Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Barron Hilton, hotel magnate e AFL fondatore, muore a 91

Barron Hilton, un hotel magnate che ha ampliato il suo padre catena e divenne il fondatore e proprietario dell'American Football League, è morto giovedì nella sua casa di Los Angeles. Egli è del 91.

Hilton famiglia ha detto che egli è morto per cause naturali. Ha trasformato Hilton dell'industria di marca top durante i suoi 30 anni, come il suo amministratore delegato. Il Blackstone Group ha acquistato la catena internazionale 2 800 alberghi — tra cui il suo famoso Waldorf-Astoria — per $26 miliardi di euro nel 2007.

"La Hilton famiglia piange la perdita di un grande uomo", ha detto Steven M. Hilton, suo figlio e il presidente di Conrad N. Hilton Foundation, ha detto in una dichiarazione. "Ha vissuto una vita di grande avventura e per l'eccezionale risultato."

Un pilota appassionato che ha servito come un Navy fotografo durante la seconda Guerra Mondiale, l'Hilton non iniziare a lavorare per la compagnia di suo padre, fino al 1951, dopo che aveva fatto la sua fortuna nel succo d'arancia, prodotti, una compagnia petrolifera e di un aereo-attività di leasing. Hilton ha anche fondato il Los Angeles Caricabatterie in AFL e ha curato l'AFL-NFL fusione.

William Barron Hilton è nato a Dallas nel 1927 a Conrad N. Hilton, fondatore della catena di Alberghi Hilton, e di Maria Adelaide di Barron.

Hilton ha sfidato il suo padre — sostenendo la fondazione di azioni di Conrad Hilton, fortuna che sono stati utilizzati per aiutare le suore Cattoliche, potrebbe lasciare la società aperta di una scalata ostile— in 10 anni di battaglia legale che si è conclusa in un insediamento.

"e' stato molto doloroso decennio," Hilton ha detto USA Today nel 1995. "Hilton contro le monache non è stato dei migliori relazioni con il pubblico spostare."

Hilton moglie, Marilyn Hawley Hilton, è morto nel 2004. Egli è sopravvissuto da otto figli, 15 nipoti, tra i quali sono famosi eredi di Paris Hilton e Nicky Hilton — e quattro pronipoti.

Hilton è stato il presidente emerito della Conrad N. Hilton Foundation. Ha lasciato circa il 97% del suo patrimonio alla fondazione, che prevede la donazione di far crescere la propria investitura dal 2,9 miliardi di dollari a $6,3 miliardi di euro.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.