Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Grecia: l'Ossigeno-fame morte dei pesci in siccità ha colpito lago

Decine di migliaia di pesci morti sono stati trovati sulle rive di un lago in una riserva naturale protetta nel nord della Grecia, dopo le alte temperature e la siccità ha causato un drastico calo del livello dell'acqua.

Stato ambientale funzionari ha detto giovedi che il livello dell'acqua presso il Lago di Koroneia è sceso di oltre il 70% per cento negli ultimi tre anni, a 80 cm (31 inch), con il declino di innescare la morte di carpe, pesci luna, tetro e altri pesci d'acqua dolce.

Dimitra Bobori, associato, professore di biologia presso l'Università di Salonicco e il lago amministratore senior, ha detto concentrazioni di ossigeno disciolto in acqua era scesa al di sotto di un livello critico, accelerando la morte la scorsa settimana.

"a Causa delle alte temperature, la solubilità dell'ossigeno è limitata nel corpo di acqua che è a sinistra," Bobori detto. "Abbiamo inviato i campioni di pesci morti e acqua per i test tossicologici, come anche le alte temperature dare luogo a livelli di tossicità."

una Volta che uno di Grecia laghi più grandi, Koroneia è di 30 chilometri (18.5 km) a est della Grecia, la seconda più grande città di Salonicco.

Originariamente spanning 4.500 ettari (11.000 ettari), si è ridotto a circa un terzo della sua dimensione originale, negli ultimi tre decenni.

Il lago è parte dell'Unione Europea, la rete delle aree naturali protette e le autorità greche hanno lanciato uno sforzo a lungo termine per cercare di prevenire Koroneia essiccazione, impiegando acqua le deviazioni temporanee misure di divieto di pesca, e un giro di vite sullo smaltimento illegale di rifiuti industriali da fabbriche vicine.

i livelli di Acqua si è stabilizzata a circa tre metri (10 piedi) entro il 2015, ma le estati sono sempre più lunghe e più calde.

"Negli ultimi 20 anni, non c'è dubbio che il clima è diventato più caldo in questa regione, e il trend è in peggioramento," Precursore Zanis, un professore di meteorologia e la climatologia è una scienza presso l'Università di Salonicco, ha detto Alla Associated Press.

"La frequenza di questo fenomeno rende statisticamente probabile che questo è in parte determinata dalla antropica del cambiamento climatico."

Villaggi sulle rive di Koroneia e il vicino Lago Volvi hanno visto i loro mezzi di sussistenza colpito da retrocedere acqua.

"Ci sono migliaia di pesci morti vicino a noi e l'odore è terribile", ha detto il proprietario del negozio Nikolaos Rossias, dal lago, villaggio di Agios Vassilis. "C'era 10 ristoranti di pesce nel villaggio."

Ora c'è solo una.

"ci Si sente come nessuno si preoccupa del lago ... tanti pesci sono morti e la nostra ricchezza è stata distrutta".

---

Seguire Kantouris a https://twitter.com/CostasKantouris

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.