come "noto bonifica" o misterioso rituale all'interno le forze speciali della comunità.

A un certo punto, Matthews ha detto, l'altra Navy SEAL applicato un chokehold di Melgar, che è diventato non rispondono, e non poteva essere resuscitato.

La condanna fase di Matthews corte marziale, è stato programmato per iniziare nel pomeriggio di giovedì.

Prima dell'udienza, Matthews' avvocato, Grover Baxley, ha detto Melgar morte "è stato un imprevisto incidente che ha radicalmente cambiato la vita di tutti i soggetti coinvolti."

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.