Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Olandese, assolto medico in punto di riferimento eutanasia prova

Un medico olandese è stato assolto dall'accusa di mercoledì in un punto di riferimento di prova che i pubblici ministeri e i medici speranza che possano aiutare a chiarire come il paese del 2002, l'eutanasia, la legge può essere applicata a persone con demenza grave.

Il medico era stato cancellato di eventuali irregolarità nello svolgimento dell'eutanasia tre anni fa, in una di 74-year-old donna, che è stata data fatale dosi di farmaci nonostante alcune indicazioni, avrebbe cambiato la sua mente dal dichiarare per iscritto che voleva l'eutanasia.

I Giudici Corte Distrettuale ha stabilito che il medico soddisfatti tutti i criteri per lo svolgimento dell'eutanasia sotto la legge olandese legalizzazione di eutanasia da parte dei medici.

Il medico è stato accusato di non agire con la dovuta cura, a causa, i procuratori presunta, ha fatto sforzi insufficienti per scoprire se il paziente vuole ancora morire. Per effettuare l'eutanasia, il medico drogato del paziente, il caffè senza la sua conoscenza e poi era membri della famiglia fisicamente trattenere la donna, pur offrendo l'iniezione letale.

Accusa portavoce Sanne van der Harg detto i procuratori vorresti studiare attentamente la sentenza prima di decidere se fare ricorso.

ai Sensi della legge olandese, persone che sono ammissibili per l'eutanasia se si fa una, richiesta volontaria per essa, e se la loro sofferenza è irrimediabilmente "insopportabile". I pazienti possono compilare una richiesta scritta per l'eutanasia, per essere eseguita in futuro, in un anticipo della direttiva, che deve specificare le condizioni che determinano quando vogliono essere sacrificati. I medici devono anche chiedere il parere di almeno un altro indipendente medico prima di uccidere il paziente.

Eutanasia casi tra le persone con demenza avanzata sono estremamente rare; ci sono stati meno di 20 casi, in quanto la procedura è stata legalizzata nel 2002.

"Il problema più importante che dobbiamo giudicare come medici, è se c'è insopportabile sofferenza per il paziente," ha detto il Dr. Rene Heman, presidente della Royal Dutch Medical Association.

Ha detto che l'organizzazione è attualmente al lavoro sulle linee guida per il modo in cui i medici dovrebbero gestire l'eutanasia casi in persone con demenza avanzata.

"Come medico, è necessario assicurarsi che la gente non cambiare le loro menti," ha detto.

olandese investigatori cominciarono a scrutare il caso lo scorso dicembre, segnando la prima volta che un medico è stato indagato penalmente per l'eutanasia.

74-year-old donna aveva rinnovato la sua vita sarà di circa un anno prima di morire, a scrivere che voleva essere sacrificati "ogni volta che penso che è il momento giusto." Più tardi, il paziente più volte detto in risposta a essere chiesto se voleva morire: "Ma non solo ora, non è così male ancora!", secondo un rapporto dall'olandese regionale eutanasia comitato di revisione.

---

Cheng riportati da Londra.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.