Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Oregon pentola rivenditori cominciano a tirare vape marchi del polmone spaventare

Oregon marijuana rivenditori il giovedì è iniziata la rimozione di vaping prodotti dagli scaffali e che offrono rendimenti acquistato in precedenza vape penne in mezzo a un livello nazionale spaventare più gravi malattie polmonari e di decessi legati alle sigarette elettroniche.

La decisione è arrivata dopo che l'agenzia che regola dell'Oregon cannabis industria ha detto Alla Associated Press il mercoledì che sarà presto iniziare a chiedere i rivenditori volontariamente rivedere la loro vaping offerte e tirare coloro che scintilla di preoccupazione.

Tipo di Foglia Pendleton, una pentola rivenditore con il più grande inventario in Oregon, ha detto che ha già tirato 68 vaping prodotti da 15 marchi in mezzo all'incertezza su ciò che sta causando il polmone e le malattie correlate.

"che Cosa avrebbe fatto veramente male è avere qualcuno l'acquisto di un prodotto e morire da svapo", ha detto Erin Acquisto, direttore delle operazioni di Tipo Foglia. "La sicurezza è la priorità qui."

con sede in California di Berkeley Gruppo di Pazienti, il più vecchio dispensario medico nel paese, ha anche detto che sta contattando tutti i suoi fornitori per garantire che i prodotti sono additivo per libero.

Diverse centinaia di persone a livello nazionale, hanno ottenuto una grave malattia ai polmoni che è stato legato per sigaretta elettronica in uso. Sei di quelle persone sono morte, tra cui una persona in Oregon.

in Mezzo a un dilagante mercato nero illecite marijuana vapes, Oregon morte è l'unico che le autorità di sanità pubblica sono collegati a un acquisto presso un legale di cannabis rivenditore. Le autorità non hanno rilasciato ulteriori dettagli.

la Maggior parte dei pazienti ha detto che vaped prodotti contenenti THC, il composto nella marijuana che provoca un elevato. Alcuni di loro dicono di vaped solo nicotina, mentre gli altri ha detto che hanno usato sia il THC e la nicotina.

Dopo numerosi test, a New York, gli investigatori si sono concentrati su acetato di vitamina E, che di recente è stato utilizzato come addensante, in particolare nel mercato nero vape cartucce.

Fornitori dire diluisce vape oli senza rendere loro lo sguardo acquoso. La vitamina E è sicuro come una pillola di vitamina o per l'uso sulla pelle, ma l'inalazione grassa vitamina E, gocce possono innescare la polmonite.

i Funzionari di New York, è stato citato in giudizio da tre dei maggiori addensante produttori.

Tipo di Foglia ha detto che ha identificato tutti i prodotti sui propri scaffali che elencati di "cannabis non derivata terpeni e artificiali e aromi naturali" sull'etichetta, senza specificare gli ingredienti in quegli additivi.

Terpeni sono i mattoni che danno una pianta il suo aroma e il sapore, come la lavanda o tea tree oil. Alcuni produttori di olio di cannabis aggiungere terpeni di altre piante, i loro prodotti per la coerenza e l'efficacia dei costi.

Quando il Tipo di Foglia rintracciato la società che ha venduto non marijuana terpeni a creatori di vape penne, hanno notato che alcuni di essi, inoltre, produrre e vendere i cosiddetti agenti di taglio, o addensanti, che sono venuti sotto esame.

"non Siamo in grado di dimostrare che tali prodotti non si trovano in questi vape penne perché siamo rivenditori, non i processori," l'Acquisto di detto. "Hanno consentito avere segreti commerciali e informazioni proprietarie e quindi ci siamo sentiti a disagio. È inquietante."

Oregon Liquore Commissione di Controllo direttore esecutivo Steve Marks ha detto al AP il mercoledì che la sua agenzia non prova di marijuana vapes venduto in licenza dello stato archivi di additivi. No marijuana produttore di petrolio licenza da parte dello stato, ha indicato la vitamina E acetato come ingrediente, che potrebbe innescare un esame della sicurezza, ha detto.

Qualsiasi azienda che ha aggiunto un "undisclosed agente" per la sua vape cartucce dovrebbero dire i regolatori immediatamente o faccia "complicazioni legali e, probabilmente, ulteriori passività", ha detto.

"la Mia preoccupazione è che alcune di queste persone potrebbe essere andato in giro e mettere vitamina E nei loro prodotti che non sono a conoscenza di" Marchi ha detto. "Se si tratta dei nostri prodotti, è là fuori e non abbiamo un modo per sapere quali può o non può essere."

----

Flacco è un membro di AP marijuana ha battuto il team. Seguire le AP completa di marijuana copertura: https://apnews.com/Marijuana. Seguirla su Twitter http://www.twitter.com/gflaccus

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.