Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Avvocato per i diritti umani Amal Clooney sbatte Trump, dicendo che 'possano denigrare' giornalisti

l'avvocato dei diritti Umani Amal Clooney ha preso un colpo alla Presidente Donald Trump mercoledì con avviso circa la diminuzione della libertà di stampa mondiale.

Clooney ha fatto il suo commento senza direttamente la denominazione di Briscola, ma ha lasciato poco all'immaginazione.

"Oggi, il paese di James Madison ha un leader che possano denigrare media, facendo onesti giornalisti di tutto il mondo più vulnerabili all'abuso," Clooney ha detto.

Clooney stava parlando alla Conferenza Mondiale per la Libertà di stampa, tenutasi mercoledì a Londra. Si serve come il governo Britannico inviato la libertà dei media.

Domenico Lipinski/PA via AP Amal Clooney e della gran Bretagna, il ministro degli Esteri Jeremy Hunt durante la Conferenza Mondiale per la Libertà di stampa a Londra, il 10 luglio, 2019.

in Precedenza, nel suo discorso, Clooney citato Madison come un fedele protettore della free press.

(di PIÙ: UNO sguardo indietro a Briscola commenti percepita da alcuni come incoraggiare la violenza)

"Come James Madison, uno dei America dei padri fondatori -- ci ha avvertito più di 200 anni fa, il diritto alla libertà di stampa è l'unico efficace, custode di ogni altro diritto. Ancora oggi i giornalisti sono sotto attacco come mai prima," Clooney ha detto.

Clooney ha anche criticato i leader del mondo, più in generale, quando si parla di omicidio di Jamal Khashoggi, l'editorialista del Washington Post, che è stato ucciso in Arabia saudita, il consolato in Turchia nel mese di ottobre.

(di PIÙ: Da insulti verbali di colpi sparati: Come i giornalisti sono stati attaccati nel 2018)

Ha detto che, dopo le rivelazioni circa Khashoggi caso, "i leader del mondo ha risposto con poco più di un collettivo scrollata di spalle."

Le preoccupazioni sollevate al convegno sulla libertà di stampa vengono in mezzo a un numero crescente di attacchi contro i giornalisti negli stati UNITI, come riportato dalla Stampa STATUNITENSE Libertà Tracker nel mese di Maggio.

Domenico Lipinski/PA via AP Amal Clooney spekas durante la Conferenza Mondiale per la Libertà di stampa a Londra, il 10 luglio, 2019.

Come per tromba, giovedì era stata programmata per ospitare un evento dal titolo la Casa Bianca Social Media Summit, con un numero di destra sociale, personaggi del mondo dei media, ma non i rappresentanti dei principali social media giganti come Facebook, Twitter o Google sono stati invitati.

(di PIÙ: Donald Trump hosting "social media summit', senza Facebook, Twitter o Google)

Trump sbattuto le cosiddette "false Notizie" su Twitter, giovedì mattina, prima del vertice, scrivendo che "La Falsa Notizia non è così importante, o potenti, come i Social Media. Hanno perso enorme credibilità da quel giorno nel mese di novembre, 2016, che mi è venuto giù per le scale con la persona che doveva diventare il tuo futuro First Lady."

"Un grande argomento di oggi alla Casa Bianca i Social Media Summit sarà l'enorme disonestà, pregiudizio, la discriminazione e la repressione praticata da alcune società. Noi non far loro ottenere via con esso molto più a lungo. Le false Notizie dei Media ci sarà anche, ma per un periodo limitato", Trump ha scritto come parte di una stringa di tweet.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.