Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Brasile istituto: Potenziale crisi di salute da violazione diga

Brasile istituto di ricerca leader avvertito martedì di una potenziale crisi di salute, dal fallimento di una diga in stato di Minas Gerais, che unleased una marea di muddy rifiuti di estrazione che ha ucciso almeno 134 persone.

Fiocruz ha detto che la contaminazione dell'ecosistema e la vicina Paraopeba Fiume potrebbe far precipitare la diffusione della dengue, la febbre gialla o diarrea nelle comunità di tutto Brumadinho, città in cui il data mining serbatoio violato il Gen. 25.

Test di contaminazione del fango e l'acqua del fiume che sono in corso, ma esperti in materia ambientale, ha detto che si aspetta di trovare tossici concentrazioni di ossidi di ferro e di altri metalli pesanti.

a più lungo termine, Fiocruz detto, l'isolamento delle comunità rurali, lo stress e il trauma per la perdita di un membro della famiglia o di lavoro e drastici cambiamenti nella qualità di vita anche avere un impatto significativo sulla salute delle persone.

i Ricercatori hanno notato una maggiore incidenza di ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari, ictus e persino tumori nei mesi e negli anni a seguito di simili incidenti.

Fiocruz, legato al Ministero della Salute, in gran parte basato le proprie valutazioni su studi effettuati a seguito di una miniera dam crollo nel mese di novembre 2015, anche in Minas Gerais.

Il crollo del più grande serbatoio uccise 19 persone e sinistra 250.000 persone senza acqua potabile. Era stato considerato Brasile peggiore disastro ambientale, ma gli esperti affermato martedì che Brumadinho aveva superato.

"Questo è il più grande mineraria dam disastro in Brasile e uno dei più grandi nel mondo", ha detto Mariano Andrade da Silva, un ricercatore presso la Scuola Nazionale di Salute Pubblica legate a Fiocruz.

A Brumadinho, la violazione del serbatoio scatenato circa 12 milioni di metri cubi di colore rossastro-marrone del fango, minaccia di contaminare 48 comuni e colpisce fino a 1,3 milioni di abitanti.

le Autorità stanno ancora cercando di 199 persone scomparse, ma nessuno è stato trovato vivo dal Gen. 26.

Circa 3.000 persone vivono in aree rurali colpite dal disastro, molti dei quali sono tagliato fuori dal centro di Brumadinho, perché le strade restano bloccati dal fango. Fiocruz esperti hanno detto che le esperienze del passato indicano che le comunità rurali sono particolarmente vulnerabili per la diffusione di malattie e peggioramento delle condizioni di salute.

L'istituto è, inoltre, il monitoraggio del movimento di fango come scende Paraopeba Fiume verso il molto più grande Fiume Sao Francisco.

gli Esperti dicono che non si sa ancora se i due centrali idroelettriche sul Paraoepeba blocca la produzione di rifiuti e prevenire la contaminazione del Fiume Sao Francisco. Fiocruz detto milioni di persone in oltre 500 comuni, ordinati per distanze dipendono dall'acqua di Sao Francisco per uso personale o di irrigazione.

Il movimento lento, fango spessa era stato inizialmente previsto per raggiungere la prima diga tra Febbraio. 5 e Febbraio. 10.

Infine, Fiocruz richiamato l'attenzione sul fatto che il Brasile a finanziamento pubblico del sistema sanitario copre la maggior parte dei costi relativi al disastro. Al di là di problemi di salute, il sistema sanitario nazionale anche preso la scheda per elicotteri, vigili del fuoco e di ricerca di altri sopravvissuti.

"Il pubblico è il sistema di pagamento, che fare con il danno, mentre il settore privato è sempre il profitto", Fiocruz ricercatore Diego Saverio detto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.