Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

I cambiamenti climatici potrebbero mettere le donne a rischio di parto precoce

temperature più Calde, battuto dal cambiamento climatico potrebbero mettere le donne a rischio di parto precoce, secondo una nuova ricerca.

La ricerca si aggiunge alle conoscenze esistenti sul complicazioni di salute legate a temperature estreme. Le elevate temperature dell'aria sono stati collegati a un colpo di calore, e più elevati i livelli di polline, che può innescare l'asma, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità.

(di PIÙ: Perché il cambiamento climatico è anche un problema di salute pubblica)

Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Climate Change, questa settimana, ha rilevato che, negli Stati Uniti, il tasso di natalità è aumentato del 5% nei giorni in cui la temperatura ha superato i 90 gradi.

Ricercatori hanno analizzato a livello di paese, birthrates oltre 20 anni per fare le loro proiezioni, ed è stato stimato che l'esposizione al calore tradotto in di 25.000 bambini nati prima di quanto previsto ogni anno, circa 150.000 ore di perdita di tempo gestazionale.

Interessati a Cambiamenti Climatici?

Aggiungi il Cambiamento Climatico come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime notizie Cambiamento Climatico, video e analisi da ABC News. Il Cambiamento climatico Aggiungere Interesse

anche se i ricercatori hanno descritto la lunghezza media che la gestazione è stata accorciata -- circa 6.1 giorni -- come "modesto" alcuni bambini sono nati due settimane precedenti.

Suttipong Surak/Eyeem//EyeEm Un non datato immagine della donna in gravidanza è visto qui.

Negli Stati Uniti, circa 1 su 10 bambini è nato prematuramente, prima di 37 settimane di gravidanza, secondo il Centri per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione. Il più un bambino è nato, maggiore è il rischio di problemi di salute o la morte.

Se gli attuali cambiamenti climatici trend in continua crescita, i ricercatori del progetto che ci sarà di 250.000 perso gestazionale giorni all'anno entro la fine del secolo.

Nonostante l'evidenza del cambiamento climatico danneggiare la salute umana, la comunità internazionale non ha fatto significativi passi in avanti per risolvere il problema. Di 101 paesi esaminati da CHI, solo la metà non aveva piani in atto per affrontare il cambiamento climatico problemi di salute correlati. Meno del 20% aveva messo quei piani in azione.

(di PIÙ: Come il cambiamento climatico mondo peggiora le condizioni di salute, più nazioni hanno bisogno di agire: gli Scienziati)

Tuttavia, il nuovo studio devono essere considerati con avvertenze. I ricercatori hanno usato un picco del tasso di natalità nei giorni più caldi di 90 gradi, come un proxy per i primi di nascite, piuttosto che contare la durata della gravidanza registrato sul certificato di nascita. Sebbene studi precedenti hanno trovato un'associazione tra il caldo e più brevi tempi di gestazione, che non è ancora stato stabilito se il tasso di natalità metodo è un modo accurato per determinare l'associazione tra l'aumento delle temperature e l'inizio delle nascite.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.