Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Come malattie diffuse, falso vape gear vende su LA vie

A pochi passi dal quartier generale della polizia nel cuore della downtown di Los Angeles, un gruppo di negozi sono apertamente vendita imballaggi e hardware che può essere utilizzato per produrre la contraffazione di marijuana vapes che hanno infettato California di cannabis di mercato.

Bootleg, desideroso di profitto fuori ignari consumatori sono mimando popolare, legale vape marche, l'associazione replica imballaggio sfornato in fabbriche Cinesi con testata, possibilmente pericolosi olio di cannabis prodotta nello stato del vasto mercato sotterraneo.

Il risultato: aspetto Autentico vape cartucce venduti senza licenza da ambulatori e servizi di consegna, insieme con i siti web non autorizzati.

ingannevole rip-off sulla strada potrebbero essere collegati a un emergente crisi di salute pubblica. Centinaia di persone in tutto il stati UNITI sono stati disgustato, soprattutto da svapo olio di cannabis, e sei decessi sono stati segnalati. I funzionari della sanità pubblica non sono sicuro di quello che sta causando il polmone problemi, vomito e altri sintomi, ma in California dicono che la maggior parte dei pazienti ha riferito di acquisto vapes da pop-up negozi o altri venditori illegali che sono una pipeline di prodotti contraffatti.

Il problema è diventato così pervasivo che è una delle principali legale brand, Kingpen, sta investendo milioni di dollari per ridisegnare il confezionamento e la sicurezza dei prodotti, L'Associated Press ha imparato.

Il distributore per un altro marchio importante, Heavy Hitters, dedica una sezione del suo sito per segnalare ipocriti e ha assunto un ex procuratore federale, Priya Sopori, per aiutare l'azienda a trattare con la contraffazione.

"Il pericolo presentato da prodotti contraffatti è solo una naturale conseguenza di non avere i soldi, le risorse o le persone il potere di far rispettare le licenze," Sopori detto. "Qualcuno è l'acquisto di questa confezione, l'acquisto di queste cartucce e riempire con qualsiasi cosa. Viene venduto come il nostro marchio."

---

VAPES: UN'OPZIONE più SANA?

Come marijuana è andato mainstream, le versioni di e-sigarette che vaporizzano alta indurre olio di cannabis sono uno dei più caldi-vendita di oggetti, popolare per coloro che non vogliono che il fumo che esce dalla luce di una joint. In aggiunta a rapidamente fornendo un'elevata, c'è una percezione che non è supportato dalla scienza che vaping è una sana alternativa al fumo.

In California giuridico del mercato, la più grande del mondo, lo stato richiede olio di cannabis per essere testato prima di essere messo sullo scaffale per la vendita. Per esempio, i controlli di sicurezza sono fatte per la presenza di 66 pesticidi, mercurio, piombo e altri metalli pesanti, e 21 solventi che potrebbero essere utilizzati nel processo di estrazione, quando l'olio è estratto dalla cannabis.

, Ma può essere difficile per i consumatori a capire se un prodotto che sta per acquistare è fatta da una società legittima. Falso imballaggio è convincente per un occhio non allenato, alcuni anche con la realizzazione fasullo etichette che sembrano trasportare stato richiesto i risultati del test. La maggior parte dei consumatori probabilmente non conosce la differenza, fino a quando non vape esso. Il gusto e il livello di THC può essere significativamente diverso dal prodotto autentico.

Per aggiungere alla confusione, i consumatori possono avere difficoltà nel distinguere legale dispensari da negozi senza licenza, che a Los Angeles a volte operano nello stesso quartieri e appaiono indistinguibili.

"la Mia più grande paura della contraffazione è, le persone sono sempre un prodotto pericoloso e illegale del prodotto, e penso che è venuta da parte della nostra società, una società legale", dice Bryce Berryessa, membro del consiglio di amministrazione della California Cannabis Associazione dei Produttori la cui azienda, la Puzzola, la Piuma, produce concentrati e vape cartucce.

In un altro avvertimento di rischio per i consumatori relative al vaping, un Associated Press indagine lunedì trovato che alcuni operatori stanno sostituendo illegale la marijuana sintetica in vapes commercializzati come naturale CBD, una sostanza chimica contenuta nella cannabis che non causa un alto e promesse principalmente provata sulla salute.

---

UN SOFISTICATO SFORZO

In vetrine di Los Angeles' Boyd Street, una stretta striscia commerciale che è diventato de facto un bazar per tutte le cose di cannabis, ci sono vetrine di falso imballaggio e ready-to-fill vape cartucce in vendita per i marchi popolari tra cui Heavy Hitters e Kingpen.

