Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Contee: le aziende di Droga spediti sospetti oppiacei ordini

Aziende che producono e distribuiscono gli oppiacei non rispettare un requisito che si rifiutano di spedire gli ordini dei potenti antidolorifici quando sono ritenute sospette, aiutando il combustibile nazionale dipendenza e overdose di crisi, due contee dell'Ohio, ha detto in un deposito legale venerdì.

Fino ad ora, gli avvocati che rappresentano Cuyahoga e Vertice contee, i primi governi locali in linea per un periodo di prova in una massiccia serie di azioni legali che cercano di tenere l'industria del farmaco responsabile per la crisi, si sono concentrate in gran parte sulle accuse che le aziende farmaceutiche reso false dichiarazioni circa la sicurezza di oppiacei, incoraggiare i medici a prescrivere i farmaci a dosi elevate e per di più i pazienti.

L'ultima limatura, che è venuto come parte di una raffica di mozioni da entrambi i lati nel caso, spostato l'attenzione a se le imprese rispettate Drug Enforcement Administration requisiti su come i farmaci scorreva ai distributori e farmacie come il numero di morti da overdose di prescrizione e il traffico illecito di oppiacei rose.

Un esecutivo a Mallinckrodt inviato un distributore la richiesta di controllare l'inventario di un farmaco. "Se sei bassa, dell'ordine di più", Vittorio Borelli ha scritto, secondo il documento. "Se va bene, ordinare un po' di più."

La presentazione ha detto che, dal 2003 al 2011, il produttore di farmaci generici spedito 53 milioni di gli ordini di antidolorifici oppioidi e contrassegnato 37,817 come "particolari" — ma trattenuto solo 33 di quelli.

I querelanti dicono DEA criterio necessario che gli ordini sospetti essere segnalati e non spedito, a meno che esso è stato determinato che essi non erano suscettibili di essere deviata. L'interpretazione di tale politica è in discussione in caso.

In una e-mail, Mallinckrodt portavoce Jeffrey Taufield chiamato la comunicazione "un incredibilmente insensibile e-mail da una persona che non ha ancora assunto dall'azienda per molti anni."

"è in antitesi con tutto ciò che Mallinckrodt sta per e ha fatto per combattere oppioidi abuso", ha aggiunto.

attori azzerato in altre società, tra cui Teva, che, hanno detto, non aveva mai avuto una scritta di sistema per il monitoraggio sospetti ordini di almeno settembre 2012 — e non aveva mai segnalato un sospetto per la DEA da allora.

Una e-mail cerca di commento è stato inviato un portavoce della società di venerdì notte. Una mail da parte della società all'inizio della settimana, ha detto che "Teva non ha cospirato, non è riuscito a segnalare gli ordini sospetti o contribuito ad abuso di oppiacei negli stati UNITI di mantenere un ampio e solido sistema per evitare sospetti ordini da sempre di entrare nel mercato."

Le accuse provengono giorni dopo che un tasto set di dati gestiti dal governo federale è stato reso pubblico nei casi. Secondo Washington Post analisi dimostra che il 76 miliardi di pillole di dolore sono stati spediti dal 2006 al 2012, per un arco quando i decessi per overdose dismisura. Secondo i dati federali, oppiacei sia la prescrizione di farmaci come Vicodin e OxyContin e il traffico illecito di versioni di fentanil e illegale di eroina sono stati i fattori in più di 400.000 morti negli stati UNITI dal 2000 fino all'anno scorso.

Più di 2.000 statali, locali e tribali, i governi hanno presentato analoghe richieste di risarcimento contro l'industria del farmaco. La maggior parte di loro sono stati consolidati in sede a Cleveland Giudice Distrettuale degli stati UNITI Dan Polster, che ha fissato il processo per i due contee dell'Ohio pretese per iniziare Ott. 21. Lo stato-corte di oppiacei prova di un abito portato da Oklahoma contro Johnson & Johnson avvolto all'inizio di questa settimana, ma il giudice non ha ancora dato un verdetto.

Parti in Ohio caso chiesto al giudice varie affermazioni, senza dover andare a processo.

la Maggior parte delle iscrizioni venerdì è venuto da imputati che cercano di avere i pezzi dei reclami dei querelanti respinto. Interazioni distributori dire che non c'è prova hanno cospirato per indebolire regolamenti o aumentare federale limiti per il numero di oppioidi potrebbe essere fatto.

Drugmakers e distributori detto che non c'è alcuna prova che essi illegalmente spinto ricette inutili che hanno portato ad una crisi della droga.

Produttori di generici oppiacei, per esempio, ha sostenuto che non può essere citato in giudizio per la realizzazione di una negligenza di marketing, perché non fare affermazioni circa la sicurezza o l'efficacia dei farmaci. E drugmakers spostato per escludere la testimonianza che afferma antidolorifici erano un gateway di droghe come l'eroina e la fentanil, richiamando l'idea "troppo speculativo e inaffidabile come una questione di scienza, e troppo remoto come una questione di diritto."

Imputati hanno chiesto che i giurati non si sentono esperti di testimonianza su quanto costerebbe abate oppiacei crisi. Secondo la limatura, uno Johns Hopkins University di studio ancorato il costo a quanto $453 miliardi di euro in 10 anni, con la più grande porzione di andare per il trattamento della dipendenza.

La società ha anche detto che i reclami per qualsiasi cosa prima di ottobre 2012 dovrebbe essere licenziato a causa della prescrizione di legge.

Ancora altri documenti sono stati da aziende come Walmart, sostenendo di essere caduto come imputati interamente e chiedendo al giudice di escludere la testimonianza di persone che le parti si desidera utilizzare come testimoni esperti e dalle farmacie e piccole imprese di distribuzione che sostengono che il complotto reclami contro di loro non può essere dimostrata.

---

Mulvihill segnalato da Cherry Hill, New Jersey.

---

Seguire Julie Carr Smyth a http://www.twitter.com/jcarrsmyth e Geoff Mulvihill a http://www.twitter.com/geoffmulvihill

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.