Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Ex-PM David Cameron 'scusa' per la creazione di Brexit divisioni

Il primo ministro Britannico, che ha chiamato il 2016 Brexit referendum e poi visto che il voto del pubblico a lasciare l'Unione Europea, la creazione della nazione prolungata crisi politica, si dice dispiaciuto per le divisioni che ha causato.

David Cameron ha detto in un'intervista pubblicata sabato che pensa circa le conseguenze della Brexit referendum "ogni singolo giorno" e le preoccupazioni "disperatamente" su ciò che accadrà nel prossimo futuro.

"sono profondamente dispiaciuto per il risultato, e accettare che il mio approccio non è riuscito", ha detto. "Le decisioni che ho preso hanno il loro fallimento. Ho fallito."

è il più vicino il 52-year-old Cameron è venuto a pubbliche scuse per mettere in moto gli eventi che hanno portato alla brusca fine della sua premiership, il mese successivo, e ha portato la gran Bretagna in un perenne crisi politica. Ha ammesso che molte persone la colpa a lui per il Brexit divisioni che hanno approfondito a partire dal referendum e non potrà mai perdonarlo, ma ha difeso la sua decisione di chiamare al voto.

Cameron, che ha servito come primo ministro dal 2010 al 2016, ha parlato con Il giornale per promuovere il suo presto-a-essere-pubblicato il memoir.

Egli aveva sostenuto rimanendo nell'UE e dimesso la mattina dopo il 2016 referendum, rimanendo al di fuori della politica elettorale e in gran parte agli occhi del pubblico da allora.

il Suo successore — Teresa — Maggio- lottato con tutti i problemi che lasciando l'UE comporta e non era in grado di vincere parlamentare di supporto per un divorzio, un piano che ha concordato con i leader dell'UE. Ha rassegnato le dimissioni, portando i compagni di Conservatore Boris Johnson a potenza nel mese di luglio.

Johnson, che si affaccia su un Oct. Scadenza 31 per lasciare l'UE, ha detto che ha intenzione di partire in quel giorno "fare o morire." Egli è stato incaricato dal Parlamento per cercare una Brexit estensione, che dice di non fare, nonostante le preoccupazioni che, lasciando senza un accordo potrebbe causare gravi problemi economici e possibile la carenza di cibo e medicine. Egli è l'incontro con i leader Europei, lunedì, alla ricerca di un compromesso.

Nell'intervista, Cameron ha attaccato gli ex alleati Johnson e Michael Gove, che ha contribuito a guidare il "Lasciare", la campagna.

Cameron dice che "a sinistra la verità a casa" durante la campagna elettorale, citando tra le altre cose la falsa pretesa che la gran Bretagna potrebbe risparmiare 350 milioni di sterline a settimana, che è stata inviata alla UE e dare al paese amata del Servizio Sanitario Nazionale.

, Ha detto il Brexit referendum trasformato in un Partito Conservatore "psicodramma" e che era "molto depresso" di lasciare la sua carica di primo ministro.

Cameron commenti negativi su Johnson è venuto dopo è stato rivelato in tribunale che Johnson di cui all'Cameron come "girly " swot" in note scritte.

Cameron rivolto anche a Twitter il sabato, per attirare più attenzione per il suo libro e gli estratti di essere pubblicato in Tempi, tweeting "per 3 anni ho mantenuto relativamente tranquilla a circa la politica. Ma credo che sia giusto ex PMs scrivere le loro memorie, per spiegare che cosa hanno fatto e perché."

il Suo libro, "Per la cronaca," è giovedì.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.