Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

New York sembra abrogare il 'gay terapia di conversione' ban

A New York legge che vieta i cosiddetti gay terapia di conversione sarebbe abrogata ai sensi della legislazione introdotta giovedì su preoccupazioni che in attesa causa federale potrebbe portare a una decisione sfavorevole per la comunità LGBTQ, se il caso era quello di rendere alla Corte Suprema.

Consiglio Altoparlante Corey Johnson ha introdotto l'abrogazione in ciò che egli chiama "una dolorosa decisione."

Il consiglio ha approvato il divieto contro il ampiamente screditato pratica, che mira a cambiare l'orientamento sessuale o l'identità di genere, a meno di due anni fa, alla fine del 2017, ed è entrato in vigore lo scorso anno.

La proposta di abrogazione ora va a un comitato di audizione, prevista per la prossima settimana, e quindi sarebbe un voto in consiglio e, se è passata, sarebbe firmato dal sindaco.

Interessato il Mese dell'Orgoglio?

Aggiungi il Mese dell'Orgoglio come un interesse per rimanere aggiornato sulle ultime Orgoglio Mese news, video e analisi da ABC News. Il Mese dell'orgoglio Aggiungere Interesse

"Dopo una intensa discussione, il consiglio ha concluso che era meglio prendere questa drastica," Johnson ha detto in una dichiarazione. "I giudici sono cambiati notevolmente negli ultimi anni, e non si può contare su di loro per governare in favore di tanto necessarie protezioni per la comunità LGBTQ. Per essere chiari, questa presunta terapia è barbaro e disumano, ma che abroga la presente legge sembrava essere il percorso migliore."

L'Alleanza di Difesa della Libertà aveva intentato una causa federale per vietare nel mese di gennaio, per conto di un terapeuta a Brooklyn, dicendo che ha violato la libertà di parola tra un terapeuta e cliente.

Alleanza Senior Counsel Roger Brooks ha detto che se l'abrogazione passa attraverso, l'organizzazione si sarebbe "lodo movimento".

chiamò la legge "davvero estreme" e ha respinto l'idea che era vulnerabile solo a causa di una più conservatrice della Corte Suprema.

"non È tanto un problema politico, come ben noto del Primo Emendamento legge," ha detto.

nello stato di New York divieto che si applica solo ai minori sarebbe ancora in vigore.

La terapia è stata vietata per i minori in altri stati come bene. Brooks ha detto che ci sono attualmente sfide ad alcune di queste leggi da parte di altre organizzazioni, la quale ha previsto che continuerà.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.