Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

AP-NORC sondaggio: Trump ottiene alcuni dei suoi peggiori gradi sul clima

il Presidente Donald Trump ottiene alcuni dei suoi peggiori voti dal popolo Americano quando si tratta del suo gestione del cambiamento climatico, e la maggioranza, credono che il pianeta si sta riscaldando e sostenere l'azione di governo, che a volte ha deriso.

Mentre l'amministrazione ha eseguito il rollback di norme per ridurre le emissioni di calore-cattura di anidride carbonica dalle centrali elettriche e impianti industriali e spinto per di più l'uso del carbone, ampia azioni degli Americani dicono di volere il contrario, secondo un nuovo sondaggio dall'Associated Press-NORC Center for Public Affairs di Ricerca.

Circa due su tre Americani dicono che le aziende hanno la responsabilità di combattere il cambiamento climatico, e una quota simile anche dire che è il lavoro del governo degli stati UNITI.

Ma il 64% degli Americani dicono di non approvare Trump politiche verso i cambiamenti climatici, mentre circa la metà di quello che molti dicono di approvare. Che il 32% di approvazione della sua politica del clima è il più basso tra le sei aree che il sondaggio ha chiesto circa, tra cui l'immigrazione (38 e cura della salute (37%).

Ann Firenze, a 70 anni, pensionato e di auto-descritto indipendente da Jonesborough, Tennessee, ha detto che ha difetti Trump sul cambiamento climatico "perché non credere che sta succedendo. Sta cambiando se lui sarebbe solo guardare a ciò che sta accadendo."

Mentre una maggioranza di Repubblicani di fare approvare Trump prestazioni sul cambiamento climatico, i suoi marchi fra il GOP sulla questione sono leggermente inferiori rispetto ad altre questioni. Nel frattempo, il 7% dei Democratici e il 29% degli indipendenti di approvare Trump sul cambiamento climatico.

Ricky Kendrick, un 30-year-old in Grand Junction, in Colorado, ha detto che sta contemplando lasciando il Partito Repubblicano, in parte sulla negazione del cambiamento climatico.

"non la vedo come una priorità per tutti", Kendrick, un venditore di hardware nel cuore della parte occidentale del Colorado energia cintura, si è lamentato del presidente e del suo partito. "Ci sono alcuni (meteo) cose che non ho mai visto prima. ... Qualcosa sta cambiando."

era allarmato Trump partenza da Parigi il clima accordo e vuole che gli stati UNITI a ridurre la perforazione in mare aperto, la fine dei sussidi per i combustibili fossili e la rampa fino a quelli per le energie rinnovabili.

Mentre i ritrovamenti di scrutinio circa la metà degli Americani vuole diminuire o eliminare le sovvenzioni per i combustibili fossili, una quota analoga dire sussidi per le energie rinnovabili dovrebbe essere aumentato.

Ma Trump, il cambiamento climatico di tipo denial — spesso espresso in un tweet — materia nel 2020?

"il Clima non è storicamente quello che la gente votare, ma credo che la marea sta cambiando su questo," ha detto l'Università del Maryland, sociologo Dana Fisher, che studia il movimento ambientalista.

Ha detto che la sua ricerca mostra che i giovani, che non va a votare in gran numero, si sono attivati dai cambiamenti climatici.

il cambiamento Climatico è sempre più una priorità nazionale, tra i Democratici, ma non i Repubblicani, ha detto Tony Leiserowitz, direttore della Yale Programma sul Cambiamento Climatico di Comunicazione. Potrebbe fare la differenza in una gara, ha detto.

Secondo l'AP VoteCast indagine, il 7% degli elettori nel 2018 elezione trimestrale chiamato l'ambiente, la questione principale di fronte al paese. Invece, il 26% ha detto che la sanità è stata il primo problema, il 23% ha detto di immigrazione e il 18% ha detto che l'economia e l'occupazione. Democratico gli elettori erano molto più probabile che gli elettori Repubblicani chiamare l'ambiente, la questione principale, il 12% e il 2%.

Nel nuovo sondaggio, circa tre su quattro Americani dicono di credere che il cambiamento climatico sta accadendo e una grande maggioranza di coloro che pensano gli esseri umani sono, almeno in parte, la colpa. In totale, il 47% di tutti gli Americani dicono di pensare il cambiamento climatico sta accadendo ed è causata in gran parte o interamente da attività umane; il 20% credo sia causato ugualmente dalle attività umane e dai cambiamenti naturali dell'ambiente; e l ' 8% pensa che sta accadendo, ma è causato in gran parte o del tutto naturali cambiamenti nell'ambiente.

C'è un grande divario tra i partigiani sulla questione. Il novanta per cento dei Democratici dicono che il cambiamento climatico sta accadendo, e quasi tutti quelli penso sia causato almeno altrettanto da attività umane e naturali, i cambiamenti dell'ambiente. Mentre più della metà dei Repubblicani, il 56%, dicono di pensare il cambiamento climatico sta accadendo, solo il 41% pensa che le attività umane sono un fattore.

gli Americani sono leggermente più probabilità a favore di tassare l'uso di carbonio-combustibili a base di opporvisi, il 37% al 31%. Se il fatturato è trasformato in un rimborso per tutti gli Americani, di approvazione zecche fino al 43%.

Circa i due terzi degli Americani favoriscono anche la regolazione delle emissioni di carbonio dalle centrali elettriche e impianti industriali.

Persone dicono che sono più probabilità di opporsi, di favorire l'espansione di perforazione offshore (39% vs. 32, consentendo l'uso di più di fratturazione idraulica per l'estrazione di petrolio e di gas naturale (45% vs 22%) e la costruzione di nuove centrali nucleari (43% vs 26%).

Rispetto a cinque anni fa, gli Americani sono un po 'più positivo verso politiche incentrate sull'energia rinnovabile e un po' più negativi verso coloro che l'estrazione di petrolio e di gas. Nel novembre del 2014, il 66% degli Americani favorito il finanziamento della ricerca di fonti di energia rinnovabili, mentre quasi l ' 80% lo fa oggi.

"non Abbiamo bisogno di carbone e olio più", ha detto Brenda Perry, 77 anni, pensionato hotel executive e Democratico soggiorno a Plymouth, Massachusetts. "Ci sono altri modi di fare energia."

Rodney Dell, 65 anni, che ama la Trump ha resistito a quello dell'vede come il panico sul clima.

"la Sua direzione è corretta", Dell, un Repubblicano che gestisce un magazzino di distribuzione, ha detto il presidente. "Penso che la politica del clima sono esagerate un sacco."

Ancora, Dell, di Irving, in Texas, ha lavorato in gioventù, montaggio pannelli solari ed è orgoglioso che la sua biblioteca locale è al 100% alimentato da fonti rinnovabili. Egli vuole di più i sussidi per l'energia verde e meno di perforazione offshore.

"Se si può fare qualcosa per risparmiare energia utilizzando il sole e il vento che c'è ogni giorno, sarebbe ridicolo non li uso," ha detto.

---

AP-NORC sondaggio di 1.058 adulti è stato condotto Ago. 15-18 utilizzando un campione prelevato da NORC probabilità a base di AmeriSpeak Pannello, che è stato progettato per essere rappresentativi della popolazione degli stati UNITI. Il margine di errore di campionamento, per tutti gli intervistati è di più o meno di 4,2 punti percentuali. Gli intervistati sono stati selezionati in modo casuale utilizzando un indirizzo basato su metodi di campionamento e, successivamente, sono stati intervistati online o per telefono.

---

Riccardi segnalato da Denver.

---

Online

AP-NORC Center: http://www.apnorc.org/

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.