Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Abbattimento audio di un possibile rapimento catturato in casa telecamera di sorveglianza

casa all'Aperto della macchina fotografica di sorveglianza riprese rilasciato dal Los Angeles Police Department catturato i suoni di un invisibile donna che urla in preda al terrore, in quello che la polizia crede si sospetta un rapimento.

urla Della donna può essere vittima di un possibile rapimento che si è verificato nel Nov. 12, ha detto la polizia tramite un comunicato stampa.

un'Altra donna può essere visto nel video in piedi su quello che sembra essere un portico anteriore e guardando verso la direzione delle urla. Un portavoce della POLIZIA di los angeles ha detto ABC News che la donna nel video è il proprietario della casa con la casa telecamera di sorveglianza.

Il video mostra anche una macchina accelerazione di distanza dalla telecamera.

la Polizia ha fornito ulteriori dettagli in un comunicato stampa circa il possibile sequestro di persona.

"Testimoni di 3.000 blocco di 3rd Avenue sentito una femmina urlando, 'help me, qualcuno mi aiuti," la dichiarazione di leggere.

"Al tempo stesso testimoni osservato un possibile 4 porte bianco Prius con due occupanti all'interno, velocità di sconto in direzione sud 3rd Avenue," la dichiarazione ha continuato, e che una donna con "dark treccia di capelli" è stato creduto di essere nel sedile del passeggero anteriore.

Anello di via WABC UN campanello macchina fotografica ha catturato una donna agghiaccianti urla durante un possibile sequestro di persona a Los Angeles.

Una testimonianza osservato i capelli di una donna di essere tirato indietro mentre lei gridava, secondo la dichiarazione. "Una testimonianza-1 osservare l'involucro di plastica sopra la parte anteriore lato passeggero finestra da una possibile prima il traffico di collisione. Il Sospetto è stato sentito urlare, 'mi dispiace, mi dispiace, e'" l'istruzione anche leggere.

POLIZIA di los angeles portavoce ha detto che c'era senza nuovi o ulteriori informazioni su il sospetto rapimento.

“sono preoccupato, mi sono veramente rotto le scatole”, ha detto la testimonianza di Denise Bingham a ABC News' Los Angeles affiliato KABC. “Le sue urla, io non riesco a dimenticare. Io non riesco a dimenticare.”

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.