Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

NOI giudicare, nello stato di Washington blocchi di nuovo Trump aborto regola

UN giudice STATUNITENSE nello stato di Washington giovedì bloccato nuova Trump amministrazione norme che potrebbero fornire ulteriori ostacoli per le donne in cerca di aborti, tra cui il divieto di contribuente-finanziato cliniche da rendere l'aborto rinvii.

Giudice Stanley Bastian in Yakima concesso l'ingiunzione preliminare nei casi portati dallo stato e l'aborto, i gruppi per i diritti, Washington Procuratore Generale Bob Ferguson ha detto. Le nuove norme sono state entrerà in vigore il 3 Maggio.

"la sentenza di Oggi assicura che le cliniche di tutta la nazione, può rimanere aperto e continua a fornire la qualità, imparziale di assistenza sanitaria per le donne, il" Ferguson, un Democratico, ha detto in un'email di istruzione.

La sentenza è venuto due giorni dopo che un giudice federale in Oregon, audizione separata sfida da 20 membri, ha detto che egli ha inteso, almeno parzialmente, a bloccare le regole. Che il giudice, Michael McShane, ha suggerito che era riluttante a rilasciare un programma nazionale di ingiunzione, ma ha detto che l'amministrazione nuova politica è stata motivata da "un arrogante presunzione che il governo è più adatto per indirizzare le donne della sanità che i loro fornitori".

Titolo X è del 1970 legge volto a migliorare l'accesso ai servizi di pianificazione familiare, soprattutto per le donne a basso reddito e di quelli in zone rurali, ma gli avversari di aborto e conservatori religiosi dire che è stato a lungo utilizzato indirettamente sovvenzionare l'aborto fornitori.

l'Aborto è legale, procedura medica, ma le leggi federali proibiscono l'uso del Titolo X o altri i fondi dei contribuenti per pagare per gli aborti, tranne nei casi di stupro, incesto o per salvare la vita della donna.

Cliniche che ricevono soldi ai sensi del Titolo X fornire una vasta gamma di servizi, tra cui il controllo delle nascite e di screening per il diabete, le malattie sessualmente trasmesse e il cancro. Il programma serve 4 milioni di pazienti, circa 1,6 milioni di euro, di cui la fornitura di servizi attraverso Planned Parenthood.

oltre a vietare l'aborto rinvii da parte del contribuente-finanziato cliniche, le modifiche vorresti vietare cliniche che ricevono soldi federali dalla condivisione spazio ufficio con l'aborto fornitori — regola i critici hanno detto che avrebbe costretto molti a trovare nuovi percorsi, sottoporsi a costosi rimodella o arrestare.

"in Tutto il paese, ci sono il Titolo X fornitori di guardare a loro paziente orari e vi chiedete a cosa stavano andando a fare," ha detto Chiara Coleman, presidente Nazionale di Pianificazione Familiare & Salute Riproduttiva Associazione, che ha citato in giudizio. "Ora sappiamo che ognuno può continuare a fare la loro cura come hanno fatto per gli ultimi 50 anni".

Il giudice ha fatto la sua sentenza dalla panchina e ha emesso un parere scritto più tardi giovedì.

"Attori hanno dimostrato la Regola Finale probabile che viola lo scopo principale del Titolo X, che è quello di equilibrare l'accesso ad informazioni complete, evidence-based, e la pianificazione familiare volontaria," Bastian ha scritto.

Il Dipartimento di Salute e Servizi Umani ha rifiutato di commentare, citando una politica di non commentare contenzioso.

Mentre le nuove regole avrebbero permesso di personale medico per discutere di aborto con i clienti, non sarebbero più tenuti a farlo. Se i pazienti chiedere un aborto di rinvio, il personale dovrebbe essere richiesto di fornire un elenco di fornitori di cure primarie con nessuna indicazione su quale fornire aborti.

La lista dovrebbe includere i fornitori che non offrono aborti, e non potrebbe includere cliniche o organizzazioni che non sono fornitori di cure primarie, come Planned Parenthood.

i Sostenitori dei cambiamenti dicono di tornare il Titolo X del regolamento originale legislativo intento che "nessuno dei fondi stanziati ai sensi del presente titolo devono essere utilizzati in programmi in cui l'aborto non è un metodo di pianificazione familiare."

"Siamo estremamente delusi che un giudice distrettuale fatto una sentenza che — a torto sentenza — che interessa tutta la nazione," ha detto Mark Miloscia, direttore esecutivo della Famiglia Policy Institute di Washington, che non era coinvolto nel caso. "Siamo di supporto per la pianificazione familiare, ma non mi è attraverso agenzie di uccidere il nascituro."

Le sfide legali sostengono che le modifiche violare un requisito che i pazienti ricevono consulenza gravidanza che non è ponderato per o contro l'aborto, e che viola la Legge Affordable Care divieto di regolamenti che impongono "irragionevole ostacoli alla capacità degli individui per ottenere adeguata assistenza medica."

Alcuni 98,000 pazienti a Washington erano in attesa di ricevere la cura attraverso il Titolo X quest'anno, Ferguson ha detto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.