Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Quello che aiuta a prevenire la demenza? Tenta di esercizio, vitamina pillole

Se si desidera salvare il vostro cervello, concentrarsi su come mantenere il resto del vostro corpo bene con l'esercizio fisico e le abitudini sane, piuttosto che popping pillole di vitamina, nuove linee guida per prevenire la demenza consigliare.

Circa 50 milioni di persone che attualmente hanno la demenza e il morbo di Alzheimer è il tipo più comune. Ogni anno porta a 10 milioni di nuovi casi, dice il rapporto pubblicato martedì dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

anche se l'età è alto fattore di rischio, "la demenza non è una calamità naturale o inevitabile conseguenza dell'invecchiamento", si dice.

Molte condizioni di salute e i comportamenti di influenzare la probabilità di sviluppo, e la ricerca suggerisce che un terzo dei casi sono prevenibili, ha detto Maria Carrillo, chief science officer della Alzheimer's Association, che ha pubblicato consigli simili .

Dal momento che la demenza è attualmente incurabili, e tante terapie sperimentali hanno fallito, e in particolare la prevenzione può "ci darà più benefici nel breve termine," Carrillo ha detto.

Molto di consulenza è il senso comune, e gli echi che il National Institute on Aging, dice .

Che comprende ottenere abbastanza esercizio; il trattamento di altre condizioni di salute come il diabete, pressione alta e colesterolo alto; avere una vita sociale attiva, e di evitare o arginare dannose abitudini come il fumo, l'eccesso di cibo e di bere troppo alcool. La prova è debole che alcuni di questi aiutare a preservare la capacità di pensiero, ma sono noti per favorire la salute generale, il CHE dice.

Mangiare bene, e, eventualmente, a seguito di una dieta in stile Mediterraneo, può aiutare a prevenire la demenza, la guida dice di. Ma prendere una ferma posizione contro vitamina B o E pillole di olio di pesce o multi-complesso di integratori che vengono promossi per la salute del cervello, perché c'è una forte ricerca che mostra che non funzionano.

"non C'è attualmente alcuna prova per dimostrare che l'assunzione di questi integratori riduce effettivamente il rischio di declino cognitivo e demenza, e sappiamo, infatti, che in dosi elevate, questi possono essere dannosi", ha detto l'OMS Dr. Neerja Chowdhary.

"la Gente dovrebbe essere alla ricerca di questi nutrienti attraverso il cibo ... non attraverso supplementi," Carrillo concordato.

Il CHE non approva i giochi e le altre attività volte a potenziare le abilità di pensiero. Questi possono essere considerati per le persone con capacità normali o lieve alterazione, ma c'è da bassa a molto bassa evidenza di beneficio.

non Ci sono prove sufficienti per raccomandare antidepressivi per ridurre il rischio di demenza anche se essi possono essere utilizzati per trattare la depressione, il rapporto dice. Apparecchi acustici, inoltre, non può ridurre il rischio di demenza, ma le persone anziane dovrebbero essere sottoposti a screening per la perdita dell'udito e trattati di conseguenza.

---

Seguire Marilynn Marchione su Twitter: @MMarchioneAP

---

L'Associated Press, la Salute e il Dipartimento di Scienze riceve sostegno dal Howard Hughes Medical Institute, Dipartimento di Scienze della Formazione. L'AP è l'unico responsabile per tutti i contenuti.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.