Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Sesso nastri, scandali in Ungheria locale di campagna elettorale

La campagna in Ungheria di domenica a livello nazionale per le elezioni comunali ha visto uno scandaloso evento dopo l'altro: i Candidati sono stati catturati in segreto il sesso nastri o presunto uso di droga; l'opposizione candidato poster è stato imbrattato di feci e un pro-governo attivista provocato un'altra opposizione candidato con una fallici giocattolo del sesso.

"Siamo nel mezzo di una singolare sporca campagna," Gergely Gulyas, il Primo Ministro Viktor Orban, chief of staff, ha detto a un governo news conferenze questa settimana, chiamando il rilascio del video di sesso "il punto più basso della vita politica ungherese."

Gulyas è stato chiesto a tante domande su un segreto video di Zsolt Borkai, ex campione Olimpico di ginnasta dimostrato di aver fatto sesso su una barca con presunte prostitute, che ha detto che temeva che la ripresa di un evento stampa dovrebbe essere etichettati come non adatto ai minori.

Borkai è in esecuzione per ri-elezione a sindaco della città nordoccidentale di Gyor, in rappresentanza di Orban e l'ala destra del partito Fidesz. Un altro trapelato sesso video consigliati un politico dell'opposizione, Tamas Wittinghoff, il sindaco di un comune nei pressi di Budapest.

Sia gli uomini che hanno detto di aver chiesto scusa per le loro famiglie, ma aveva alcuna intenzione di abbandonare le proprie candidature.

Mentre ad eventi della campagna può essere più comune nelle democrazie Occidentali, sono solo ora infiltrazione Ungheria arena politica, attirando l'interesse degli elettori, in modo che i frequenti scandali di corruzione non.

"la Droga o il sesso sono gli elementi che attirano l'attenzione anche di coloro che non seguono la politica da vicino," ha detto Andrea Virag, direttore strategico a Republikon Istituto, a Budapest, a base di liberali think-tank. "E' di nuovo che la vita privata dei politici è stato mescolato in campagna."

Ungheresi sarà la scelta di più di 3.100 sindaci e 16.000 consiglieri a livello nazionale in la domenica del voto, che potrebbe avere gravi conseguenze in vista di una campagna elettorale nel 2022.

"Questa è la prova generale di opposizione di cooperazione", Virag, ha detto. "Sarà un buon test per vedere in che misura i diversi opposizione elettore basi può essere unificata dietro un candidato comune."

allo stesso modo per la Turchia e la Polonia, dove l'anno scorso candidati dell'opposizione sono stati eletti come sindaci delle città capitali, una vittoria a Budapest per Gergely Karacsony, che ha il sostegno di cinque di sinistra, liberale o Verde parti, potrebbe essere un primo passo in opposizione gli sforzi per rompere il predominio di Orban e Fidesz, che hanno facilmente spazzato parlamentare, comunali e alle elezioni del Parlamento Europeo a partire dal 2010.

"Vincere Budapest ... sarebbe fare una grande differenza in quello stato d'animo e la motivazione di entrambi i politici dell'opposizione e l'opposizione elettori," Virag, ha detto.

Karacsony, che è stato sindaco di Budapest Zuglo distretto a partire dal 2014, vuole fiscale di immobili di lusso e utilizzare i proventi per alleviare la capitale della carenza di alloggi. Egli è anche proponendo misure per ridurre turistiche sovraffollamento e le dice che la renderà gradualmente Budapest vasta rete di trasporto pubblico gratuito.

Opposizione vittorie sarebbe "il primo serio controllo sul potere" per un governo "che centralizza non solo la politica, ma l'economia e i media", ha detto Karacsony, che secondo alcuni sondaggi è in una statistica di morti di calore con incumbent Istvan tarlós istván.

dimensioni Nominali indipendente, ma in esecuzione come il Fidesz candidato, tarlós istván ha promesso, con Orban supporto, per continuare a Budapest, lo sviluppo delle infrastrutture, tra cui la ristrutturazione del capitale celebre Ponte delle catene e l'installazione dell'aria condizionata su M3, la città più lunga linea di metropolitana.

di Solito imperturbabile, tarlós istván di recente di fronte un politico dell'opposizione, che ha cercato di troll, uno dei suoi eventi per la stampa, urlando in un megafono ha tenuto a pochi centimetri da l'altra faccia di quell'uomo, definendolo una "misera figura."

"Questa campagna è stato tutto tranne che il sindaco le competenze e le realizzazioni," tarlós istván ha detto alla televisione di stato.

---

Questa storia è stata aggiornata per correggere il cognome del sindaco di Gyor. Egli è Zsolt Borkai, non Zsolt Gyulai.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.