Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Facebook ospita offline privacy 'pop-up' nella Città di New York

il Confezionamento di un anno di privacy scandali , audizioni al congresso e una miriade di altri problemi, Facebook ha ospitato una giornata di "pop-up", un evento a New York, Bryant Park, giovedì, sperando di parlare con utenti circa le loro impostazioni di privacy, ad preferenze e quant'altro può essere sulla loro mente.

nel Mezzo del parco vacanza di mercato, bancarelle di cibo e una lunga pista di pattinaggio su ghiaccio, la società ha istituito un trailer per attirare i passanti dal freddo con cioccolato caldo. Alcuni lo hanno fatto, se i giornalisti e Facebook dipendenti in grigio in pile maglioni lontano in inferiorità numerica il pubblico del mezzogiorno.

Facebook chief privacy officer, Erin Egan, ammesso che solo un paio di Facebook più di 2 miliardi di utenti sono propensi a fermarsi. Ma lei dice che la speranza è che chi non "insegnare" su ciò che imparano. Facebook ha organizzato eventi simili a Dubai, Dublino, Londra e Colonia, in Germania, tutti entro l'anno passato.

Per coloro che, non interrompere, e ' stata una rara occasione di parlare con una persona reale da Facebook, riguarda come essere chiuso fuori di un account per l'utilizzo di un alias, la ricezione di una notifica di un tentativo di accesso, o di vedere quali informazioni il social network usi di destinazione con gli annunci.

Il trailer è stato dotato di manifesti di informare gli utenti che Facebook non "vendere" le proprie informazioni (vero, anche se non usano le informazioni per vendere pubblicità mirata), spingendoli a fare domande e a prendere opuscoli sulla gestione preferenze annunci. Il trailer del decoratori anche gettato in un paio di segni di solito visto in Facebook uffici, come "grassetto" e "sempre aperti".

Egan ha detto gli utenti a eventi simili in generale volevo sapere di più su chi può vedere le "loro cose" e in che modo gli annunci sono rivolti a loro. Come per Facebook sulla privacy di lavoro nel corso dell'anno passato, ha riconosciuto che c'è del lavoro da fare ma, ha chiesto di dare una lettera di voto, ha concesso l'azienda "B." Entro il 2019, ha detto che spera che i miglioramenti si tradurrà in un "a".

Privacy non era una grande preoccupazione per Janet Fabian, che si monta con un amico. Ha detto che il pop-up è stato "grande" perché "certe cose davvero non so a chi chiedere." Fabian, che vive a New York e ha dato la sua età "over 50", ha detto lei su Facebook per nove o 10 anni e lo ama perché è facile da usare.

Ha chiesto a Facebook dei dipendenti circa le notifiche ha ricevuto che qualcuno stava cercando di accedere al suo account. Come per Facebook sulla privacy i problemi della società slancio per l'impostazione pop-up — lei ha detto che era consapevole, ma non troppo preoccupato.

"non ho niente di interessante da dare loro," ha detto, aggiungendo che lei è molto più preoccupata per la sua informazione finanziaria, di essere compromesso in hack come la recente violazione di dati al Marriott hotel di proprietà.

James Matias, da Long Island, New York, nel frattempo, curò una cioccolata calda e ha detto che, mentre il suo fratello-in-law e la moglie sono "Facebook popolo", ma non si usa molto.

"io non sono bravo a surf," ha detto, aggiungendo che dire alla gente che cosa aveva per la prima colazione sembra inutile e preferisce parlare di un "dispositivo di comunicazione."

"Tuttavia, Facebook è uno strumento meraviglioso per il collegamento con le persone che non hanno visto in 50 anni", ha detto.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.