Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Zimbabwe medici, marzo come rapito leader è ancora mancanti

Dello zimbabwe medici, per protestare contro il presunto rapimento di un leader sindacale sono stati fermati da una linea di baton armati di polizia nella capitale mercoledì come crescere i timori circa la repressione del governo.

Zimbabwe Medici Ospedalieri Associazione ha detto il suo presidente, Pietro Magombeyi, è stato rapito lo scorso sabato dopo la chiamata per una paga di sciopero, e i membri dicono di non tornare a lavorare fino a quando non aveva trovato.

nazione Africana Del sud il sistema sanitario è in gran parte crollata negli ultimi anni di pari passo con l'economia. Il governo ora dice che è la distribuzione di militari, medici e medici, per contribuire a colmare il divario presso gli ospedali.

Diversi i critici del governo nelle ultime settimane, sono stati rapiti dalle loro case, torturato e messo in guardia dal sospetto di sicurezza dello stato agenti di back off da anti-azioni di governo.

Alcuni in Zimbabwe hanno espresso la preoccupazione che il governo del Presidente Emmerson Mnangagwa sta diventando sempre più repressivo che da molto tempo leader di Robert Mugabe, che è morto all'inizio di questo mese. Mugabe è stato accusato di usare i rapimenti a tacere i critici, e alcuni non sono mai stati trovati.

Diverse decine di medici, cantato e cantato mercoledì come hanno cercato di marzo al Parlamento dal paese del più grande ospedale, Parirenyatwa, in Harare. La polizia ha insistito che cercano di approvazione per la dimostrazione di prima.

La salute dei lavoratori, anche titolari di veglie a lume di candela per Magombeyi. La loro associazione rappresenta centinaia di nuovi medici di fare il loro residenze.

professionisti della Salute, al governo altri ospedali in tutto lo Zimbabwe sono in sciopero in solidarietà, leader dell'unione ha detto Alla Associated Press.

Ma comporta dei rischi. Il segretario generale dello Zimbabwe Associazione Infermieri, Nhema Edwick, ha detto di aver ricevuto anonima con minacce di morte per la contrattazione per di più pagare per gli infermieri.

"Il governo dovrebbe smettere di colpire noi, come leader dell'unione. Tutti ci stiamo chiedendo è un salario di sussistenza. Anche io sono a vivere nella paura", ha detto il tifo manifestanti.

dottori hanno detto che hanno smesso di lavorare in solidarietà con i loro ragazzi.

"è molto più facile produrre una persona (Magombeyi) rispetto a convincerci a tornare al lavoro. No Pietro, non lavorano", ha detto Bothwell Mbuwayesango, un chirurgo pediatrico.

Zimbabwesi lasciato senza assistenza sanitaria ha espresso preoccupazione.

"Noi siamo quelli che sono nel dolore, che dovrebbe rilasciare il medico," ha detto Munei Ndlovu, seduto sul Parirenyatwa Ospedale motivi. Lei ha detto che era stato detto che l'ospedale è stato assistere alla critica le sole emergenze.

Preoccupazioni sono in aumento, come Magombeyi è stato tenuto per più di quelli rapiti nelle ultime settimane. "Ora siamo nemmeno sicuri se è vivo o morto. Preghiamo per lui è ancora vivo," disse Harry Magombeyi, un portavoce della famiglia.

L'Ambasciata degli stati UNITI il lunedi ha detto che più di 50 società civile, del lavoro e del leader dell'opposizione, sono stati rapiti in Zimbabwe dal mese di gennaio, e ha chiesto al governo "di intervenire e tenere premuto autori di tali violazioni dei diritti umani responsabile".

la Maggior parte dei rapimenti, anche durante la fase di Mugabe tempo, sono stati rilasciati dopo giorni o settimane di tortura, a volte l'intervento dei tribunali.

Tuttavia, alcune persone come giornalista e attivista Itai Dzamara, che è stato rapito nel 2015, sono ancora mancanti.

Ministro della Sicurezza di Stato Owen Ncube e il Ministro della Salute, Abdia, Moyo il martedì ha detto che aveva il compito degli agenti di sicurezza per individuare Magombeyi. Altri funzionari accusato di una "terza forza" legati a Mugabe per i rapimenti, affermando che essi sono offerta di offuscare il presidente dell'immagine della svizzera all'estero e male sforzi per avere delle sanzioni imposte dall'Occidente rimosso.

Il paese più grande organizzazione di rappresentanza per le chiese, lo Zimbabwe, il Consiglio delle Chiese, martedì messo in discussione la "terza forza" spiegazione, chiedendo perché percepito solo i critici del governo sono stati mirati.

---

Seguire Africa news https://twitter.com/AP-Africa

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.