Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Morti in India orientale nell'epidemia di encefalite

il governo Indiano ha detto mercoledì che 114 bambini sono morti in un'epidemia di encefalite questo mese nella parte orientale di Bihar, una delle più povere del paese stati.

L'epidemia è stata aggravata da una ondata di caldo, con temperature in Patna, Bihar capitale, raggiungendo un alto 45,8 Celsius (114.5 Fahrenheit).

Ci sono stati più di 500 casi di encefalite registrata in quanto l'epidemia è iniziata il 1 giugno, in base a un governo di salute bollettino rilasciato mercoledì.

circa 170 bambini sono stati trattati in ospedali in Bihar del distretto di Muzaffarpur, a 80 chilometri (50 miglia) a nord di Patna, di cui 11 in condizioni critiche.

i pazienti Infetti erano condividono il letto in affollate corsie di un ospedale con troppo pochi medici, mentre le famiglie che potevano permetterselo trasferito i loro figli a ospedali privati in Patna e altre grandi città.

i bambini sono particolarmente vulnerabili alla malattia, che può causare gonfiore del cervello, febbre e vomito.

Migliaia di Indiani soffrono di encefalite, la malaria, tifo e altre malattie trasmesse dalle zanzare, ogni anno, durante la stagione dei monsoni estivi.

gli esperti Medici dicono che l'India centrale e governi statali rimanere impreparati per quello che è ora un ciclo annuale di malattia e di morte.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.