Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

'Diagnosi' la colonna che utilizza il crowdsourcing salti di Netflix

Ci sono alcuni medici che vietano ai loro pazienti di andare online per digitare i sintomi, temendo che otterranno informazioni non corrette o diventare più ansioso. La dottoressa Lisa Sanders non è tra questi.

Sanders, di cui il mensile "Diagnosi" colonna Del New York Times magazine ha ispirato il colpo della serie TV della Fox "Casa" ha un approccio più pratico e approccio democratico — la cosiddetta Dr. Google.

"in realtà, io penso che non importa quello che hanno detto i medici o quando hanno detto, i pazienti hanno discusso le loro malattie come i primi sintomi accadere," ha detto.

"Dal momento in cui il paziente porta la sua storia a me come il loro medico di assistenza primaria, che hanno già eseguito con il loro migliore amico, il coniuge, la loro mamma, i loro figli — che hanno raccontato la loro storia per tutti. Si scopre che internet è ormai solo uno più di tutti voi dire la vostra storia. Non credo che sia un male."

Sanders non basta pensare di crowdsourcing non è male, sta sfruttando internet e i social media nel suo lavoro la diagnosi di casi insoliti. Questo mese, lei mostra che l'approccio di una nuova folla — Nexflix utenti.

Il nuovo sette-parte della serie di documentari "Diagnosi" piggyback sulla sua Volte le colonne per l'analisi di sette pazienti come rintracciare una diagnosi, da un veterano della Guerra del Golfo, nel New Mexico, per una ragazza con sequestri a New York City.

"spettacolo sulla diagnosi come processo che i medici di passare attraverso, ma è anche una mostra sulla diagnosi come processo che i pazienti che passano attraverso, troppo. E penso che entrambe le estremità devono essere trattati con rispetto e onorati", ha detto Sanders.

della serie, Sanders si consulta come i pazienti e i loro medici cercano vari trattamenti, andare giù vicoli ciechi e di chiedere una consulenza sui social media, da pazienti e medici di piacere. Più voci, in un mix media più vertiginosa di opzioni, ma è certo portare a soluzioni inaspettate.

La bambina a New York con crisi epilettiche è detto da un medico che l'operazione per rimuovere la metà del suo cervello come il "gold standard". Ma i suoi genitori decidono di continuare a cercare e scegliere invece di avere una meno invasiva del cervello dell'impianto, un'opzione di aver scoperto attraverso il feedback.

"Mai nella storia della medicina è stato in grado di fare e conoscere, come noi, e sapere in questo momento", ha detto Sanders. "Mai prima d'ora siamo stati in grado di fare tante diagnosi possibile ora."

Jonathan Chinn, produttore esecutivo insieme a Scott Rudin e suo cugino, Simon Chinn, ha detto che la serie mette in evidenza i vantaggi della tecnologia — in questo caso, collegare un villaggio globale di esperti.

"puntiamo molto sugli aspetti negativi della tecnologia di spionaggio e di una mancanza di privacy, ma questo è un esempio di un modo che la tecnologia, se sfruttato nel modo giusto e responsabile curata, può effettivamente salvare la vita e rendere la vita delle persone, concretamente, meglio," ha detto.

Mentre c'è un sacco di disinformazione online, Sanders pensa che i pazienti stanno diventando sempre più critico con cui si ottengono le loro informazioni. Lei pensa che il Centri per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione e il National Institutes of Health hanno ottime informazioni, e anche Wikipedia può essere utile fintanto che le voci sono a cura di "persone che hanno la pelle nel gioco."

"Ci sono sempre di essere savvier consumatori," ha detto. "Spero che la gente ha abbastanza senso per capire che quando il denaro è guidare il tuo messaggio, che forse il messaggio non è il migliore."

Chinn ha detto che la serie ha colpito a casa in modo personale. Non molto tempo prima prolifico produttore Rudin ha portato il progetto a lui, suo figlio è stato ricoverato in ospedale con un misterioso problema intestinale, la cui causa non è mai stato conosciuto. Medici in camice bianco solo si strinse nelle spalle.

"e' stato interessante come un genitore in questa situazione — non come produttore — la frustrazione di sapere che da qualche parte nel mondo c'era probabilmente una risposta a ciò che era sbagliato con mio figlio, ma non c'era modo di farlo," ha detto.

Come la serie mostra, Sanders è un campione di paziente-centrata di cura. Se in passato i medici sono stati responsabili per annullare o sminuire le loro esperienze dei pazienti, quei giorni che deve finire, pensa.

"Il mio modo di vedere un medico interazione è una conferenza tra due esperti. Io sono l'esperto di organismi, come i corpi di lavoro, come i corpi non funzionano e che cosa possiamo fare al riguardo. Ciò che il paziente è l'esperto è che il corpo e come il corpo si sente", ha detto. "Non c'è nessuno che può dire come il paziente si sente tranne il paziente".

Sanders, professore a Yale, ha detto che spera medici, in particolare, di entrare in sintonia "Diagnosi", in parte per capire meglio quali sono i loro pazienti di passare attraverso. Essi spesso di vedere un paziente per 20 minuti, ma il malato a vivere con il dolore privato per settimane o mesi o anni.

"penso che una delle cose che i medici togliere da questo è quanto sia difficile per i pazienti a vivere con questo tipo di incertezza", ha detto. "Questa è un'occasione per ricordare medici, di come spaventoso è da solo, là fuori."

---

Mark Kennedy è a http://twitter.com/KennedyTwits

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.