Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

UNAIDS testa di smettere di postare presto seguenti graffiante report

Il capo dell'U. N. agenzia di messa a fuoco in materia di AIDS, dice che sarà lui a lasciare il suo posto nel mese di giugno, partenza anticipata, ha annunciato una settimana dopo di esperti indipendenti esaminando le molestie sessuali UNAIDS fatto saltare la sua "difettoso leadership".

direttore Esecutivo Michel Sidibe ha fatto l'annuncio durante un UNAIDS riunione del board di giovedì a Ginevra, ha detto l'agenzia di portavoce Mahesh Mahalingham. Egli non approfondire.

Sidibe del termine sarebbe dovuto terminare nel mese di gennaio 2020.

venerdì, un panel di esperti ha pubblicato un rapporto che cita una cultura dell'impunità e un tossico ambiente di lavoro UNAIDS e ha detto che non poteva essere modificata, a meno che non Sidibe, le dimissioni. Citando un "vuoto di responsabilità", hanno detto UNAIDS i leader non era riuscito a prevenire o rispondere correttamente alle accuse di molestie sessuali, mobbing e abuso di potere.

Sidibe, originario del Mali, ha negato le affermazioni che ha provato a forzare un dipendente a cadere le accuse che lei è stata violentata dal suo ex vice. E nonostante la feroce report, Sidibe ha insistito venerdì che era l'uomo giusto per girare intorno all'organizzazione.

UNAIDS membro dello staff di Martina Brostrom pubblico è andato all'inizio di quest'anno con le accuse originariamente previste in una molestia sessuale e aggressione denuncia nel 2016. In esso, la donna ha dichiarato che Luiz Loures, una volta che l'agenzia di vice direttore per i programmi, aveva forzato la baciò e lei afferrò in un hotel di Bangkok in Maggio 2015 — crediti Loures negato. Ha lasciato UNAIDS all'inizio di quest'anno.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ufficio che ha studiato il caso ha concluso che non vi erano prove sufficienti per sostenere Brostrom rivendicazioni.

Nonostante la loro critica, i quattro esperti ha sottolineato Sidibe "contributo eccezionale" per l'UNAIDS' di lavoro e lo ha definito un "appassionato ed efficace avvocato" per i più vulnerabili del mondo. Ha detto che aveva "parlato coraggiosamente" sui rischi dell'HIV/AIDS tra le ragazze adolescenti e le donne.

Una dichiarazione dell'U. N. agenzia di giovedì non fa alcun riferimento a il rapporto della settimana scorsa, semplicemente dicendo che Sidibe vuole "avere una transizione ordinata di leadership a UNAIDS" e avrebbe dato le dimissioni alla fine di giugno.

Critica si avventò. Paula Donovan, co-direttore di un Mondo Libero dall'AIDS e il suo Codice Blu Campagna, che lavora per porre fine all'impunità per gli abusi sessuali da parte di U. N. per il personale, ha detto Sidibe "non merita di lasciare alle sue condizioni e sulla sua linea temporale."

"Un leader di qualsiasi altra grande istituzione che è stato accusato di illecito descritto ... il rapporto sarebbe stato sommariamente licenziato", ha detto, criticando un "fallimento della leadership" di U. N. Segretario Generale Antonio Guterres — che può sparare Sidibe — e l'UNAIDS consiglio.

"Questo è il culmine di abuso di potere e l'autorità che ha segnato Sidibe il mandato," Donovan ha detto. "La cultura dell'impunità, rimane intatto. La tolleranza Zero è ... niente di più rispetto a vuoto slogan."

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.