Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Nuova cometa scoperta, probabilmente, un 'interstellare visitatore,' la NASA dice

La scoperta di una nuova cometa, gli scienziati credono di essere un "interstellare oggetto" ha impostato la comunità astronomica in fermento.

Se confermata ufficialmente, l'oggetto potrebbe essere solo il secondo del suo genere rilevato, secondo una dichiarazione della NASA Jet Propulsion Laboratory del California Institute of Technology.

La nuova cometa, chiamata C/2019 Q4, è stato scoperto da Gennady Borisov, una Crimea astronomo che lavora fuori di un osservatorio Nauchnij, in Crimea.

(di PIÙ: l'Asteroide che ha spazzato via i dinosauri era potente come 10 miliardi di bombe atomiche, trova una nuova ricerca)

gli Scienziati ritengono che la cometa ad essere interstellare, dopo aver studiato la sua traiettoria e la velocità.

Interessati della NASA?

Aggiungi NASA come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime NASA news, video e analisi da ABC News. La NASA Aggiungere Interesse

"La cometa è la velocità della corrente è alta, circa 93.000 dollari mph [150,000 km / h], che è ben al di sopra la tipica velocità di oggetti in orbita attorno al Sole a quella distanza," Davide Farnocchia, un astronomo presso il Jet Propulsion Laboratory, ha detto in una dichiarazione.

"L'alta velocità indica non solo che l'oggetto probabilmente ha avuto origine dall'esterno del nostro sistema solare, ma anche che si lascia e torna allo spazio interstellare", ha aggiunto.

La cometa-consistente in un gelido corpo circondato da una nuvola di polvere e particelle) è attualmente in avvicinamento al sole, ma il più vicino è proiettata per venire verso Terra è di circa 190 milioni di miglia, secondo la dichiarazione NASA.

(di PIÙ: il vapore acqueo e le temperature, che potrebbero sostenere la vita che si possono trovare sul pianeta, la NASA dice)

sarà visibile con telescopi professionali, nei prossimi mesi, e "raggiungerà il picco di luminosità a metà dicembre e continuano ad essere osservabile con modeste dimensioni telescopi fino ad aprile 2020", secondo Farnocchia.

Il primo interstellare oggetto visita il nostro sistema solare, la storia che l'asteroide denominato " Oumuamua, è stato scoperto dagli astronomi nel mese di ottobre 2017 e perplessa la comunità scientifica, al momento, anche l'impostazione di sin-smentito le voci di extraterrestri attività.

'Oumuamua è un Hawaiano nome per "un messaggero da lontano arriva prima" ed è stato descritto da astronomo Paul Chodas del Jet Propulsion Laboratory della NASA come "uno strano visitatore in un lontano sistema stellare, a forma di come non abbiamo mai visto nel nostro sistema solare quartiere."

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.