Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Insegnamento medici, come per dare ai pazienti una cattiva notizia

Questo è un Kaiser Health News storia.

Dopo quasi 40 anni come un internista, il Dottor Ron Naito sapeva che cosa il cielo-alto risultati del suo test del sangue significava. E non era buono.

Ma quando si voltò verso i suoi medici, la scorsa estate, per confermare la terribile diagnosi — fase 4 il cancro del pancreas — ha appreso la notizia in un modo che nessun paziente deve.

Il primo medico, specialista Naito aveva conosciuto per 10 anni, ha rifiutato di riconoscere i risultati del “fuori scala” test del sangue che ha mostrato chiari segni di cancro avanzato. “Egli semplicemente non vuoi dire a me,” Naito ha detto.

Un secondo specialista eseguita una biopsia tumorale, e poi discusso i risultati con uno studente di medicina al di fuori della porta aperta della sala d'esame, dove Naito aspettato.

“Sono a piedi una sola volta e posso sentire [il medico] dire ‘5 centimetri,’” ha detto Naito. “Poi vanno a piedi, l'altro modo e posso sentirlo dire, " Molto cattiva.’”

Mesi più tardi, la scossa è rimasto fresco.

“sapevo cosa fosse” Naito ha detto il mese scorso, la sua voce densa di emozione. “Una volta [tumori crescono] oltre 3 centimetri, sono grandi. È un segno negativo.”

(di PIÙ: Come i baby boomer stanno ridefinendo il concetto 'la vecchiaia sembra')

pasticciato la consegna del suo grim diagnosi sinistra Naito determinati a condividere una lezione finale con i futuri medici: attenzione a come si dicono i pazienti che stanno morendo.

Dal mese di agosto, quando ha calcolato aveva sei mesi di vita, Naito ha guidato gli studenti di medicina presso la Oregon Health & Science University e parlato pubblicamente la necessità per i medici per migliorare il modo di rompere le cattive notizie.

“Storicamente, è qualcosa che siamo mai stati insegnati,” ha detto Naito, magro e calvo dagli effetti dei ripetuti cicli di chemioterapia. “Ognuno si sente a disagio a farlo. È una cosa molto difficile.”

Robusto ricerca mostra che i medici sono notoriamente male a consegnare la vita che alterano la notizia, ha detto il Dottor Anthony Indietro, un oncologo e cure palliative esperto presso l'Università di Washington a Seattle, che non era sorpreso che Naito, la diagnosi è stata mal gestita.

“Dr. Naito è stata data la notizia in modo che molte persone ricevono,” ha detto Indietro, che è un co-fondatore di VitalTalk, è una delle tante organizzazioni che insegnano i medici a migliorare le loro capacità di comunicazione. “Se il sistema non funziona per lui, che sta andando a lavorare per?”

Fino a tre quarti di tutti i pazienti con grave malattia, ricevere notizie in quello che i ricercatori chiamano un “buon modo” Indietro stimato.

“’Ottimale’ è il termine che è meno offensivo per praticare medici”, ha aggiunto.

Il povero consegna di Naito diagnosi riflette una prassi comune in un paese dove Torna stima che più di 200.000 medici e altri fornitori di servizi potrebbero beneficiare di un corso di formazione comunicazione.

Troppo spesso, i medici evitare tali conversazioni interamente, o parlano di pazienti, utilizzando il gergo medico. Essi spesso non riescono a notare che i pazienti che non seguono la conversazione o che sono troppo sopraffatto dall'emozione per assorbire le informazioni, Indietro, ha osservato in un recente articolo.

“[Medici] entrare e dire, ‘È il cancro", non sedersi, dicono dalla porta, e poi girare intorno e lasciare”, ha detto.

questo perché per molti medici, soprattutto quelli che curare il cancro e altre impegnativo malattie, “la morte è vista come un fallimento”, ha detto il Dottor Brad Stuart, una cura palliativa esperto e direttore medico per la Coalizione di Trasformare la Cura Avanzata, o C-TAC. Ma spesso continuano a prescrivere il trattamento, anche se è inutile, Stuart ha detto. E ' la differenza tra curare una malattia e la guarigione di una persona, fisicamente, emotivamente e spiritualmente, ha aggiunto.

“guarire è quello che è tutto il circa e la guarigione è stata dimenticata,” Stuart ha detto.

