Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Sudanese manifestanti segno finale di condivisione del potere affrontare con l'esercito

Sudan del movimento pro-democrazia e il consiglio militare al potere ha firmato un definitivo accordo di condivisione del potere di sabato in una cerimonia nella capitale, Khartoum, dopo settimane di tortuose trattative.

Lo storico accordo apre la strada per una transizione a un civile-led di governo dopo il rovesciamento militare del Presidente Omar al-Bashir mesi fa, e la più recente mortale soppressione delle proteste.

all'inizio di questo mese, i due lati siglato un documento costituzionale in seguito alle pressioni internazionali e in mezzo a crescenti preoccupazioni che la crisi politica che è seguita al-Bashir estromissione potrebbe accendere la guerra civile.

Gen. Abdel-Fattah Burhan, capo del consiglio militare, chiamato la firma di un "vittorioso e giorno storico per la nostra nazione."

"La rivoluzione ha raggiunto i suoi obiettivi", ha detto, promettendo il militare avrebbe dovuto garantire la transizione verso un governo civile.

Protesta leader Mohammed Naji al-Asam ha detto che le due parti hanno inaugurato una "nuova pagina" in Sudan storia dopo tre decenni di "repressione e la corruzione".

La condivisione del potere tassi crea una joint militari e civili sovrano consiglio, di regola, per poco più di tre anni, fino alle elezioni può essere ritenuta. Un leader militare è a capo di 11 membri del consiglio per i primi 21 mesi, seguito da un civile leader per i prossimi 18 anni. Lt. Gen. Shams el-Din Kabashi, portavoce del consiglio militare, ha detto Burhan sarebbe l'iniziale leader.

L'accordo, inoltre, stabilisce un Gabinetto nominato dagli attivisti, così come un corpo legislativo per essere montato all'interno di tre mesi. La protesta della coalizione è quello di avere una maggioranza in quel corpo, nominati dalle Forze di Dichiarazione di Libertà e di Cambiamento, una coalizione di partiti di opposizione e i movimenti che rappresentano i manifestanti.

Le due parti sembravano d'accordo sulla validità di un accordo che è avvenuto in parte a causa della pressione internazionale. L'etiopia e l'Unione Africana, co-led sforzi di mediazione tra militari e manifestanti.

Molti leader regionali e la comunità internazionale hanno partecipato sabato la cerimonia, compreso il Primo Ministro Etiope Abiy Ahmed. I partecipanti nell'Amicizia Sala dove si è svolta la cerimonia ricevuto Ahmed con il tifo e il canto.

Ma almeno un analista di, Solimano Baldo, un ricercatore senior con il Enough Project, ha detto che il paese sarà ancora affrontare ostacoli durante i prossimi mesi di transizione.

"Scoraggianti sfide che dovrà affrontare il Sudan del progresso per la democrazia e il suono di governance, tra i quali il capo di sopravvivenza di elementi del vecchio regime, in le istituzioni della transizione," Baldo detto.

Ancora, il Sudanese celebrato a Khartoum e altrove in tutto il paese sabato. Video pubblicato on-line ha mostrato c'è gente che festeggia per le strade in Darfur e la provincia orientale di Kassala.

i lavoratori delle Ferrovie e di altri manifestanti avevano viaggiato per il capitale di venerdì in treno da Atbara, il nord del trasporto hub, dove la rivolta è iniziata nel mese di dicembre.

Il militare rovesciò al-Bashir nel mese di aprile a seguito di mesi di proteste contro i suoi tre decenni di regime autoritario. I manifestanti poi è rimasto in strada, chiedendo una rapida transizione a guida civile.

Il consiglio militare al potere e gli attivisti che è aumentata la pressione per raggiungere un accordo, dopo che le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco sugli studenti manifestanti Ago. 1 nella città di Obeid, lasciando sei morti. Almeno nove le truppe paramilitari, un Supporto Rapido forze sono stati arrestati nel corso degli omicidi.

Nel mese di giugno, le forze di sicurezza violentemente disperso i manifestanti principale sit-in al di fuori del quartier generale militare di Khartoum, uccidendo decine di persone e di precipitare il fragile transizione in crisi. L'accordo di condivisione del potere, prevede l'allestimento di un'indagine indipendente giro di vite sulle proteste, in particolare la dispersione dei sit-in.

l'Ex Primo Ministro Sadiq al-Mahdi, il leader dell'opposizione Umma party, ha detto che l'affare è stato un "primo passo" nel cambiamento democratico fino a "fiera" delle elezioni.

"Oggi è il giorno di transizione verso un governo civile. ... La prossima tappa sarà un test per noi, senza esclusione. Si aprirà la porta in modo che tutti potranno partecipare anche le persone", ha detto al-Mahdi, che ha portato in Sudan lo scorso liberamente eletto governo prima che un Islamico-eseguito il colpo di stato militare nel 1989.

Gen. Mohammed Hamdan Dagalo, vice capo del consiglio militare, e la protesta leader Ahmed Rabie, che è un insegnante di liceo, firmato l'accordo. Entrambi avevano siglato documenti all'inizio di questo mese.

U. N. portavoce Stephane Dujarric ha detto U. N. Segretario Generale António Guterres si è congratulato con il popolo Sudanese e guardato avanti per "coinvolgere e a supporto transitorie che disciplinano le istituzioni."

Le Forze per la Dichiarazione di Libertà e di Cambiamento nominato un noto economista, Abdalla Hamdok, primo ministro durante la transizione. Ha servito come vice segretario esecutivo della Commissione Economica delle Nazioni Unite per l'Africa, a partire dal novembre 2011, e deve ancora essere confermata dal sovrano consiglio. I membri del consiglio devono essere ha annunciato di domenica, dopo che il consiglio militare al potere, da subito, si sciolse.

La condivisione del potere accordo è stato criticato dal Sudan revolutionary Front, un'alleanza di grandi gruppi di ribelli in Darfur. I ribelli hanno sottolineato per protestare contro i leader che l'accordo non include "principi di base" per raggiungere la pace in Sudan. L'accordo invita il governo a raggiungere un accordo di pace con i ribelli entro sei mesi.

L'alleanza ribelle, che fa parte del FDFC coalizione di opposizione, voluto inserire una pace concordata dal movimento di protesta nella condivisione del potere affrontare. I capi ribelli si sono impegnati in trattative con altri di protesta dei dirigenti per risolvere i punti controversi.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.