Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Perù militare cerca di frenare illegali di estrazione dell'oro in Amazzonia

per giorno, Peruviano di polizia e soldati di cercare e distruggere le attrezzature utilizzate dai cercatori d'oro illegali in una parte della foresta Amazzonica dove minerario ha trasformato una volta denso fogliame in un deserto butterata, con alberi morti e tossici piscine. Come scende la notte, si gioca a carte e calcetto, chiamata famiglia dalla loro remoto avamposto o di avere un medico di cogliere burrowing parassiti dai loro piedi.

Per un decennio, di una corsa all'oro accelerato in Perù Tambopata provincia, un centro per un'attività illecita che è tra i più redditizi, e distruttiva, in Amazzonia deserto. Le forze di sicurezza è venuto e andato; minatori dispersi e restituiti. Poi Perù ha annunciato qualcosa di diverso: È installato a lungo termine delle basi militari, nella speranza di arginare non solo illegale di data mining, ma anche il traffico di esseri umani e di altri crimini.

Operazione "Mercurio" è iniziata nel mese di febbraio, quando le autorità sfrattati migliaia di cercatori d'oro illegali della zona e distribuito da centinaia di poliziotti e soldati per il lungo termine, alloggio di loro, in alcuni casi, la stessa fortuna quarti, una volta utilizzato da operatori in oro. Gli uomini in divisa regolarmente pattuglia in veicoli e motocicli, anche se alcuni minatori emergere la notte e ci sono preoccupazioni che altri dovranno attendere per la presenza militare a scemare, o semplicemente trasferirsi in zone più remote.

"Come molti minatori, dimmi, questi interventi solo spingere minatori in aree sempre di più nella foresta, perché vogliono evitare di essere scoperto", ha detto Jimena Diaz Leiva, uno studente di Dottorato presso l'Università della California, Berkeley, che ha studiato l'industria illegale.

Ha anche detto che i piccoli minatori si sentono ignorati e diffamata da un governo che, dicono, ha mostrato poco interesse per il loro benessere economico e le cui iniziative per renderle legali industria mineraria non sono stati efficaci.

Quello che è certo è la devastazione lasciata dietro, in parte a causa del mercurio utilizzato per separare l'oro dai detriti durante i lavori di scavo. Decine di migliaia di ettari di ettari di foresta sono stati distrutti.

"Il danno per la natura qui è così terribile che tutta l'acqua è avvelenata", ha detto Maj. Gustavo Cerdeña, a capo di una unità di polizia.

Cerdeña disse che egli era venuto prima dell'applicazione della legge operazione ha avuto inizio nel mese di febbraio, in posa come un oro acquirente al fine di raccogliere informazioni di intelligence sull'organizzazione criminale che domina il commercio illegale.

"era piena di gente. Era come Gomorra, prima pioveva fuoco", ha detto, riferendosi alla città biblica della distruzione. "Ora tutto è più tranquillo."

area conosciuta come "La Pampa", che circonda un parco nazionale e non viene visualizzato sullo stato di mappe, ha fruttato circa 25 tonnellate di minerali estratti illegalmente in oro un anno, molto di più di quello di uscita di Yanacocha, Perù più produttive legali miniera d'oro, secondo il governo Peruviano. Il perù è il No. 1 produttore di oro in America latina.

si tratta di un modello ripetuto a diversi gradi altrove in Amazzonia, tra cui in Venezuela, Bolivia, Ecuador, Colombia e Brasile.

Alimentato da un aumento globale dei prezzi dell'oro, dell'estrazione illegale distrutto 92,000 miglia quadrate (238,000 chilometri quadrati) di foresta tra il 2000 e il 2015, secondo la Amazzonica Rete di Georeferenziate Socio-Ambientali, di una coalizione di non governative, gruppi di dati analizzati da Amazon in nove paesi. L'uso di centinaia di tonnellate di mercurio tossico in estrazione illegale di tutto il continente, ha sollevato preoccupazioni circa i problemi di salute interessati terra, alcuni dei quali occupato da popolazioni indigene.

Le basi militari in La Pampa rimarrà almeno fino a metà 2021, quando il mandato dell'attuale governo finisce.

Una base occupata dalle forze di sicurezza, è circondato da due laghi contaminati con mercurio e detriti lasciati dai minatori. Ci sono abbandonate, e un piccolo monumento commemorativo per morto un minatore, contrassegnato con fiori artificiali e bottiglie di alcol. Un paio di gatti e cani di vagare intorno il paesaggio desolato.

La polizia e i soldati occasionalmente trovare i macchinari utilizzati dai minatori illegali, e saltare in aria con la dinamite. Ma distruggono anche tubi di metallo utilizzato per la miniera d'oro.

Ernesto Ráez, un professore di biologia nella capitale Peruviana di Lima, ha detto di voler prendere generazioni di ripristino e rimboschimento delle aree interessate dall'attività estrattiva.

"ci vorrà più di una vita per vedere una foresta di paragonabile a quello che è stato distrutto", ha detto. "Ma ne vale la pena."

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.