In un negozio, il knock-off Pesante pacchetti erano in vendita per $225 per 100 cartucce vuote e scatole; il Kingpen set di vendere per $200. Contraffazione di imballaggio e vape delle cartucce può anche essere trovato facilmente con pochi clic del mouse su Alibaba, la Cina il più grande e-commerce di società e altri siti web. Una volta acquistato, un contraffattore aggiungere olio di cannabis che è ampiamente disponibile sul mercato illegale — un recente annuncio online è stata la vendita di olio per 6 dollari al grammo, se acquistato da un litro.

non È chiaro chi c'è dietro a tutto la vendita, e la California agenzie di applicazione di legge sono stati overmatched dalla diffusa mercato illegale. In la, il dipartimento di polizia di capo di messa a fuoco è di armatura con una stima di 200 illegale dispensari in tutta la città, non perseguendo l'origine del falso vapes che potrebbe essere per la vendita all'interno di esse, Los Angeles Police Department portavoce Josh Rubenstein ha detto.

finora, lo stato del mercato illegale è stato operativo in gran parte non selezionata, fornendo un mercato dei falsi.

Uno studio recente ha stimato che i consumatori stanno spendendo circa $3, nello stato del sottosuolo di pentola economia per ogni $1 in quella legale. La scorsa settimana, i regolatori statali perquisito due senza licenza negozi che vendono falsi marijuana vapes nel Sud della California, il sequestro di quasi $3 milioni di dollari in prodotti. E, nel Wisconsin, le autorità hanno scoperto un 10-man operazione che ha prodotto migliaia di contraffazione di vaping cartucce ogni giorno per quasi due anni, caricato con olio contenente THC, l'alta produzione di ingrediente attivo della marijuana.

Un probabile collegamento tra copycat vapes e negozi che vendono loro è stato illustrato Ago. 28. Illegale negozio bloccata dalla polizia di Los Angeles aveva una vetrina di esporre in modo evidente Kingpen vapes. L'azienda ha detto che non aveva alcun rapporto con il negozio, che era in vendita vapes all'affare-scantinato prezzi, nel senso che quasi certamente erano falsi.

Kingpen ha preso la situazione nelle proprie mani, citato in giudizio le aziende Cinesi che producono falsi imballaggio, l'invio di decine di cessate-il-e-desistere lettere per le aziende che li vendono e presentazione dei reclami con lo stato, solo per vedere che nulla cambia.

"non C'è feedback. Non c'è azione," ha detto Danny Corral, Kingpen produttore Loudpack vice presidente per le vendite.

gli Altri sono andati così lontano da assumere investigatori privati per individuare illeciti fornitori, ma trovare dei vicoli ciechi. Che ha portato molti operatori del settore a credere alla contraffazione operazioni sono organizzati, sofisticata e pratica.

"Abbiamo ogni ragione di credere che le stesse bande di criminali e cartelli che dominano il mondo farmaceutico di contraffazione, commercio di droga analogamente lottare controllo della California di cannabis di contraffazione, commercio di droga", dice un report stilato da Mammoth Distribuzione e presentata all'autorità di regolamentazione statale. L'azienda distribuisce i Battitori Pesanti.

PRENDENDO la situazione NELLE PROPRIE MANI

Con i falsi lisciviazione in California è illegale vape mercato, la minaccia per la società concessionarie non è solo milioni in reddito perso. Si preoccupano di alto valore del brand potrebbe essere contaminato per sempre se la gente ottiene un boccone di fallo-degustazione di vapore, o anche di diventare malato, da un falso prodotto di portare il loro nome.

Per combattere la dilagante della contraffazione, la società madre di Kingpen si prepara ad accantonare milioni di dollari nel settore del packaging e dell'hardware, quindi spendere milioni più il lancio di un nuovo prodotto.

Loudpack, in partnership con una società di tecnologia e questo mese i piani per il roll-out di un anti-contraffazione programma che consentirà ai clienti di verificare l'autenticità di Kingpen prodotti acquistati da licenza dispensari dello stato.

rettangolare scatola di carta sarà andato, sostituito con un quadrato, contenitore di metallo. Il logo della società rimane, un rendering di un barbuto, iniettati di sangue dagli occhi del re, ma il suo volto è parzialmente oscurata, come lui sbirciando da dietro un angolo. C'è anche un codice univoco in modo che i consumatori possono validare il prodotto.

In un comunicato, l'azienda ha detto che spera che il makeover, consentirà ai consumatori "la pace della mente nel sapere che qualsiasi Kingpen prodotto acquistato legalmente è infatti l'autentico".

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.