Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Tutto quello che dovresti sapere su blu-light-blocco occhiali

Se avete recentemente andato lo shopping per un nuovo paio di occhiali da vista, c'è una possibilità che si può avere incontrato alcuni blu-light-blocco occhiali, che sembrano essere ovunque, dalla linea a mattoni e malta negozi di ottica.

(di PIÙ: Come occhiali di specialità consentire alcuni colorblind la gente a "percepire il colore migliore')

Il motivo dietro la loro popolarità può essere che sempre più persone utilizzano i dispositivi digitali, tra cui telefoni cellulari e computer, che emettono luce blu. Infatti, uno studio ha trovato che il lavoratore medio spende circa 1.700 ore di un anno davanti allo schermo di un computer, e che non comprende nemmeno il tempo di guardare altre schermate quando non sono a lavoro.

“Nove persone su 10 usano dispositivi digitali per due o più ore ogni giorno,” il Dottor Mark Jacquot, un optometrista e vice presidente della Visione e le attività di Assistenza per LensCrafters, ha detto a ABC News.

(di PIÙ: il Colore cieco teen 'sommersi' da co-lavoratori Secret Santa dono di Enchroma occhiali)

Se i bicchieri di lavoro, tuttavia, non è chiaro — esperto di opinioni differenti. Dr. Sunir J. Garg, una clinica, un portavoce per l'American Academy of Ophthalmology (AAO) e oculista Wills Eye Hospital di Philadelphia, dice che non c'è stata molta ricerca sulla loro efficacia e con il loro essere così popolare ora, “ti chiedo da dove sono venuti.”

Quindi, qui è che cosa si dovrebbe sapere su blu-light-blocco occhiali.

Parecchi rivenditori offrono blu-light-blocco occhiali.

Molte aziende che vendono occhiali da vista, tra cui fondato warby Parker, Eyebuydirect e LensCrafters, offrono diverse opzioni per il blu-light-blocco occhiali. LensCrafters offre due diverse opzioni: una Blu IQ lenti che bloccano circa il 52 per cento di luce blu, e un altro chiamato Blu IQ lenti Chiare, che il blocco di circa il 20% di luce blu.

STOCK PHOTO/UNA donna che usa un computer portatile in questo stock photo.

Jacquot ha detto che il Blu IQ lenti offrono tre volte in più di protezione contro la luce blu rispetto a standard di anti-riflettente rivestito lenti, che solo in blocco 9 al 17 per cento di luce blu.

Blu della luce è stato intorno per un po ' e i dispositivi elettronici non sono l'unica fonte

i Computer e i telefoni cellulari non sono le uniche fonti di luce blu nella nostra vita quotidiana. La più grande fonte di luce blu è in realtà la luce del sole. L'esposizione alla luce blu da schermi è molto inferiore a quella della luce solare.

“le Persone sono stati esposti a luce blu per tutto il tempo che sono stati in giro,” Garg ha detto. “L'occhio ha fatto un buon lavoro di filtraggio di questo nel corso del tempo attraverso l'evoluzione.”

la luce Blu può essere collegato a problemi di sonno.

Mentre la quantità raccomandata di sonno per gli adulti è di sette a nove ore per notte, uno in tre adulti non ottenere abbastanza sonno. Dispositivi elettronici possono condividere una parte della colpa per abitudini di sonno poveri.

luce Blu da schermi in grado di ritardare il rilascio di melatonina, che è il principale sonno ormonale. Si può anche aumentare la vigilanza e spingere indietro l'orologio interno del corpo ad una successiva pianificazione. La luce blu non è sempre necessariamente un male — una certa quantità di luce blu durante il giorno aiuta a mantenere svegli — ma la sovraesposizione di notte può disturbare il sonno.

(di PIÙ: Potrebbe Orange Occhiali con le lenti Aiutare a Dormire Meglio?)

Jacquot ha detto che il blu-light-blocco occhiali possono aiutare con il sonno, e dal momento che non bloccano il 100% di luce blu, che non dovrebbero causare a sentirsi assonnato durante il giorno. Abitudini che possono contribuire a promuovere il sonno includono la rimozione di dispositivi elettronici dalla camera da letto e fermare il loro uso di una o due ore prima di coricarsi. Prima lo fai meglio è.

Blu-light-blocco occhiali potrebbe aiutare a ridurre l'affaticamento degli occhi.

