Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Putin effettua in Moldavia, il nuovo governo, tra il tumulto politico

il Presidente russo Vladimir Putin ha dato il suo forte sostegno per la Moldavia, il nuovo governo di coalizione, che è stato bloccato in una lotta di potere con un rivale di amministrazione nella ex repubblica Sovietica.

In un'intervista giovedi con il Mir, una stazione televisiva in Russia, Putin scagliato contro il precedente governo Moldovo, che ha rifiutato di cedere il potere alla nuova autorità.

Il nuovo governo di coalizione in Moldavia, solo annunciato durante il fine settimana, include il pro-Russia partito di Igor Dodon, il presidente del paese dalla fine del 2016, e il pro-Europa ACUM gruppo. La precedente amministrazione era stato dominato dal Partito Democratico, controllata dalla potente oligarca Vladimir Plahotniuc.

Entrambi sostengono di essere la legittima autorità del paese, in una controversia che dura fino paure di montaggio instabilità in quello che è uno dei paesi più poveri in Europa.

Diversi paesi Occidentali, tra cui la Francia e la Germania, hanno sostenuto il nuovo governo del Primo Ministro Maia Sandu. Il Dipartimento di Stato AMERICANO ha esortato la moderazione e il dialogo politico dicendo che la volontà del popolo Moldavo espresso a Febbraio. 24 elezione deve essere rispettata senza interferenze.

Putin ha chiarito giovedì lato egli di supporto.

Mentre inneggiano alla coalizione per superare differenze di "lavorare insieme", Putin ha fatto saltare gli avversari per "fare soldi con il popolo Moldavo e per aumentare la loro ricchezza personale e di leva sullo stato."

"Siamo certamente sostenere il Presidente Dodon così come il suo attuale partner della coalizione, in modo che si può sbarazzarsi di quelle persone che hanno usurpato il potere in Moldova," ha detto Putin.

La legittimità del governo di coalizione, che ha seguito inconcludenti elezioni nel mese di febbraio e nei mesi successivi stallo politico, è stato contestato dalla Corte Costituzionale moldava, che ha presunta violazione di un post-elettorale termine per la costituzione di un nuovo governo.

La crisi è venuto a una testa dopo che il tribunale la scorsa settimana ha ordinato Dodon a sciogliere il parlamento. In seguito al suo rifiuto, i legislatori hanno votato in carica il nuovo governo, invece. La corte ha poi dichiarato che il nuovo governo illegale e sostituito Dodon con il premier uscente Ministro Pavel Filip. Filip immediatamente chiamato il parlamento sarà sciolto e snap elezioni, una mossa che Dodon ha dichiarato illegale.

In una conferenza stampa il giovedi, Dodon affermato che il supporto per la sua alleanza è cresciuta in patria e all'estero. Dodon chiamati i sostenitori di raccogliere in supporto ad un raduno di domenica e ha esortato gli avversari a ritirare la loro opposizione alla nuova amministrazione.

"Abbiamo la possibilità reale di fare una reale transizione pacifica del governo in Moldavia," ha detto. "E io parlo per quelli che non vogliono capire questo: Siete ancora in tempo."

il Primo Ministro Sandu inoltre esortato la gente "da tutto il paese per mostrare al mondo la repubblica di Moldavia ha vinto".

"La dittatura abbiamo pensato che era impossibile da sconfiggere, è stato distrutto", ha aggiunto.

Decine di sostenitori del precedente governo sono stati in campeggio al di fuori degli istituti di stato a partire da domenica.

---

Nataliya Vasilyeva in Russia, Vadim Ghirda in Romania e Jovana Gec in Serbia ha contribuito a questo rapporto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.