Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Canada garante per la privacy l'assunzione di Facebook in tribunale

Canada privacy zar è l'assunzione di Facebook per la corte, dopo aver trovato il gigante dei social media la lax pratiche ammesse le informazioni personali per essere utilizzato per scopi politici.

Una relazione congiunta sulla privacy commissario Daniel Therrien e il suo British Columbia controparte rilasciato giovedi dice che ha scoperto gravi carenze in Facebook procedure e chiamato per norme più severe per proteggere i Canadesi.

I commissari hanno espresso sgomento per il fatto che Facebook aveva respinto le loro conclusioni e raccomandazioni.

Facebook insiste nel dire che ha preso l'indagine sul serio. Il gigante dei social media la dice offerto di entrare in un accordo.

Il Canadese rapporto viene fornito come in Irlanda privacy regolatore dice che sta indagando Facebook oltre il gigante dei social media la recente rivelazione che aveva lasciato centinaia di milioni di password utente esposti.

Il Canadese sonda di seguito riporta che Facebook lasciare una organizzazione esterna, utilizzare un app per accedere a informazioni personali degli utenti, e che alcuni dei dati fu allora passato ad altri. I destinatari dell'informazione, incluso lo studio di Cambridge Analytica.

L'app, ad un certo punto noto come "Questa è la Tua Vita Digitale," ha incoraggiato gli utenti a completare un test della personalità, ma raccolto molto di più di informazioni sulle persone che hanno installato l'app, così come i dati sul loro Facebook gli amici, i commissari, ha detto.

Circa 300.000 Facebook gli utenti di tutto il mondo aggiunto la app, che porta alla potenziale diffusione dei dati personali di circa 87 milioni di persone, tra cui più di 600.000 i Canadesi, dice il rapporto.

I commissari concluso che Facebook ha rotto il Canada sulla privacy di legge che disciplinano le società non riuscendo a ottenere un valido e significativo consenso di installazione degli utenti e dei loro amici, e che aveva "misure di sicurezza insufficienti" per proteggere i dati dell'utente.

Nonostante il suo riconoscimento pubblico di una "grave violazione della fiducia" in Cambridge Analytica scandalo, Facebook controversie i risultati della relazione e si rifiuta di applicare le raccomandazioni, i commissari, ha detto.

"Facebook con il rifiuto di agire in modo responsabile è profondamente preoccupante data la vasta quantità di informazioni sensibili delle persone che hanno affidato a questa azienda," Therrien ha detto. "Privacy della società quadro è vuoto."

Therrien ha ribadito la sua di lunga data della chiamata per il governo Canadese, per dargli il potere di emanare ordini di associazione di imprese e riscuotere sanzioni per non conformità con la legge. Inoltre, egli vuole che i poteri di ispezionare le pratiche delle organizzazioni.

L'ufficio del Ministro per l'Innovazione Navdeep Bains, il membro del governo responsabile per il Canada del settore privato per la legge sulla privacy, ha detto che il governo dovrebbe prendere azioni concrete in materia di privacy nelle prossime settimane.

Facebook Canada portavoce Erin Taylor ha detto che la società ha deluso gli insegnanti ritiene che le questioni irrisolte.

"non Ci sono prove che i Canadesi' dei dati è stata condivisa con il Cambridge Analytica, e abbiamo fatto notevoli miglioramenti alla nostra piattaforma per proteggere le informazioni personali delle persone", ha detto Taylor.

"Siamo consapevoli della nostra responsabilità di proteggere le informazioni personali delle persone, che è il motivo per cui abbiamo modo proattivo compiuto passi importanti verso di affrontare una serie di questioni sollevate nella relazione."

Se la domanda al Tribunale Federale è successo, potrebbe portare ad un modesto multe e un ordine per Facebook per rinnovare le sue norme sulla privacy, Therrien ha detto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.