Se si guarda una persona guardando la TV o la riproduzione di un video gioco, i loro occhi non si muovono molto. Normalmente, tentenniamo nostri occhi circa 15 volte al minuto, ma quando si guarda dispositivi digitali, tentenniamo circa un terzo alla metà. Questo provoca i nostri occhi per sentire secca e stanca e mette a dura prova.

Digitale sforzo dell'occhio, chiamata anche sindrome da visione al computer, si riferisce alla sensazione di fastidio agli occhi e problemi di visione che si verifica dopo un uso prolungato di dispositivi elettronici. Jacquot stima che circa il 65 per cento di persone sperimentano sintomi di digital affaticamento degli occhi. Ha detto che questa condizione è multifattoriale con luce blu, la ridotta frequenza di lampeggio, e ha esteso la visualizzazione di schermate senza interruzioni tutti giocare un ruolo.

, Nella sua esperienza, Jacquot ha trovato che i pazienti che usano la luce blu di blocco occhiali soggettivamente sentire che i loro occhi sono più comodi e meno affaticato. Un recente studio, tuttavia, non è riuscito a mostrare che il blu-light-blocco occhiali da aiutare con i sintomi di digital affaticamento degli occhi. Invece, potrebbe essere la costante attenzione su uno schermo che provoca la deformazione, Garg ha detto.

Se si sta cercando di ridurre l'affaticamento degli occhi, provate a sedervi almeno 25 centimetri dallo schermo del computer e seguire le 20-20-20 regola: ogni 20 minuti, guarda a 20 metri di distanza per 20 secondi circa. Inoltre, è possibile utilizzare lacrime artificiali quando i tuoi occhi si sentono a secco. Rompendo la costante attenzione sullo schermo, gli occhi si sentiranno meno teso e più lubrificata.

la luce Blu non può aiutare a dormire, ma probabilmente non causare gravi malattie dell'occhio.

Mentre alcuni hanno suggerito un possibile legame tra la luce blu e la degenerazione maculare, Garg ha detto che “non ci sono stati studi che hanno dimostrato che la luce blu causa di un problema di persone.”

Garg ha anche spiegato che gran parte della luce blu che siamo esposti quotidianamente, è filtrato dalla cornea e la lente, quindi la quantità che colpisce la retina non è tanto come si potrebbe pensare. Ha detto che la limited ricerca suggerisce che la luce blu è dannoso per l'occhio strutture sulla base dei dati del “splendente luce di cellule in una capsula di petri o di animali a livelli molto più alti di quanto ci sarebbero esposti ad andare sulla nostra vita quotidiana”.

Blu-light-blocco occhiali non hanno molti effetti collaterali.

Blu-light-blocco occhiali non sono noti per avere negativi sulla salute effetti collaterali e non dovrebbe influenzare il vostro giorno per giorno in funzione. Storicamente, ci potrebbe essere stato un cosmetico preoccupazione per un giallo, tonalità marrone che a volte è venuto con questi occhiali. Tuttavia, con i progressi nel processo di produzione, queste preoccupazioni sono addormentato. Jacquot ha detto che il Blu IQ lenti molto leggeri, beige tinta che la maggior parte delle persone non si accorge nemmeno e il Blu IQ Chiaro le lenti sono chiare.

Blu-light-blocco occhiali sono diversi da sola visione e multifocali occhiali.

monofocali occhiali sono progettati per correggere la visione a distanza mentre multifocali occhiali corretta sia la distanza e la visione da vicino. Luce blu di blocco occhiali in genere applicare uno speciale pigmento o di rivestimento per le lenti a bloccare una certa quantità di luce blu.

la Più ricerca è necessaria per comprendere meglio i rischi a lungo termine di luce blu e i benefici della luce blu di blocco occhiali. Mentre il AAO non consiglia di speciali occhiali per i dispositivi digitali in questo momento, Jacquot “con fiducia, consiglia” di loro, dato il loro potenziale benefici.

Jacquot ha sottolineato l'importanza di annuale di esami per tutti e ha detto che la gente deve stare attenta di “auto-diagnosi”. Visite regolari dal medico oculista può aiutare a identificare importanti visione e problemi di salute, come il glaucoma, la degenerazione maculare, il diabete e la pressione arteriosa alta, molti dei quali si sviluppano senza alcun sintomo. L'AAO consiglia a tutti di ottenere una linea di base esame di occhio da 40 anni e che le persone sopra i 65 anni, ottenere un esame della vista regolarmente, anche se non presentano sintomi di occhio.

Amrit K. Kamboj, MD, è un medicina interna residente e membro della ABC News Unità Medica.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.