Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Polacco legislatore stroncato per scusare prete che ha abusato di ragazze

Polonia opposizione legislatori richiesti mercoledì che un membro del partito di governo essere esclusi dal lavoro parlamentare sulla nuova legge per frenare gli abusi sessuali contro i minori, sostenendo che egli aveva cercato di giustificare le azioni di un prete condannato per pedofilia.

Il governo conservatore ha detto questa settimana che la sanzione per abusi sessuali su minori, deve essere aumentata, a seguito di recenti rivelazioni in merito ad abusi da parte di sacerdoti. Il parlamento stava discutendo del governo disegno di legge il mercoledì, il Primo Ministro Mateusz Morawiecki sollecitando la camera posteriore.

Un documentario straziante testimonianza di uomini e donne molestate e violentate da preti quando erano bambini in onda sabato su YouTube, scatenando la ricerca dell'anima della nazione influente chiesa Cattolica e accuse reciproche tra le principali forze politiche di aver riuscito a frenare i crimini.

Opposizione legislatori, ha detto il procuratore Stanislaw Piotrowicz, che è a capo del parlamento, della commissione giustizia e di un legislatore per la sentenza, pro-chiesa il Diritto e la Giustizia del partito, dovrebbero essere esclusi dal dibattito parlamentare e il voto sulla legge. Dicevano che avesse provato in passato a giocare le azioni di un sacerdote, che in seguito è stato condannato e dato una sospesi pena detentiva per impropriamente toccare e baciare le ragazze giovani.

i funzionari del Parlamento ha detto che la nuova legge non sarà inviato per il dibattito alla commissione da lui presieduta.

Il documentario è esposta una spaccatura tra la Polonia e i dirigenti della chiesa nel loro approccio agli abusi sessuali da parte di sacerdoti.

Polonia primate, l'Arcivescovo Wojciech Polak, ha chiesto scusa alle vittime, mentre Gdansk Arcivescovo Slawoj Leszek Glodz inizialmente allontanato dalla materia, dicendo di non guardare la scarsa qualità del film.

mercoledì, Glodz chiesto scusa alle vittime e ha detto che aveva utilizzato in precedenza il "male parole".

Molti giovani sacerdoti hanno condannato l'abuso dei minori nella chiesa.

Polonia la chiesa Cattolica ha affrontato la pedofilia del clero dal 2009, quando ha pubblicato le linee guida per la rilevazione e trattare questi casi, ma di misure che, a quanto pare dimostrato insufficiente, nonostante successive modifiche per le linee guida.

Nel mese di Marzo, la chiesa polacca hanno detto le autorità avevano registrato casi di 382 sacerdoti che hanno abusato di 625 vittime al di sotto dei 18 anni di età a partire dal 1990. Alcuni osservatori descritto solo come un primo passo nel rivelare la verità, mentre un'organizzazione di vittime, Non abbiate Paura, chiede una commissione indipendente per indagare.

Vaticano da crimini di sesso investigatore, Monsignor Charles Scicluna, è prevista la partecipazione di una sessione di Polonia Episcopato nel mese di giugno.

Il film, inoltre, è diventato un importante argomento in Polonia il dibattito politico, in onda nel mezzo di campagna elettorale davanti elezione del Parlamento Europeo il 26 Maggio e il polacco elezioni, che si terranno in autunno.

Richiesto dal partito leader Jaroslaw Kaczynski, il governo ha deciso di aumentare di carcere per abusi sessuali su minori di 30 anni, dall'attuale 12 anni.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.