Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Uomo accusato in Nuova Zelanda moschea uccisioni supplica non colpevole

L'uomo accusato della Nuova Zelanda moschea attacchi sorrise come suo avvocato iscritto di non colpevolezza per il terrorismo, l'omicidio e il tentato omicidio di venerdì davanti a un giudice che ha impostato la sua prova per il prossimo Maggio.

Il tribunale è stato riempito con 80 sopravvissuti e familiari delle 51 che sono stati uccisi, mentre circa altri 60 guardato l'udienza in video in una sala di ascolto a Christchurch Alta Corte. Quattro culturali, consulenti e altro personale sono stati assegnati per aiutare le vittime e i familiari a capire il procedimento e le fasi successive, nel caso.

Un uomo che ha affrontato i sopravvissuti hanno detto che erano stati momenti di preghiera durante il mese sacro del Ramadan e che la comunità Musulmana, sarebbe di aiuto e sostegno a vicenda durante le prossime settimane e mesi.

Brenton Tarrant, il 28-year-old Australiano accusato di attacchi, comparso in udienza, attraverso un collegamento video da una piccola stanza al carcere di massima sicurezza di Auckland, dove si sta svolgendo. Il link è stato disattivato e non tentare di parlare.

Altro che un sorrisetto un paio di volte, Tarrant ha mostrato poca emozione durante l'udienza. Quando il Giudice Cameron Mander ha chiesto se poteva sentire e vedere quello che stava accadendo in aula, Tarrant, annuì. A volte si guardò intorno nella stanza e allungato il suo collo.

Il giudice non ha permesso macchine fotografiche o video in aula anche se ha fatto approvare un disegno dell'artista commissionato da The Associated Press.

Tarrant è stato accusato di 51 omicidi, 40 conti di tentato omicidio e uno terrorismo oneri relativi al 15 Marzo le riprese.

Mander hanno detto che i risultati dei due della salute mentale, le valutazioni hanno mostrato Tarrant ha avuto problemi legati alla sua capacità di entrare suppliche e stare in giudizio. Le valutazioni sono standard in casi di omicidio.

Il giudice pianificato un periodo di sei settimane di prova per iniziare il 4 Maggio. Tarrant rimarrà in custodia cautelare prima della sua prossima udienza a metà agosto.

al di Fuori del tribunale, la polizia e la corte sicurezza personale scortato un uomo di distanza, dopo che egli ebbe una discussione con i sopravvissuti e i familiari, che in seguito ha detto che l'uomo stava dicendo cose sostegno della supremazia bianca ideologia.

ha detto la Polizia hanno arrestato un 33-year-old uomo e lo ha incaricato di comportamento disordinato.

Janna Ezat indossava una camicia che aveva progettato che contiene un'immagine del suo figlio Hussein Al-Umari, che è stato ucciso negli attacchi. Ha detto il giudice che l'aveva fatta arrabbiare.

"Prima stavo bene, e la calma e a credere in questa vita, mio figlio è morto e lui è in un buon posto," ha detto. "Ma quando ho visto il terrorista, lui era solo, non ha niente. Appena seduti come che. Facendo finta che lui è innocente e non c'è nulla di sbagliato."

Lei ha detto che per lei il tiratore ha meritato di essere data la pena di morte, anche se la Nuova Zelanda non è più istituti di pena.

"non È facile perdere il vostro bambino. Non solo il mio bambino, ma 50 persone," Ezat detto. "È ingiusto. È ingiusto. E lui rideva."

Abdul Aziz, che è considerato un eroe per affrontare il pistolero a Linwood moschea, ha detto di non dire sospetta nome.

"Lui è un codardo. E dietro la cella sta ridendo," Aziz ha detto. "Non ho riso quando ho di fronte a lui. Poi vorrei vedere come se la ridono. Ha corso come un cane. Ha corso come un pollo."

Nel Marzo 15 attacchi durante la preghiera del venerdì, 42 fedeli sono stati uccisi presso la moschea Al Noor e sette sono stati uccisi a Linwood moschea. Due persone sono morte in seguito a Christchurch Hospital.

Il tiratore livestreamed molto dell'attacco su Facebook.

Tarrant in precedenza aveva pubblicato un 74-pagina manifesto sposando una supremazia bianca, filosofia e dettagli dei suoi piani per attaccare le moschee.

Nuova Zelanda il Primo Ministro Jacinda Arden ha giurato di non dire mai accusato, nome di uomo. Il mese scorso ha contribuito a portare un pegno globale denominata "Christchurch Chiamata", volto a promuovere gli sforzi per mantenere le piattaforme internet venga usato per diffondere odio, organizzare i gruppi estremisti e attacchi.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.