Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

'Il Faro', con Robert Pattinson, si illumina di Cannes

Robert Eggers' "Il Faro", con protagonisti Robert Pattinson e Willem Dafoe come turn-of-the-secolo, guardiani, preso a calci su una tempesta di domenica al Festival di Cannes con un onda decisionale, manicomio periodo racconto che apparentemente lavato a terra da un'altra epoca.

"Il Faro" Eggers' atteso follow-up per il 2015 indie horror hit "La Strega" presentato in anteprima al festival del réalisateurs, sezione.

Mentre "La Strega" adottato psicologico i racconti popolari e le paure di un 1630 New England famiglia, "Il Faro" è un tipo taciturno e stagionato duo del 1890 marinai tenere la luce su una remota isola Maine. Si scende a poco a poco il tipo di isolamento indotto marittimo follia che Herman Melville avrebbe apprezzato.

Eggers girato in bianco e nero, sul 35mm, in un formato quasi quadrato, e fino agli inizi del 20 ° secolo lenti. Girato su un desolato lingua di roccia vulcanica, sul margine meridionale della Nova Scotia, "Il Faro" ha già sviluppato una leggenda come un audace e aspri sul luogo di produzione. Eggers costruito un 70 piedi (20 metri) faro con una trave che, orgogliosamente, ha detto in un'intervista prima del film premiere, potrebbe brillare per 16 miglia (25 km).

"mi sono divertito ogni giorno", ha detto Eggers. "Ma è stato estremamente infelice. Registi e attori si lamentano di sofferenza, ma, voglio dire, questo è parte di ciò che è emozionante circa questo. Ma è stata molto dura e implacabile. Io sono di Nuovo in Inghilterra. Non mi dispiace il freddo. Preferisco essere freddo che a caldo. Ma il vento su questa roccia è stata implacabile. Non c'è sollievo. A volte, il vento era così forte che si può sentire la persona a cinque metri di distanza da voi."

Pattinson e Dafoe certamente concordato. Quando è stato chiesto da un membro del pubblico, dopo il film di prima visione, se tutti gli animali sono stati feriti durante la produzione (alcuni gabbiani hanno una vaga andare), Dafoe rise e indicò se stesso e la sua co-star.

"Sì, questi due animali," Dafoe, ha detto.

elementi, sia detto, sono estenuanti. Pattinson ha ricordato le riprese di una scena in cui corre roccia frastagliata nel periodo appropriato scarpe come "uno dei più terrificanti cose che non ho mai fatto in vita mia."

"Anche le cose più semplici che stavo facendo, come spingere una carriola in giro, è impossibile" dice Pattinson. "A causa della natura della storia, si potrebbe davvero spingere la fisicità. Non ci sono molti film o parti in cui si può davvero far volare con il tuo corpo, senza guardare completamente ridicolo e fuori luogo".

Febbrile e divertente, triste e agghiaccianti, "Il Faro" è un unico e macabra gotico incubo. Critica ricevuta a Cannes come uno dei festival alcuni punti salienti. A24 è previsto per il rilascio nelle sale alla fine di quest'anno.

Dopo "La Strega" Eggers ha trascorso un paio di anni nello sviluppo di progetti di grandi dimensioni, tra cui il remake del 1922 "Nosferatu." Ma quando quelli in fase di stallo, si è rivolto a una storia contemporanea che suo fratello Max Eggers, aveva cominciato circa un fantasma in un faro. Robert ha preso una direzione diversa, che, dato il suo approfonditi "La Strega" (che è stato scritto nel periodo in dialetto), inevitabilmente si voltò verso il passato.

"ho iniziato la ricerca e ha deciso che vorrei fare il mio un periodo di storia, ovviamente," Eggers ha detto. "Mi sono imbattuto in un vero e proprio conto di due guardiani, che aveva lo stesso nome, uno anziano e uno giovane, e che ha ispirato l'idea di questa due-curva sull'identità, che potrebbe evolvere in qualcosa di mitologico."

Mentre un budget più che La "Strega" la scala era ancora piccolo, permettendo il 35-year-old New Hampshire-nativo regista completo controllo artistico — un fattore importante per Eggers, in definitiva, la scelta di "Il Faro", come il suo secondo film, dice.

Così si tuffò di nuovo, di narrativa e di saggistica periodo di fonti e dizionari "di strano origini."

"ho come la lotta per la migliore interpretazione di accuratezza storica, perché mi sento come che è un bar molto alto per tutti i miei collaboratori per raggiungere", Eggers ha detto. "Sappiamo di che si tratta. Non stai inventando le cose, si hanno obiettivi chiari. E mi piace anche il trasporto pubblico a un altro tempo e luogo. Con questo film, come tutto ciò che ho scritto o provato a scrivere, l'atmosfera viene prima di tutto."

I risultati stupito molto il cast e la crew. Le vecchie lenti, per esempio, ha portato nuove texture nei volti di Dafoe e Pattinson.

"stavo facendo ADR con Rob e lui era come, 'Mio dio, sembro io sono più vecchia di 50 anni,'", ricorda Eggers. "Era felice di questo."

---

Segui AP sceneggiatore Jake Coyle su Twitter: http://twitter.com/jakecoyleAP

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.