Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Stato francese: noi non veto Renault-Fiat Chrysler tassi

ministro delle finanze francese, dice che il governo non opporsi a un contratto di fusione tra la casa automobilistica Renault e italo-Americano rivale di Fiat Chrysler.

Parlando FranceInfo news broadcaster, Bruno le Maire ha detto che il governo la priorità chiave è quello di rafforzare l'alleanza Renault, con il suo vecchio partner Giapponese Nissan.

Ha detto una fusione con Fiat Chrysler "rimane un'interessante opportunità."

, Ha aggiunto: "non Abbiamo mai impedito. Abbiamo semplicemente chiesto a cinque giorni in più per studiare il funzionamento." Egli ha osservato che la Nissan era titubante su di esso.

Fiat Chrysler aveva proposto un 50-50 di fusione che avrebbe creato il mondo il terzo più grande casa automobilistica del valore di quasi 40 miliardi di dollari. All'inizio di questo mese, il gruppo tirato la proposta, citando condizioni politiche in Francia.

Lo stato francese Renault è il più grande azionista con una quota del 15%.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.