Post a Comment Print Share on Facebook

reads.

Maestro di scacchi accusato di barare con smartphone

Questo è un Digital Trends storia.

Furtivamente fuori per il bagno con il tuo smartphone per controllare il modo migliore per battere il tuo avversario è probabilmente il peggior mossa che si può fare in un gioco di scacchi, ma l'accusa di essere livellato al maestro Igors Rausis, dopo che egli era stato colto in flagrante venerdì, 12 luglio.

Rausis stava giocando in un torneo di Strasburgo, in Francia, quando egli si diresse verso il bagno per una pausa. Poco tempo dopo, lo smartphone è stato trovato nei box, con il giocatore di scacchi in seguito alla firma di una dichiarazione che conferma che il dispositivo è stato suo.

Pressione sul giocatore è cresciuta quando gli utenti dei social media ha iniziato a circolare un foto — pubblicata dal Times — che pretendono di mostrare Rausis durante il venerdì di pausa bagno. Nell'immagine, si può vedere il controllo il suo telefono, mentre seduto sul coperchio chiuso del bagno.

Il lettone-il giocatore ceco in seguito è apparso ammettere di aver usato il suo telefono cellulare durante la pausa bagno, raccontando Chess.com “ho semplicemente perso la mia mente ieri,” e aggiungendo: “ho giocato la mia ultima partita a scacchi già.” Tuttavia, la pubblicazione notato che in questa fase è ancora chiaro se fosse riceve assistenza da software o forse altri mezzi.

Mentre non vi è alcuna prova suggerendo 58-anno-vecchio Rausis utilizzato uno smartphone per aiutare i suoi scacchi prestazioni prima di venerdì, gli appassionati di scacchi hanno a lungo sospettato il suo comportamento dopo aver notato il suo giocatore di valutazione di miglioramento in un insolitamente alta velocità.

In effetti, Yuri Garrett della Federazione internazionale degli Scacchi (FIDE) ha rivelato venerdì che i funzionari avevano seguito da vicino “un giocatore” per mesi dopo l'utilizzo di software progettato per avvisare i loro insoliti, rappresentazioni e tendenze tra i giocatori.

Telefoni cellulari sono vietati a tornei di scacchi per diversi anni, con alcuni eventi di alto profilo che richiedono ai giocatori di passare attraverso i metal detector prima di una partita. Tuttavia, questo non impedisce che un telefono da essere nascosto in un bagno prima di una partita.

FIDE del comitato etico, sta attualmente esaminando Rausis’ caso per decidere come procedere. Abbiamo contattato l'organizzazione per saperne di più su come si crede che il telefono potrebbe essere stato utilizzato e aggiorneremo questo pezzo se sentiamo di ritorno.

(di PIÙ: UN tascabile drone di ricognizione diretta Afghanistan)

Questo non è il primo caso di un giocatore di scacchi di fronte alle accuse di utilizzo di uno smartphone a tradire durante un torneo. Nel 2015, il georgiano maestro Gaioz Nigalidze è stato spogliato del suo titolo e dato per tre anni il divieto di dopo che è stato trovato per avere usato un applicazione di scacchi durante una partita in un torneo internazionale di Dubai. A seguito di più viaggi al bagno durante il gioco, i funzionari controllato l'armadio e trovare un telefono nascosto all'interno. Il dispositivo ha avuto un applicazione di scacchi mirroring l'installazione del consiglio di amministrazione. I funzionari sono stati in grado di confermare il telefono apparteneva a Nigalidze come è stato registrato anche nel suo Facebook account.

andamento Digitale è una tecnologia sito web di notizie che pubblica le recensioni e guide su tecnologia ed elettronica di consumo.

Avatar
Your Name
Post a Comment
Characters Left:
Your comment has been forwarded to the administrator for approval.×
Warning! Will constitute a criminal offense, illegal, threatening, offensive, insulting and swearing, derogatory, defamatory, vulgar, pornographic, indecent, personality rights, damaging or similar nature in the nature of all kinds of financial content, legal, criminal and administrative responsibility for the content of the sender member / members are belong.