Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

'Perché non adesso?' I legislatori dibattito risarcimenti per la schiavitù

Il dibattito su riparazioni catapultato dalla campagna elettorale per il Congresso mercoledì come i legislatori sentito appassionata testimonianza e contro l'idea di fornire un risarcimento per l'America la storia della schiavitù e la discriminazione razziale.

Rep. Sheila Jackson Lee, D-Texas, lo sponsor di una risoluzione per lo studio di riparazioni, mettere un bel punto della discussione: "ho semplicemente chiedere: Perché no e perché non adesso?"

e 'stato il Congresso' prima udienza riparazioni in più di un decennio, ed è venuto in mezzo a una crescente conversazione sia in del Partito Democratico e del paese in generale circa la persistente disparità razziali negli Stati Uniti. Una volta considerata una frangia argomento, per lo più messi da parte in Congresso, la possibilità di riparazioni è stato trattato con la serietà dei testimoni e dei legislatori simili, anche se i Repubblicani hanno manifestato la propria opposizione.

Uno dei momenti più suggestivo è venuto come scrittore Ta-Nehisi Coates, autore di un letta 2014 saggio, rendendo il caso per riparazioni, sfidato il Leader della Maggioranza al Senato Mitch McConnell affermazione che nessuno viva oggi è responsabile per il passato, il trattamento dei neri Americani.

"È impossibile immaginare l'America senza l'eredità della schiavitù" Coates ha detto House Judiciary pannello.

"Per più di un secolo dopo la Guerra Civile, i neri sono stati sottoposti ad una continua campagna di terrore", Coates ha detto. "Le vittime del saccheggio sono molto vivo oggi. Sono sicuro che piacerebbe una parola con i leader della maggioranza."

McConnell, R-Ky., ha detto martedì che non pensa "riparazioni per qualcosa che è successo 150 anni fa, per il quale nessuno di noi vive attualmente sono responsabile, è una buona idea."

udienza di mercoledì ha coinciso con Juneteenth, una vacanza culturale per commemorare l'emancipazione degli schiavi neri negli Stati Uniti, e ha attirato una folla. Più di un centinaio di persone erano in fila per cercare di ottenere un posto nella sala di udienza. Quelli che sono all'interno di frequente reagito alla testimonianza e commenti da parte dei membri del Congresso con applausi e fischi.

A un certo punto, un membro del pubblico ha urlato "Tu menti!" Texas Rep. Louie Gohmert quando sosteneva che gli Americani conoscono la loro storia e di "non punire le persone oggi, per i peccati dei loro predecessori del Partito Democratico."

Coates è stato tra otto testimoni che hanno testimoniato per più di tre ore sul tema della Casa di Risoluzione 40, finalizzato alla creazione di una commissione di studio per le riparazioni. L'attore e attivista Danny Glover, un sostenitore di lunga data di riparazioni, ha sollecitato il passaggio della risoluzione.

"nazionale riparazioni politica, morale, economica e democratica imperativo", ha detto Glover, sottolineando che la sua bisnonna era un ex schiavo che ha incontrato un giovane ragazzo. "Questa audizione è ancora un altro importante passo nel lungo e storica lotta degli afroamericani per garantire risarcimenti per il danno che gli è stata inflitta dalla schiavitù e Jim Crow."

Sen. Cory Booker, D-N. J., un concorrente presidenziale, ha testimoniato che il U. S ha "ancora veramente riconoscere e affrontare il razzismo e la supremazia bianca che tainted questo paese fondatore e continua a causare persistente e profonda disparità razziali e la disuguaglianza."

Ma un altro testimone, Coleman Hughes, che a volte hanno testimoniato più fischi da parte del pubblico, ha detto che i neri non hanno bisogno "un'altra scusa," ma più quartieri, scuole migliori, meno punitivo sistema di giustizia penale e una migliore assistenza sanitaria.

"Nessuna di queste cose può essere raggiunto attraverso risarcimenti per la schiavitù", ha detto Hughes, uno scrittore e studente alla Columbia University, che ha detto di essere il discendente di schiavi neri a Monticello di Thomas Jefferson.

La legislazione Democratica, che avrebbe istituito una commissione bipartisan per studiare il problema, fari di una conversazione nazionale, oltre l'eredità della schiavitù. Diverse parti candidati presidenziali hanno approvato guardando l'idea, anche se hanno smesso di breve di autorizzazione pagamenti diretti per gli Afro-Americani.

Casa Leader della Maggioranza Steny Hoyer, D-Md., mercoledì chiamato per le riparazioni di un "problema serio" e ha detto che prevede la risoluzione di vedere un voto in Casa.

Mentre riparazioni è stato lo spostamento verso il mainstream del Partito Democratico, l'idea rimane lontano da ampia accettazione. E i relatori stessi, per lo più nero, differiva da quello riparazioni dovrebbe essere simile e che dovrebbero beneficiare di loro.

In un Punto Preso Marista sondaggio condotto nel 2016, il 68 per cento degli Americani ha detto che il paese non dovrebbe pagare in contanti riparazioni di African American discendenti di schiavi, per i danni causati dalla schiavitù e la discriminazione razziale. Circa 8 su 10 gli Americani bianchi ha detto che erano contrari a riparazioni, mentre circa 6 a 10 i neri Americani si erano pronunciati a favore.

Rep. Mike Johnson della Louisiana, il top Repubblicano sul pannello, ha detto che lui rispetta le credenze di coloro che sostengono che le riparazioni. Ha chiamato la storia dell'America con la schiavitù "deplorevole e vergognoso."

Ma lui ha detto di pagare monetaria risarcimenti per i "peccati di un piccolo sottoinsieme di Americani da molte generazioni fa" sarebbe ingiusto, difficile da realizzare in pratica e, a suo avviso, probabilmente incostituzionale.

Il Repubblicano testimoni per l'udienza sono stati Hughes e Burgess Owens, ex Oakland Raiders giocatore di calcio e campioni del Super Bowl, che ha recentemente scritto un Wall Street Journal editoriale di astensione riparazioni.

Il dibattito sui risarcimenti per i neri Americani è iniziata non molto tempo dopo la fine della Guerra Civile. Una risoluzione per studiare il problema è stato proposto per la prima nel 1989 da Conyers del Michigan, che ha messo in avanti, anno dopo anno, fino alla sua pensione nel 2017. Il suo ritratto appeso nella stanza in cui l'udienza si è tenuta.

---

Whack è L'Associated Press' nazionale scrittore di razza e l'origine etnica. Seguire il suo lavoro su Twitter http://www.twitter.com/emarvelous .

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.