Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Gucci tira 'blackface maglione' dai negozi dopo le denunce

Gucci ha chiesto scusa per un maglione di lana dopo le denunce che somigliava trucco blackface e ha detto che la voce era stata tirata online e negozi fisici.

e ' stato l'ultimo caso di una casa di moda italiana, di dover chiedere scusa per culturale o razziale insensibilità.

In un comunicato pubblicato su Twitter il mercoledì, Gucci ha detto che era impegnata nella diversità e considerato un "valore fondamentale per essere pienamente accolta, rispettata e al centro di ogni decisione che prendiamo."

Il collo alto di lana nero, passamontagna maglione copre il naso e comprende un red cut-out per la bocca. E ' stato ridicolizzato sui social media come insensibile e razzista, in un momento in cui gli stati UNITI è alle prese con casi di vecchie foto di politici con le loro facce annerite.

Nel mese di dicembre, Prada ha detto che era non è più in vendita una linea di accessori che ha caratterizzato un personaggio con la pelle marrone e esagerato labbra rosse dopo le denunce somigliava blackface.

E l'anno scorso, Dolce & Gabbana annullato a Shanghai sfilata e si scusa dopo le denunce che una campagna pubblicitaria con un modello Cinese cercando di mangiare la pizza, spaghetti e un cannolo con le bacchette culturalmente insensibile.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.