Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Nativi Americani dicono movimento di fine 'redface' è lento

John Po ' difficilmente può andare una settimana senza un promemoria che lui e altri Nativi Americani spesso sono visti come reliquie del passato: l'Indiano maiden sul burro di contenitore presso il negozio di alimentari, i ragazzi del tepee venduto a popolare i rivenditori e gli appassionati di sport con le loro facce dipinte facendo tomahawk braciole di giochi.

Ma lui non mi ascolta diffusa indignazione per queste immagini che molti Nativi Americani trovare offensivo, anche se il paese ha speso più di un anno alle prese con il blackface e razzista immagini seguenti la rivelazione di un razzista foto il governatore della Virginia college annuario pagina. Da allora, nuovi esempi sono emerse regolarmente, più di recente, un presentatore televisivo che ha dipinto il suo volto rosolare in una parodia di Oscar attrice Messicana Yalitza Aparicio.

"Queste sono realtà quotidiane, per i Nativi," ha detto Poco, una Standing Rock Sioux tribali membro.

Redface può ottiene meno attenzione a causa di inveterati pregiudizi e sentimenti del diritto alla cultura dei Nativi Americani e la terra, dicono gli studiosi. I nativi Americani sono anche un gruppo relativamente piccolo, che costituiscono meno del 2 per cento della popolazione degli stati UNITI. Neri, in confronto, costituiscono circa il 13 per cento.

Convincere le masse che gli stereotipi Nativi Americani come savage, ignoranti o privo di senso dell'umorismo è offensivo è stato un movimento lento, dicono gli studiosi, e uno che non si è sicuri di guadagnare vapore.

Tutta la storia dell'America, le persone hanno indossato redface, indossato frange e piume, e parla in un inglese stentato, come hanno "giocato" o ritratto Nativi Americani il teatro, il cinema e la vita di tutti i giorni. In uno dei primi esempi, coloni vestiti da Indiani Mohawk oggetto di dumping tè nel porto di Boston nel 1773, in protesta contro il dominio Britannico.

Primi coloni voluto prendere quello che hanno visto come i valori migliori dei Nativi Americani e contemporaneamente cogliere la terra e distruggere le comunità tribali, dicono gli studiosi.

Parte di che è stato un desiderio di essere visto come indigeni della nuova terra. Società segrete basate su simboli dei Nativi Americani, i costumi e la terminologia formata ed esistono ancora, come il Miglioramento dell'degli Uomini Rossi e i Boy Scout' Ordine della Freccia.

Ondate di immigrati Ebrei nei primi anni del 1900 cercato di allinearsi con i Nativi Americani, che hanno visto come compagni di sfollati, di vestirsi come e cantare canzoni che parlano di Nativo Americano, mentre sminuire loro di essere socialmente accettato, ha detto Peter Antelyes, un professore associato di inglese e di studi Ebraici presso il Vassar College.

Philip J. Deloria, della Harvard University professore di storia e autore di "Giocare a Indiana", ha detto Nativi Americani sono stati anche hypersexualized e raffigurato come cannibali. Un politico famoso cartone animato mostra nazioni Europee alzare la gonna di una donna Nativa Americana per rivelare la nuova terra, suggerendo che entrambi erano aperti ai desideri degli uomini, ha detto.

L'Ultimo dei Mohicani, pubblicato nel 1826, promosso tali rappresentazioni e stereotipi, come ha fatto il Buffalo Bill Wild West show, Deloria, ha detto.

Alcuni attori dopo la riproduzione di Nativi Americani, che ha reso la loro vita reale immagine. L'attore italoamericano Iron Eyes Cody è ben noto nel Paese Indiano per un 1971 ambientale annuncio in cui ha versato una sola lacrima dopo remare attraverso un fiume in piena di spazzatura. Indossava scamosciata con frange e aveva una piuma nella sua lunga treccia di capelli.

la Maggior parte delle persone pensare a quelle immagini, in gran parte basato su 19 ° secolo Indiani delle Pianure, che i Nativi Americani erano e sono ancora, Deloria, ha detto. E alcuni credono che i Nativi si sono estinte.

"C'è una grande, lunga e complicata storia di ciò che è veramente profondo nella cultura Americana," Deloria, ha detto. "È ogni bit come profondo come blackface lirica e di schiavitù. È solo là fuori, ma abbiamo dimenticato."

Nulla è redface più prominente rispetto a eventi sportivi a cui partecipano le squadre dei Nativi Americani animali come i Redskins, Braves e gli Indiani, e intorno ad Halloween.

Nel documentario "Più Di una Parola" circa i Washington Redskins, ventole, dire il nome della squadra onori Nativi Americani. Gli stadi di oggi sono punteggiate con i tifosi che dipingono i loro volti, eseguire le loro versioni di un Nativo Americano, danza o il grido di guerra, e l'usura giocattolo o una replica copricapo che sono prodotti in massa.

È offensivo per molti Nativi Americani, perché copricapo, storicamente simbolo di onore e di rispetto, percepiti dai capi tribù e guerrieri, dicono. Moderno-giorno veterani e i dirigenti, a volte sono dotati di loro nelle cerimonie e premiato con il diritto di indossare loro.

"È facile fare il confronto: Se questo è blackface, non sarebbe tollerabile", ha detto Poco, che ha co-diretto il documentario. "Ma che scredita, perché si confrontano i problemi in due gare e due distinte persone."

Redface per molti Nativi Americani non si limita a dipingere il viso. Esso comprende anche abbigliamento e di parola.

Celebrità hanno indossato falso copricapo e piume, e ha ospitato i cowboy e gli Indiani parti senza tanti risvolti, al di là di essere chiamato per scusarsi. Non Nativo attori ritraggono i Nativi Americani nei film più spesso di quanto i Nativi Americani. E alcuni politici di routine in dubbio tribù della capacità di controllare la propria terra.

"e' difficile per me dire che la gente non sa che è sbagliato," ha detto Kyle Mays, un assistente professore di Afro-Americani e Indiani d'america gli studi presso l'Università di California-Los Angeles, che è nero e Saginaw Anishinaabe. "Essi non possono conoscere persone del paese, (ma) lo so che è sbagliato ed è proprio OK per fare, perché non ci sono conseguenze."

Nicholet Deschine Parkhurst, che è Lakota e Navajo, ha cercato di prendere la società al compito per appropriazione indebita di cultura dei Nativi Americani e per evidenziare le popolazioni indigene più contemporanei.

"Quando hai visto in che modo, come solo esistente in passato, come "frozen Indiani' presenti in musei ... rende più difficile per le voci di dirigenti, nelle nostre comunità, per essere effettivamente ascoltati, ed è più facile per le persone a ignorare noi," ha detto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.