Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Da zanne di code, le nazioni occhio il commercio delle specie minacciate di estinzione

Dalle chitarre di medicine tradizionali e da una zanna di coda dell'umanità, lo sfruttamento del pianeta, la fauna e la flora è di mettere alcune delle quali a rischio di estinzione. I rappresentanti di circa 180 nazioni che si sono riuniti a Ginevra per concordare forme di tutela per le specie a rischio, assunzione di questioni, tra cui il commercio di avorio e la domanda di zuppa di pinne di squalo.

La Fauna selvatica del Mondo, la Conferenza sul commercio di specie minacciate di estinzione, conosciuta come CITES, che si tiene ogni tre anni, ha lo scopo di assicurarsi che il commercio mondiale di esemplari di animali e piante selvatici, non mettere a repentaglio la loro sopravvivenza.

La conferenza si aprirà sabato e attraversa Ago. 28, con le decisioni chiave dovrebbero essere messe a punto negli ultimi due giorni. Era stata originariamente prevista per il Colombo in Maggio e giugno, ma è stato spostato a Ginevra dopo una serie di attacchi terroristici nella capitale dello Sri Lanka.

Tre mesi fa, la prima completa U. N. report sulla biodiversità ha avvertito che l'estinzione è in agguato per oltre 1 milione di specie di piante e animali. Ci sono crescenti preoccupazioni che i politici non agire abbastanza rapidamente per fermarlo.

"Business as usual" non è più un'opzione ... Il tasso di estinzione della fauna selvatica è in accelerazione", ha detto CITA Segretario Generale Ivonne Higuero nel suo discorso di apertura alla conferenza.

"La valutazione conferma che la natura pericoloso declino senza precedenti," Higuero, ha detto.

L'incontro, inoltre, arriva a pochi giorni dopo la tromba di amministrazione ha annunciato piani per l'acqua USA Endangered Species Act, un messaggio che potrebbe eco tra i partecipanti alla conferenza della CITES, anche se gli stati UNITI è la mossa più sulla politica interna di commercio internazionale.

Alain Berset, capo del dipartimento degli interni di host Svizzera, ha osservato che la gestione sostenibile delle specie minacciate ", naturalmente, richiede di prendere in considerazione gli interessi e le esigenze dei paesi in cui queste specie vivono."

CITA i divieti di commercio di alcuni prodotti interamente, mentre permettendo il commercio internazionale di altre specie, a condizione che non fanno del male ai loro numeri in libertà.

la Domanda è diversa per animale e vegetale, prodotti, apprezzati per le loro proprietà medicinali o come animali domestici, prelibatezze culinarie e i prodotti per la maglieria e borse, fra i molti altri usi.

i funzionari Doganali di tutto il mondo sanno di essere alla ricerca per la CITES, logo, relativo alle spedizioni di piante e animali attraverso le frontiere: corrisponde a una prestigiosa sigillo di approvazione che il commercio di queste specie è legittimo.

L'ordine del giorno contiene 56 proposte di cambiamento, soprattutto rafforzare il livello di protezione tra le specie vulnerabili o minacciate. Ma alcuni sostengono che le protezioni dovrebbero essere declassati perché la popolazione stabilizzata o addirittura aumentata. I funzionari dicono che le decisioni devono essere basate sulla scienza e non politici o per altre considerazioni.

"Il nuovo commercio di specie selvatiche regole ... coprono una vasta gamma di mammiferi, uccelli, rettili, anfibi, alberi e altre piante. Venti elenco proposte sono ispirate dalla preoccupazione per il crescente appetito dell'animale domestico esotico commercio carismatici anfibi e rettili," CITES dice.

Africa è di fronte a un dibattito interno su elefanti e avorio.

Zambia — che sostiene la sua popolazione di selvatici, elefanti Africani è grande e stabile, a circa 27.000 — vuole "a tendina" che popolazione per consentire avorio magazzino vendite ed esportazioni di trofei di caccia, pelli e pellami. Pochi altri paesi in sud Africa vuole un'altra regola elefanti si è indebolito. Ma altri 10 paesi — tutti, ma uno Africano — e-protezione totale per gli elefanti da qualsiasi internazionale commercio di avorio.

Israele è anche proponendo più severe norme giuridiche del commercio di avorio di mammuth, sperando di tagliare i trafficanti illegali di zanna di elefante che subdolamente cercano di farlo passare come "ice avorio — avorio che viene da zanne di mammut.

Elefante e zanne di mammut può essere quasi indistinguibili per un occhio non allenato, e il mammut del commercio di avorio è diventato un business fiorente. I partecipanti alla conferenza avranno per determinare se i prodotti da un lungo estinti specie può o dovrebbe essere coperto dalla CITES.

gruppo di sostegno di Avaaz dice una questione chiave è se il Giappone, la casa più grande del mondo giuridico avorio mercato, si uniranno altri paesi impegnata a colmare il loro commercio di avorio.

"Giappone avorio mercato alimentare internazionale illegale il commercio di avorio," Avaaz attivista Andy Legon ha detto in una e-mail. "E con gli elefanti in via d'estinzione, Cina, stati UNITI, Hong Kong, Singapore e altri hanno di recente impegnata a colmare il loro avorio mercati."

Flora, probabilmente meno glamour rispetto della vita animale, inoltre, riceve i punti all'ordine del giorno. Una proposta, per esempio, sarebbe esente strumenti musicali restrizioni al commercio di un tipo di legno di palissandro che è apprezzato dai liutai.

Anche all'ordine del giorno sono gli squali. Alcuni ricercatori affermano che la domanda commerciale di pinne di squalo — in gran parte guidato dai Cinesi appetito per la zuppa di pinne di squalo — sta decimando le popolazioni.

gli Squali sono sempre di un certo sostegno in luoghi alti, anche da pensionati star del basket Yao Ming, che ha condotto la Cina Olimpica team di tre volte. Yao è diventato un WildAid ambasciatore nel 2006, quando ha firmato un impegno a rinunciare zuppa di pinne di squalo e da allora è apparso in numerosi annunci di chiamare per i commensali di saltare la zuppa di lusso per salvare gli squali.

WildAid, un gruppo ambientalista, dice anche Yao è stato determinante nel portare sulla Cina avorio divieto di due anni fa.

Luca Warwick della Wildlife Conservation Society, ha detto essiccato a pinna di squalo può comandare fino a $1.000 per ogni chilogrammo, e quotazione più specie di squali per la lista CITES sarebbe solo una delle numerose misure necessarie per aiutare le popolazioni vulnerabili dei predatori degli abissi.

"Hai questa enorme, insostenibile globale, il commercio di pinne di squalo e enormi parti di esso, l '80%, non sono regolamentati, con milioni di animali morti", ha detto a Ginevra la conferenza stampa di questa settimana. "Stiamo guardando a farle sparire davanti ai nostri occhi."

Dr. Abdulla Naseer, Maldive' il ministro dell'ambiente, ha detto la sua nazione isola supporta tre proposte per proteggere le 18 specie di squali e razze, vale a dire il mako shark, bianco maculato wedgefish e gigante chitarra.

"Ci sarebbe garantire il futuro del commercio è sostenibile ... prima che sia troppo tardi", ha detto. "Vogliamo vedere gli oceani preservato per le generazioni future."

---

Maria Cheng riportati da Londra.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.