Michele Hanson/KHN Naito le coccole, il suo gatto, Dolly, al suo Portland, Ore., casa nel Maggio del 2019. Il povero consegna di Naito diagnosi con la fase 4 il cancro del pancreas a sinistra di lui, deciso a condividere la sua esperienza con i futuri medici.

Il risultato è che morire i pazienti sono spesso male informati. Un 2016 studio ha rilevato che solo il 5% dei pazienti con cancro precisa loro prognosi abbastanza bene per prendere decisioni informate circa la loro cura. Un altro studio ha trovato che l ' 80% dei pazienti con cancro del colon metastatico pensato che poteva essere guarito. In realtà, la chemioterapia può prolungare la vita da settimane o mesi, e contribuire ad alleviare i sintomi, ma non fermare la malattia.

Senza una chiara comprensione della malattia, una persona non può pianificare la morte, Naito ha detto.

“non È possibile passare attraverso la vostra vita spirituale, non è possibile prepararsi a morire,” Naito ha detto. “Certo, avete la vostra [legale] sarà, ma c'è molto di più ad esso che quello.”

I medici che lo hanno curato aveva le migliori intenzioni, ha detto Naito, che ha rifiutato pubblicamente identificare o la clinica in cui hanno lavorato. Raggiunto per la verifica, la clinica funzionari rifiutato di commentare, citando le norme sulla privacy.

Infatti, la maggior parte dei medici ritengono comunicazione aperta sulla morte di vitale importanza, la ricerca mostra. Una 2018 telefono indagine di medici hanno trovato che quasi tutto il pensiero a fine vita, le discussioni erano importanti, ma meno di un terzo ha detto che era stato formato a loro.

Indietro, che è stata sollecitata una migliore comunicazione medica per due decenni, ha detto che c'è la prova che le abilità possono essere insegnate e che i medici possono migliorare. Molti medici briglia a qualsiasi critica al loro capezzale modo, la visualizzazione come qualcosa di simile ad un “omicidio” Indietro, ha detto.

“Ma queste sono le competenze, i medici possono acquisire loro, si può misurare ciò che essi acquistano,” ha detto.

e 'un po' come imparare a giocare a basket, ha aggiunto. Fare layup, si passa alla pratica, si gioca in giochi e ottenere un feedback e di ottenere di più.

Per esempio, i medici possono imparare e praticare un semplice modello di comunicazione soprannominato “Chiediamo-Dicono-di Chiedere.” Si chiede al paziente circa la loro comprensione della loro malattia o condizione; dire a lui o lei in semplice, con un linguaggio semplice circa la cattiva notizia o le opzioni di trattamento; allora chiedere se il paziente ha capito ciò che è stato appena detto.

Naito ha condiviso la sua esperienza con gli studenti di medicina in un OHSU corso denominato “Vivere Con una Malattia mortale,” che le coppie di studenti con i malati e pazienti moribondi.

“Egli era in grado di parlare molto apertamente e con estrema calma, circa la sua esperienza, ha detto Amanda Ashley, direttore associato di OHSU del Centro per l'Etica in Sanità. “Egli è stato in grado di fare un sacco di insegnamento su come sarebbe stata diversa”.

(di PIÙ: Chiese di trovare una nuova chiamata: Pagando altre persone debito medico)

Alyssa Hjelvik, 28 anni, al primo anno studente di medicina, ferita a spendere ore in più di quanto richiesto con Naito, informarsi su ciò che significa essere un medico — e che cosa significa morire. L'esperienza, ha detto, era “molto profondo”.

“, Ha colpito su di me che è così fondamentale per essere pienamente presente e reale,” ha detto Hjelvik, che sta prendendo in considerazione una carriera come specialista del cancro. “È qualcosa che ha coltivato nel corso di diversi anni, in pratica.”

Naito, che ha subito 10 cicli di chemioterapia, ha recentemente concesso il centro di 1 milione di dollari per la fondazione, costituita nel suo nome. Egli ha detto che spera che i futuri medici, come Hjelvik e colleghi correnti — di usare la sua esperienza per modellare il modo in cui consegnare una cattiva notizia.

“più La gente sa questo, non deve essere qualcosa che hai paura”, ha detto. “Penso che dovremmo rimuovere dalla medicina. Si può essere davvero sincera, profonda esperienza per dire a qualcuno di questo, per dire a un altro essere umano.”

Kaiser Health News senza fini di lucro, il servizio di notizie in materia di salute problemi. Si tratta di un editoriale indipendente del programma della Kaiser Family Foundation, che non è affiliato con Kaiser Permanente.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.