Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

'Sugar Tax sulle dolci potrebbe slim girovita: Studio

spesso le Persone perdono soldi attraverso le tasse, ma di una nuova "sugar tax" anche aiutare a perdere peso? Un nuovo studio suggerisce che una tassa sulle zuccherati snack potrebbe avere un impatto sulla perdita di peso.

Lo studio ha esaminato gli effetti potenziali di un 20% di tasse sui dolci come il cioccolato, biscotti e torte. I ricercatori stimato non solo una diminuzione degli acquisti dei consumatori di questi alimenti, ma una diminuzione dell'apporto calorico, basato sulla modellazione dagli effetti della soda fiscale attuata nel regno UNITO, nel 2016.

Con questa tassa, snackers potrebbe perdere 0.5 Indice di Massa Corporea (BMI) punti. Che è di circa tre-quattro chili per un 6-foot persona.

Un interessante studio, ma è la soluzione ideale per ridurre l'obesità ancora un altro “peccato fiscale”-- imposte su prodotti che sono un male per la vostra salute?

(di PIÙ: il Cibo Spazzatura, la TV di Guida i Bambini all'Obesità)

un esempio di successo il peccato imposte dagli stati UNITI, l'imposta sul tabacco.

"sappiamo che il peccato tasse sono efficaci nel modificare il comportamento. Con ogni aumento di tabacco costo, c'è una diminuzione dei fumatori", ha detto il Dottor Lisa Chamberlain, professore associato di pediatria presso la Stanford School of Medicine.

“la differenza tra La tassazione del tabacco e snack fiscale è che non devi fumare per vivere, si deve mangiare per vivere", ha aggiunto.

“Un obiettivo importante delle tasse è che il prezzo di un prodotto che rispecchia il suo costo per la società. Sappiamo che gli zuccheri aggiunti, in generale, sono collegati a malattie cardiovascolari. Cose come torte e biscotti, cibo spazzatura in generale, costano un sacco per la società, ma sono a buon mercato per comprare, ha detto il Dr. Kristine Madsen, professore associato presso il Berkeley School of Public Health a ABC News.

Una considerazione: le Imposte sui prodotti alimentari sono regressive, come essi influenzano la povera comunità più ricche comunità.

“è vero che una percentuale maggiore del loro reddito va cibo in famiglie a basso reddito rispetto a alto reddito, perché le famiglie a basso reddito che non fanno un salario di sussistenza”, ha detto Madsen.

(MAGGIORE: Aziende in modo sproporzionato target di nero, la gioventù di Latino in TV annunci per cibi malsani)

“Negli stati UNITI ci sono popolazioni che soffrono di insicurezza alimentare," ha detto il Dr. Jayanta Bhattacharya, professore di medicina e di politica sanitaria presso la Stanford University. “Se si guarda al loro diete, alcune sono a mangiare cibo spazzatura. Una tassa di questo tipo può rendere la loro vita in peggio. Per rendere difficili le scelte circa la loro dieta.”

E di sicurezza, di tassare i cibi dolci possono anche risultare inutile a frenare l'obesità, alcuni sostengono.

"Quando gli studi che guardare a ciò che realmente accade per BMI dopo una tale tassa, essi tendono a trovare piccoli cambiamenti nel BMI rispetto all'studi di simulazione”, ha detto Bhattacharya.

STOCK PHOTO/ brownies al Cioccolato sono visti in questo stock photo.

“La simulazione di studi non tengono conto di compensazione. Persone passare ad altri alimenti che sono [calorico]-denso o un male per voi in altri modi, una volta che un potenziale snack tassa", ha aggiunto.

Nel 2011, l'USDA dati raccolti da un leader di vendita al dettaglio negozio di alimentari che ha rintracciato in buoni alimentari acquisti. Secondo questi dati, più di 450 milioni di dollari in cibo francobolli sono stati spesi i dolci. Un 20% snack fiscale, come quello proposto nel regno UNITO di studio, potrebbe potenzialmente aumentare di $90 milioni di dollari con l'USDA risultati.

Potrebbe ricavato uno snack fiscale a essere sfruttato per rendere il cibo sano più conveniente?

“penso che la gente pensa di snack tasse, ma stiamo ancora cercando di garantire che le comunità hanno la possibilità di attuare approcci innovativi per la promozione di sani diete troppo. Si potrebbe certamente utilizzare il denaro da una tassa sul junk food per ridurre il prezzo del cibo più sano”, ha detto Madsen.

C'è un precedente esempio di utilizzo di imposte su qualcosa di "cattivo" per fare del bene. Per esempio, il denaro dall'imposta sul tabacco viene utilizzato in California per finanziare i Primi 5, un fondamentale programma di governo che sostiene lo sviluppo della prima infanzia.

Tuttavia, sia Madsen e Bhattacharya d'accordo che in una strategia più ampia è necessaria per affrontare l'epidemia di obesità. “A meno che l'approccio per l'epidemia di obesità è completa, è difficile spingere indietro”, ha spiegato Bhattacharya. “Se si va con il flusso, è facile per mangiare male. Dobbiamo cambiare questa cosa. Dobbiamo cambiare il modo che hai di pensare duro per ottenere il cibo spazzatura. Ha usato essere che prezzo vorresti farlo, ma il prezzo non lo fa più.”

Madsen è d'accordo. “Sani cibo a buon mercato è la soluzione", ha detto.

Ma, Madsen, inoltre, aggiunge, “Piuttosto che pensare a come espandere WIC e SNAP, vorrei piuttosto vedere tutti coloro che hanno un salario di sussistenza. Avere un sostenibile salario garantisce una maggiore dignità. “

Sejal Parekh, MD, un medico pediatra a San Diego, attualmente lavoro in ABC News Unità Medica.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.