Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Donatori di sospendere i fondi per la Polonia del museo Ebraico

Una associazione Ebraica dice che alcuni donatori privati della Polonia rinomato museo di storia Ebraica hanno sospeso il finanziamento di preoccupazioni circa il governo in caso di mancato rinnovo il termine del suo direttore.

Una commissione speciale, in Maggio, ha approvato Dariusz Stola per un altro mandato di cinque anni, ma il Ministro della Cultura Piotr Glinski non è ancora ufficialmente confermati lui.

Glinski, ha detto di recente era ancora pesatura decisione, perché la Stola era presumibilmente rifiutato di rendere il museo disponibili per una conferenza che doveva essere dedicato al fine di twin sentenza leader del partito conservatore Jaroslaw Kaczynski.

Il Museo di Storia degli Ebrei polacchi POLIN ha detto in una dichiarazione martedì che una richiesta di un convegno dedicato al defunto Presidente Lech Kaczynski è stato fatto quattro anni fa ed è stata accolta con apertura e un suggerimento che gli scienziati della politica, di essere invitato come co-organizzatori. La questione finisce lì, il museo ha detto.

Il governo ha anche criticato il tono di una mostra all'anno scorso, che ha citato la Polonia anti-Semita campagna nel Marzo del 1968. La campagna di dirigenti comunisti, accusato Polonia difficoltà della sua comunità Ebraica, alla guida di migliaia di Ebrei all'estero.

Inaugurato nel 2013, il museo presenta la 1000 anni di storia degli Ebrei polacchi e dell'Olocausto. È, inoltre, una conferenza e dibattito del centro che promuove la tolleranza e combatte il pregiudizio. E ' stato visitato da 3,4 milioni di persone.

è gestito e finanziato da un'associazione Ebraica, la città di Varsavia e dal Ministero della Cultura. Tutti e tre i corpi sono stati rappresentati nella commissione che ha approvato la Stola per un altro periodo.

Piotr Wislicki, capo del co-finanziamento dell'Associazione dell'Istituto Storico Ebraico della Polonia, ha detto Alla Associated Press il museo è in esecuzione senza problemi sotto effetto direttore Zygmunt Stepinski, che era Stola vice, ma molti donatori, compresi negli USA e in Israele, hanno sospeso centinaia di migliaia di dollari in contributi di preoccupazione per il suo futuro.

"Siamo in una situazione di totale sospensione, che ha portato ad ansia tra i donatori, alcuni dei quali hanno deciso di sospendere le loro donazioni, non annulla loro, che dicono" dobbiamo aspettare e vedere come si evolverà la situazione,'" Wislicki detto. "Siamo in grado di sentire questa ansia crescente."

Ha detto che il museo è visto a livello internazionale come un ambasciatore, "molto delicato" Ebreo polacco, di dialogo e disse una mancanza di un "capitano" non aiuta quel ruolo.

L'associazione e i donatori hanno contribuito circa 22 milioni di zloty ($5,8 milioni di euro) finora. I funzionari dicono che il 40% dei fondi utilizzati per la costruzione del museo è venuto da donazioni di privati.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.