Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Corte nega il nuovo processo nel 'Seriale' podcast caso di omicidio

Maryland dell'alta corte di giustizia ha negato una nuova prova di venerdì per un uomo il cui omicidio convinzione era stato documentato nella hit podcast "Seriali".

In un 4-3 parere, la Corte di Appello ha accettato un tribunale di grado inferiore che Adnan Syed legale della società era carente in mancanza di indagare un alibi testimonianza, ma e ' d'accordo che la carenza di pregiudizio caso. La corte ha detto Syed rinunciato ai suoi inefficace consigli richiesta.

La corte ha annullato una Corte di Appelli Speciali' di giudizio, inviando il caso di tornare a quella corte con le indicazioni per invertire una Baltimora Circuit Court giudizio la concessione di un nuovo processo.

Syed sta scontando una condanna a vita dopo essere stato condannato nel 2000 di strangolare il 17-anno-vecchio Hae Min Lee e seppellire il suo corpo in una Baltimora parco. Più di un decennio più tardi, il popolare "di Serie" podcast portato Syed caso a milioni di ascoltatori con il suo debutto la stagione 2014. La mostra ha rivelato poco conosciuta prove e attratto milioni di ascoltatori, frantumando podcast in streaming e il download di record.

Nel 2016, un tribunale di grado inferiore ha ordinato un nuovo processo per Syed su terreni che il suo avvocato, Cristina Gutierrez, che morì nel 2004, non contattare un alibi testimonianza e forniti inefficace consiglio. Lo stato ha presentato ricorso. La speciale corte d'appello ha accolto il giudice della sentenza dello scorso anno e lo stato hanno presentato appello contro tale decisione, troppo.

Nel parere della maggioranza, della Corte di Appello, il Giudice Clayton Greene ha concluso: "non c'è un significativo e sostanziale possibilità che il verdetto sarebbe stato diverso", se Syed l'avvocato aveva presentato l'alibi testimonianza, Asia McClain, che ha visto Syed a una biblioteca pubblica in Woodlawn, Maryland, stato conteso Syed ucciso Lee Gen. 13, 1999.

"la Signora McClain sarebbe stato un alibi testimone che contraddice l'imputato stesse dichiarazioni, che erano di per sé già internamente incoerente; così la Signora McClain è offerto testimonianza potrebbe aver minato ulteriormente il Signor Syed credibilità:" il giudice ha scritto.

La corte d'appello ha rilevato che McClain conto concentrata su una stretta finestra di tempo nel pomeriggio" della giornata Lee scomparso. Ha detto che la sua testimonianza non hanno confutato l'prove stato su Syed le azioni di sera, e al meglio "avrebbe evidenziato il Signor Syed fallimento per conto proprio per la sua sorte dopo la scuola" che giorno.

Giudice Michele Hotten ha scritto separatamente con il Capo Giudice Mary Ellen Barbera e Giudice Sally Adkins che lei avrebbe ordinato un nuovo processo. Hotten concordato con la maggioranza, la conclusione è che Syed prova di consulenti legali per la mancata indagare McClain come un potenziale alibi testimonianza costituito carenti prestazioni, ma lei ha scritto che ha creduto nella carenza "è un pregiudizio contro il Signor Syed."

Syed, avvocato di Justin Brown ha detto in una dichiarazione che essi sono "devastato" dalla decisione "ma non ci arrendiamo e su Adnan Syed."

"il Nostro sistema di giustizia penale è un disperato bisogno di riforme. Gli ostacoli per ottenere un nuovo processo, sono semplicemente troppo grande", Brown ha detto. "C'è stato un alibi credibile testimone che era con Adnan nel preciso momento dell'omicidio, e ora la Corte d'Appello ha detto che la testimonianza non avrebbe interessato l'esito del procedimento. Pensiamo è vero proprio il contrario. Dalla prospettiva del convenuto, non vi è più forte evidenza di un alibi testimonianza".

Avvocato Generale Brian Frosh ha detto in una dichiarazione che "siamo soddisfatti per la decisione della Corte."

"Giustizia è stata fatta per Hae Min Lee e la sua famiglia," Frosh detto.

Thiru Vignarajah , assistente speciale del procuratore generale che ha lavorato sul caso, ha detto che lo stato ha sempre detto la convinzione era "solo e supportati da prove schiaccianti."

"Questo è stato un processo faticoso per Hae Min Lee famiglia, e siamo fiduciosi che la decisione, infine, porta loro una misura di comfort e di chiusura," Vignarajah detto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.