Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

US-backed forza dice che è in controllo di ISIS in Siria accampamento

stati UNITI-backed delle forze Siriane martedì ha preso il controllo di un accampamento detenute dalla Islamico Stato del gruppo nell'est della Siria, dopo che centinaia di militanti ceduto durante la notte, un portavoce ha detto, la segnalazione del gruppo crollo dopo mesi di dura resistenza. Un gruppo di persone coinvolte nel mese di gennaio attentato che ha ucciso quattro Americani nel nord della Siria sono stati tra i militanti catturati dal Curdo-led forze.

Il camp È stato un grande passo in avanti, ma non per la sconfitta in finale del gruppo in Baghouz, l'ultimo villaggio detenute dagli estremisti, dove sono state tenendo fuori per settimane sotto assedio, secondo Mustafa Bali, il portavoce del Curdo-led di forza conosciuta come Siriana delle Forze Democratiche. Ancora, combattenti da la forza di iniziare a festeggiare comunque.

"sono felice che sia finita. Ora so che la mia gente sono sicuro," ha detto un combattente che si è identificato come Walid Raqqawi che hanno combattuto in campo lunedì sera. Egli ha detto di tornare alla sua città natale di Raqqa a riposo. I compagni della sua unità cantato e ballato nella celebrazione presso un avamposto in Baghouz, tutti dicendo che erano impazienti di tornare a casa.

Un numero imprecisato di militanti È ancora aggrappato a una piccola scheggia di terra intrappolato tra il Fiume Eufrate e l'accampamento ora detenuto da SDF, funzionari ha detto la forza.

I militanti sono state mettendo su una lotta disperata, il loro famigerato macchina della propaganda di lavorare anche sull'orlo del collasso. Lunedì, È rilasciato un video che mostra i suoi militanti furiosamente difendere l'accampamento, una discarica di naufragata carte, moto e tende. Nel filmato, si spara senza sosta con AK-47 e M-16s da dietro camion, veicoli e sabbia cenge.

Interessati in Siria?

Aggiungi Siria come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Siria news, video e analisi da ABC News. Siria Aggiungere Interesse

Un gruppo di bambini, potrebbe essere visto in un punto in mezzo al combattimento.

"i Miei fratelli Musulmani ovunque, abbiamo fatto del nostro meglio, per il resto, è Dio," un combattente dice come il fumo nero che si alza da dietro di lui.

La caduta completa di Baghouz segnerebbe la fine dello Stato Islamico gruppo di auto-dichiarato territoriale "califfato", che, a sua altezza si estendeva su gran parte di Siria e Iraq. Negli ultimi quattro anni, US-led forze hanno intrapreso una campagna distruttiva, per strappare il "califfato." Ma anche dopo Baghouz caduta, SI mantiene una sparsi presenza e cellule dormienti che minacciano una continua insurrezione.

La battaglia per Baghouz ha trascinato per settimane, e il campo ha dimostrato di essere un importante campo di battaglia, con le tende che coprono le buche e gallerie sotterranee.

L'assedio è stato anche rallentato dal numero inaspettatamente elevato di civili in Baghouz, la maggior parte di loro famiglie di membri. In queste settimane sono stati scorre, esausti, hanno fame e spesso feriti. Il numero puro che è emerso — quasi 30.000 sin dall'inizio di gennaio, secondo Curdo funzionari — ha preso il Curdo-led SDF di sorpresa.

Nelle ultime due settimane, molti militanti sembrava di essere tra quelli di evacuare. Ma SDF comandanti hanno smesso di speculare quando la battaglia potrebbe essere finita. Comandanti dicono di non sapere per quanto può ancora essere di sinistra, nascosto nel tunnel sotto la guerra sfregiato villaggio.

il sequestro martedì dell'accampamento, centinaia di feriti e i malati, i militanti sono stati catturati e sono stati evacuati nelle vicinanze ospedali militari per il trattamento, Bali, la SDF portavoce, ha detto in un Twitter post. Ancora, ha ammonito: "questa non è una vittoria di annuncio, ma un significativo progresso nella lotta."

C'erano notizie contrastanti da SDF comandanti sul terreno circa la misura della resa.

Comandante Rustam Hasake ha detto Alla Associated Press che SDF forze avanzate su quattro fronti lunedì notte e dentro il campo, quando l'ultimo È fighters si arrese all'alba. Ha detto che l'ultima combattenti sono stati spinti fuori del campo, ed ora sono in un open lembo di terra, dal Fiume Eufrate, e furono processati e detenuti.

un Altro comandante, tuttavia, ha detto che alcuni militanti È continuare a tenere una piccola area in un open patch di paese in paese, al di fuori dell'accampamento.

AP giornalisti in Baghouz segnalati sporadici spari eco in Baghouz e getti volteggiare sopra la testa. A un posto di comando in Baghouz, un Humvee tirato su e scarico delle armi catturate da martedì, compreso il cecchino e fucili da caccia, di azione di pompa armi da fuoco e granate e munizioni.

Cinque camion che trasportano 10 rimorchi pieni di gente, sono stati visti uscire Baghouz. Un bambino potrebbe essere sentito il pianto dall'interno di uno di essi. Almeno 100 persone, quasi tutti bambini, sono morti in viaggi di autocarri da Baghouz su un campo nel nord della Siria, o subito dopo aver raggiunto il, secondo la International Rescue Committee — un segno di come condizioni miserevoli erano all'interno Baghouz durante l'assedio forniture corse fuori.

Bali, in un separato Twitter post di martedì, ha detto che la SDF catturato un gruppo di persone coinvolte nel mese di gennaio l'attentato suicida che ha ucciso quattro Americani nella città settentrionale di Manbij. Egli non approfondire il numero di indagati o se sono stati tra i più recenti, i militanti di arrendersi.

Lo Stato Islamico, il gruppo ha rivendicato la responsabilità per l'esplosione al di fuori di un ristorante popolare in Manbij, che ha ucciso almeno 16 persone, tra cui due degli stati UNITI i membri di servizio e due Americani civili. Esso fu il più sanguinoso assalto le truppe degli stati UNITI in Siria, dal momento che le forze Americane andò nel paese nel 2015.

Come fanno loro stand finale, i militanti hanno rilasciato una stringa di istruzioni di questo mese sostenendo di aver inflitto pesanti perdite ai SDF.

In un audio pubblicato on-line di lunedì, È il portavoce, Abu Hassan al-Muhajer, emesso il suo primo messaggio in sei mesi, chiamando per vendetta gli attacchi Musulmani nei paesi Occidentali, in rappresaglia per il tiro di attacco su due in Nuova Zelanda moschee che ha ucciso 50 persone.

Egli ha anche messo in ridicolo UNITI dichiarazioni della sconfitta dello Stato Islamico gruppo, chiamando la pretesa di vittoria di una "allucinazione."

Ma SDF combattenti celebrato come se il crollo fosse imminente. A SDF avamposto in Baghouz, un comandante ballato con i suoi soldati. Combattenti detto rimanente È di militanti non abbia molta resistenza.

"Abbiamo sparato su di loro con i nostri fucili e armi pesanti e non sparare di nuovo. Così siamo entrati in campo e non sparare a noi", ha detto Orhan Hamad, dalla provincia settentrionale di Hassakeh.

"io dico martiri, non era per nulla. Con il permesso di Dio, abbiamo finito di Daesh."

---

Associated Press scrittore Maamoun Youssef al Cairo e Zeina Karam a Beirut contribuito segnalazione.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.